sabato, agosto 22, 2009

Il Senso della Vita



lancia l'idea
Il Senso della Vita





-----------------------------------------------------


Eccomi alle solite....oggi c'è da vergognarsi nel far simili discorsi,il Senso della Vita......
Ho paura che dovrò per forza di cose cadere in questo vortice, ahi me, cosi tanto elittario.....
Ovviamente se volessi restare nell'ambito popolano invece,ben poco ci sarebbe da dire,in quanto il senso della Vita,sarebbe semplicemente cercare di essere ricchi...punto e basta.
Ma in realtà il Senso della Vita è ben altro,in termini pratici potrei cercare di figurare il Senso della Vita,alla stregua di come un individuo si arreda una casa.
Se è infatti importante in prima istanza avere una casa,diventa poi di primaria importanza viverci bene dentro quella casa e viverci bene vuol dire arredarla secondo i propri gusti,i propri punti di vista.
Dunque il Senso della Vita,è presso a poco definibile come un insieme di punti di vista personali che danno un senso specifico a tutto il creato, indipendentemente dal valore precostituito.Una cucina deve avere i fornelli per cucinare ma i fornelli possono essere di dimensioni diverse,qualità,formato, etc etc etc,semplicemente questo.
Come si è visto,anch'io ho usato materialità per meglio definire il Senso della Vita,quasi come se anch'io fossi legato al Senso della Vita fatto di economia ricca punto e basta,in realtà è solo frutto di comodità,quello alla quale voglio arrivare è dunque la Denuncia della perdita dell'individuale ed inprescindibile Senso della Vita alla quale invece un individuo dovrebbe essere strettamente legato.
Come gia detto,queste materie non sono di facile presa ed ancora oggi il Senso della Vita è materia per pochi eletti ma se il senso della vita è materia per pochi eletti,questo può solo significare che l'Umanità è ripiombata in un era di schivismo strisciante.È infatti nelle fattezze di uno schiavo che non vi si trova la possibilità di avere ed esplicare in pratica il proprio senso della Vita.
A questo punto arriva la domanda imbarazzante : Chi ha il diritto di guidare manipolare,dirigere,specificare, quale sia il Senso della Vita ufficiale ??!!!!!
Perche in Occidente di questo si parla,io continuo nel cercare di essere onesto,quindi riaffermo la mia povera conoscenza in materia Economica ma ribadisco che non è l'economia la problematica Globale o Occidentale ma bensi l'attaccamento alla risoluzione che dovrebbe prevedere il raggiungimento di un Umanità fatta a forma di Senso della Vita unico.
Cercando comunque di stare con i piedi per terra,arrivo all'Italia.
In Italia come non lo è evidente negl'altri paesi si nota chiaramente questa manipolazione,questo attaccamento all'imposizione di un senso specifico della vita ed è questo quello che più di qualcuno erroneamente lo confonde con il Fascismo.
Certo,il Fascismo si fondava sulla stessa strateggia e cioè imporre un senso della vita ma è appunto il principio per la quale si scatena la morbosa imposizione di un senso specifico della vita da incriminare e non le varie discipline che lo hanno usato o lo usano .
Oggi chiunque ti sputa in faccia se gli dai del Fascista ma in ogni caso "ci si comporta e ci si deve comportare in un certo modo e non altri ".
Oggi dunque per me fare Politica in Occidente può solo significare combattere questa unicizzazione del Senso della Vita,perche è l'unica vera sciagura che si sta abbattendo sull'Umanità.
Bambini che non si stupiscono di vedere morire un barbone per strada ma si stupiscono di vedere qualcuno che con orgoglio si mostra diverso da suo Padre e sua Madre pur non essendo Gay ma diverso da come devono essere tutti.....questo è quanto di più atroce stia avvenedo all'essere Umano e tutta la Civiltà attuale.
Il Senso della Vita.....vivere in una Casa ammobiliata è quanto di più atroce possa aver conosciuto,spersonalizzante al massimo ma è questo che oggi si richiede all'individuo cittadino,di adeguarsi cioè agl'arredamenti,il cittadino imprigionato dall'arredamento,come un Marito imprigionato dalle manie casalighe di una Moglie...
Il Potere della Donna nell'ambito casalingo...
La Casalinga in nome del suo lavoro,del suo ordine imposto,della pulizia,instaura un rigido Regime all'interno della Casa,instaura cioè un determinato e specifico senso della Vita all'interno di quella Casa,senza per altro averlo specificato,richiesto,solo quindi come conseguenza della Pulizia e dell'ordine.
Il Senso della Vita unicizzato è il vero Fascismo del terzo millennio.

Spunti,riflessioni..

noname






Nessun commento:

Informazioni personali

La mia foto
But I don't know!!!!!, and I don't wanna know!!!!!!! I'bored about it, sorry.

MinimalTribeTV

Pubblcità



Friends