martedì, dicembre 29, 2009

Rivogliamo la Democrazia !!!!!



lancia l'idea
Rivogliamo la Democrazia !!!!!

"Craxi, una via a Milano Scoppia la polemica"

Ma la polemica dovrebbe essere fatta ad altri livelli e poi di polemiche ci si vive quindi che palle co' ste storie !!

Comunque come detto e ripetuto,oramai il mio cerchio si sta chiudendo,infatti eccomi che ritorno di nuovo allo stesso argomento.
La parte politica che Governa l'Italia non perde occasione per vendicarsi attaccando e mutando i sensi del sentire comune o cambiare nomi alle strade o piazze,cercando con ambe le operazioni e molte altre di riportare in auge i suoi eroi,i suoi miti e le sue credenze.
Come è risaputo in questo blog si affrontano temi dal basso e per il basso,senza pretese di carriera pseudo politica o quantaltro sia,quindi se qualcuno e sono molti che credono che sia seguire il capo per capire che aria tira,io continuo invece nel far caso a queste piccole e banali cose per capire l'aria che tira .
Un piccolo salto indietro nel tempo :
Io non ho vissuto nella realtà vera il 68 perche ero piccolino ma fedele a quella linea emancipativa fulcro del 68, ho sempre avuto una visione rammaricata di quello che avveniva in Italia gia dai primi anni 80',perche appunto di tutto quello che doveva essere o aver portato il 68,in realtà la famosa Democrazia Cristiana,lo Stato e le forze consevative,comunque erano riuscite nell'arginare cosi bene i cambiamenti da far ritrovare comunque noi "68ini" come perdenti.
La Società infatti se ben anche aveva perso un po il controllo sulla fascia giovanile,comunque aveva mantenuto ben saldo il valore dell'essere adulto all'interno del sistema Stato e quindi in un certo senso tutto era come prima,tranne che l'essere giovane voleva dire avere un po più di libertà.
Ad un certo punto poi noi 68ini ci siamo ritrovati ad essere trattati come vincenti o meglio : "COME SE LO FOSSIMO STATI.." ma senza appunto essersene accorti ??!!!!
Oggi che sappiamo essere state vittime della vanità e quindi essere stati presi per il culo in quanto mai noi 68ini siamo stati vincenti in questo Stato e tanto meno nel tessuto sociale,ci siamo accorti che in nome della nostra presunta vittoria ed ora della nostra definitiva presunta sconfitta lo Stato Sociale deve cambiare in nome della regola che sancisce la realtà come una cosa che viene determinata da chi vince ???!!!
Io non vorrei essere ridicolo ma di certo questa regole non è affatto Democratica,lo Stato sociale non può essere una "cosa" soggetta agl'umori quinquennali di chi vince,il Cittadino non può essere soggetto di umori altrui,dunque ecco che ci risiamo al punto di inizio.
Prima di tuto un Regime è\ha una visione unica del senso della vita,mentre la Democrazia non ha fine al senso della vita,quindi invece di cercare analogie tra folclorismi Regimistici,sarebbe bene ritornare al senso compiuto che fa la differenza.Una Democrazia non è un Regime quinquennale in cui si posso esternare tutte le fantasie dei Governanti,un Governo in Democrazia governa la Democrazia e non modella la medesma ai suoi piacimenti,perche questo vuol dire portare all'isterismo la società tutta.
In Italia non v'è stata nesuna Sinistra,nessun 68 che ha governato,in Italia la Democrazia Cristiana paradossalmente garantì il vivere Democratico,essa paradossalmente fungeva da freno sia per un idealizzazione della Società da parte della Destra e sia della Sinistra e quello era,questo è il sistema minimale per far funzionare una Democrazia .
In Italia oggi ci sarebbero gli stessi problemi se una Sinistra fosse scesa in campo con tutta questa arroganza,pardon,"verbo del fare".
Vogliamo dunque una forza garantista che si posizioni nel mezzo e come un arbitro valuti le idee da apportare alla società solo in base al valore pratico e non ideale o idealistico delle forze di Destra o di Sinistra.
Interssi economici ???
Sarò scaltro,la società vive anche di questa angoscia e spesso la società segue solo gl'interessi economici o spesso ancora viene lesa da intersssi economici ma appunto tutto questo non incide sulla sfera privata del cittadino,fino ad ora non v'era stato nessun interesse economiche che arrivasse nel condizionare cosi tanto le persone come lo è invece il volere della Destra politica ed aristocratica oggi in Italia ed in Occidente.
La Democrazia della Destra non è la Democrazia,cosi come non è Democrazia la Democrazia della Sinistra,la Democrazia è proprio la possibilità che le due parti estreme poco affermino la loro volontà e per parti estreme si intende la Destra e la Sinistra e non i loro corrispettivi etremismi.
Basta a chi vuole dipingere la società come se fosse una sua tela !!!!!!

noname


lunedì, dicembre 28, 2009

Il Valore Democratico



lancia l'idea
Il Valore Democratico

Si,si,è la fine dell'anno e tutti vogliono divertirsi ma degli stereotipi siamo stufi e quindi continuiamo a divertirci cosi !!!
Il Valore Democratico.
Fino a qualche giorno fa ed è testimoniato su i miei vari blogs,c'ho sempre tenuto nel precisare che tutto il male secondo me parte dal risentimento che la Destra ha covato per anni ed ora oramai da più di un anno.. l'acceca a spese dei cittadini in generale.
Non ho cambiato idea in merito ed infatti confermo che tutto il male parte dal risentimento che la destra ha covato per anni ed ora che ha il potere miete vendette,appunto il male.
È inutile affrontare questo tipo di discorso perche come si sa si è gia arrivati alle Foibe,tanto per bilanciare il male,quindi cosa fare ??
Bisogna solo cercare di riportare in auge un vecchio tema,appunto il Valore Democratico.
La Società e tanto più la società Democratica ha una particolarità che la rende appunto Democratica e cioè l'accettazione che ogni individuo è assestante per se stesso ed in minima misura con le leggi imposte,in altre parole la società Democratica è tale proprio perche composta da una miriade quasi infinita di individualità,di progettualità,percezioni e dimensioni che hanno tutte il medesimo valore e rispetto.
La Società Democratica non è ne di Destra e ne di Sinistra,la Società Democratica è Democratica e Basta !!
In Italia ma non solo comunque per dirla tutta,ma in Italia avvengono sempre cose che possono essere chiamate senza ombra di dubbio "Ibridi".
Se da una parte infatti l'Italia sembra aver perso da tempo la Democrazia,non è difficile arrivare nel constatare che l'Italia ha perso la Democrazia quando per assurdo ha perso la Democrazia Cristiana !!!!
Questo ovviamente non per avvalorare tesi melanconiche ma per evidenziare che quell'Ibrido Italiano era il massimo che in Italia era stato possibile avere in merito alla Democrazia.
Non è banale osservare che la Democrazia non è un genere Musicale dalla quale possono scaturire altri generi musicali,la Democrazia è democrazia ma praticamente questo non è mai avvenuto sulla faccia della Terra fino ad oggi. !!
La Democrazia Americana,la democrazia Europea,la Democrazia "Cinese",la Democrazia americana in Iraq,la Democrazia etc etc etc,fino ad arrivare ai fatti di casa nostra che oramai vedono esistere ed essere sbandierata la migliore,una Democrazia di Sinistra,una Democrazia di Destra e la Democrazia( fu) Cristiana..
Dunque da come si vede oltre il mio tono scansonato,in realtà la vera Democrazia ancora non c'è stata da nessuna parte ma anche se questo è vero o fosse vero,comunque la Democrazia attuale ed i suoi principi devono essere difesi fino allo stremo.
Se dunque alla Destra non gli si può far notare che è accecata dalla vendetta,comunque la si deve ragguagliare su cosa voglia dire Democrazia.
Vorrei in oltre far notare che in queste dinamiche v'è stata la fine della Sinistra.
La Sinistra sapeva e sa certe cose e sa e sapeva già che oltrepassare un limite avrebbe significato scardinare il senso più profondo di Democrazia.
La Democrazia è un sistema lento,è un verme se cosi si può dire che non sposta la testa se non sono arrivate fino al suo collo le sue gambe posteriori.
Anche il Governo Prodi avrebbe potuto iniziare la rimonta e fregarsene di chi resta dietro e non ce la fa, ma non lo ha fatto,ha rispettato la Democrazia,ora qualcuno la fa facile e si autoloda ma intanto non c'è più la Democrazia,c'è un idea di Democrazia nata e partorita da un qualcuno di specifico,con specifiche caratteristiche ma che appunto non è più Democrazia perche la Democrazia a mille e più facce ed ogn'una deve risplendere di luce propria e non di luce riflessa .

Il valore Democratico





Un tipo di Donna


lancia l'idea
Un Tipo di Donna

Mi dispiace che il titolo inganni ma in realtà tutta la storia ha ingannato anche me,quindi è cosi che ve la racconto.
Io ho capito molte cose nella vita ma molte altre mi sono o mi erano oscure,una di queste erano e sono le Donne.
Poi però mi è sorto un tremendo dubbio e cioè che non fossero le Donne in particolare ma un tipo di psicologia rappresentata e vissuta da alcuni individui tra cui appunto le Donne che sembrano accentrarsi loro tutti i mali mentre invece c'è dell'altro.
Ho sempre amato e desiderato le Donne ma come si sa le donne costano tanto,comunque nel mio piccolo ho avuto le mie storie e comunque cosa importantissima io ho avuto sempre donne interne ad una certa cultura o comunque propense nel conoscere quella determinata cultura.
Poi anni fa praticamente cacciato da Roma,la Roma di Sinistra,mi sono ritrovato in terra straniera e qui per la prima volta ho imbastito diciamo ,una storia con una donna per nulla avente una certa cultura e tanto meno propensa a cambiare quella che gia ha.
Visto che a Roma ero stato condannato e trattato male perche troppo chiuso,troppo settario,troppo fossilizzato appunto in quella determinata cultura,mi dissi vabbè,sperimentiamo ancora una volta e rapportiamoci con chi è totalmente diverso da noi,da me .
Detto fatto,realizzato che la differenza c'era comunque ho iniziato questa storia.
La mia cultura...
La sincerità a costo di far male o di perdere la possibilità di stare con i piedi in quattro, cinque staffe che fa tanto comodo ma è disonesto.
Contro l'Ipocrisia,ritenendo che l'ipocrisia sia il verbo dei ricchi ma anche degli schiavi,non dire infatti per snobismo e non dire per paura,l'ipocrisia è buona per ambe le situazioni.
Ad un certo punto della storia però è accaduto qualcosa.
Quando un giorno confidando sulla buona cultura di cui come detto poco fa mi sono permesso di esporre un fatto alla suddetta donna,la donna ha preso con il negare l'evidenza dei fatti ???!!!!!!
Per me è come se fosse accaduto un fatto extraterrestre,non sapevo come reagire,certo avrei potuto disperatamente rimettermi in strada e mollare immediatamente la storia ma scattò un qualcosa in me sempre proveniente dal passato che mi fece dire a me stesso di non mollare ancora una volta e vedere come sarebbe andata a finire.
Ancora una volta ripeto che fino a questo punto io ancora credevo che si trattasse di Lei o magari delle Donne,non avevo ancora capito che si trattava e si tratta del nuovo modo di essere nel nuovo ordine mondiale e cioè negare l'evidenza dei fatti,visto che il tempo civile va cosi veloce che vince sempre chi parla per primo.
Mi sono rovinata la reputazione anche se è un termine strano nella mia dimensione,per anni mi sono verbalmente accalorato con questa donna lasciando pensare a tutto il vicinato che chissa quale mostro io fossi stato,quando in realtà io mi sono rovinato i Polmoni a forza di gridare nella sua faccia che la sincerità avrebbe sempre messo tutto a posto ma lei invece come una schiava ha continuato nel negare le evidenze dei fatti.
Un altra furbizia di questa donna se cosi si può dire,è quella di lasciarti parlare,di dirti si signore ma di farti alle spalle poi esattamente il contrario di quello per cui ti ha detto si.
In altre parole dal mio punto di vista è un bel po che gl'ho dato della Fascista in quanto vicino a Lei si può fare solo quello che dice lei ed addirittura si devono rispettare i ruoli che lei stabilisce pena perdere il controllo e diventare pericolosa\offensiva.
Certo,voi direte che sono io veramente scemo nel vivere questa situazione ed io vi rispondo che è vero,nella misura in cui però mi basta un po di forza di volontà per svignarmela ed andare in un altra casa,un altra vita,un altra dimensione ma il dramma sta proprio nell'aver scoperto che il comportamento di questa donna è il comportamento che va per la maggiore oggi in Occidente ???!!!!
Per non farla tanto lunga...in Italia le cose stanno messe allo stesso modo,solo che gl'Italiani non possono fare come me,andarsene in un altra Italia,dunque gl'Italiani si dovrebbero svegliare.
In Italia qualcuno fa il buono ed il cattivo tempo e nega le evidenze dei fatti e come nel caso della mia exdonna,poco conta star li a parlare o urlare o la molli o fai come dice lei e sei quello che dice lei.
Negare sempre la verità sembra una prova che fa diventare adulti ed adulti cool !!!!!
Mostrasi Ipocriti sembra una prova che renda adulti,adulti cool !!!.

Io non sono riuscito nel cavar un ragno dal buco da questa Donna ma è indibbiamente vero quanto detto da me,l'Ipocrisia ed il saper negare l'evidenza sono diventate due doti alla quale chi non l`ha vi si dedica ad averle.
Ma quale Umanità,quale socialità accadrà tra un po partendo da queste considerazioni ????
È evidente che una Guerra o un qualche prodotto tecnologico che la sostituisce dovrà intervenire,altrimenti ci ammazzeremo uno con l'altro senza bisogno di dichiarazioni di Guerra imperiose.

Comunque è sbalorditivo il mio livello di esperienze e i tempi in cui maturano tali esperienze.
Io ho voluto cedere nel provare a vivere con una fascista e per giunta ignorante,l'Italia anche ha ceduto ed ha provato nel farsi governare dai Fascisti e stiamo tutti e due allo stesso punto, a forza di soprassedere alle negazioni dell'evidenza siamo diventati veramente coglioni tutti e due,io e gl'Italiani in buona fede.
Cosa è l'arroganza ?,questa è la vera arroganza messa in campo sia dalla mia ex e sia dal Governo Italiano.
Saluti di fine e buon inizio d'anno !!!


martedì, dicembre 22, 2009

Cartoni Animati

lancia l'idea
Cartoni Animati


-----------------------------------------------------


È Natale e bisogna essere tutti più buoni,poi dopo gl'ultimi accadimenti e visto che l'Ipocrisia è diventata la regola prima per un buon Galateo,per un buon Cittadino,eccomi nel riflettere in termini buonisti e filo ipocriti su questo nuovo dato di fatto che oramai non è più un ipotesi all'orizzonte ma è una realtà che esiste,che regna tra di noi .
Esiste un filone letterario chiamato fantascienza,in esso esistono da tempo alcuni capi carismatici e le loro previsioni anche se previsioni non erano in realtà hanno affascinato e tutt'ora affascinano ed in esse vi si cerca un riscontro nella realtà attuale.
Eccoci cosi che da anni ripetiamo parole come,Automi,lobotomizzati ed in queste parole ed altre vi mettiamo dentro tutto quell'immaginario costruito dalla fantascienza letteraria prima e poi quella Cinematografica.
In altre parole anche se la scienza ci ha spiegato e confermato che tutto parte da ciò che ad un individuo gl'accade nell'infanzia,comunque sono sembrate più drammatiche,affascinanti e degne di preoccupazione le fantasie degli scrittori di fantascienza.
Di fatto oggi affermare,parlare di automi,cercare riscontri con i racconti\previsione degli scrittori di fantascienza fa sorridere se non addiruttura vergognare.
Non fa vergognare invece anche se fa sorridere all'inizio,constatare che ben altra cosa è accaduta nel contempo.
Non si può affermare che siamo degl'automi programmati ma ci si deve arrendere e prenderne atto che siamo diventati tutti dei cartoni animati e viviamo nell'era del cartone animato,tutto vero cioè ma finto.
Non voglio far incazzare nessuno e tanto meno offendere la Morte,purtroppo si muore e si muore anche quando non si dovrebbe ma il senso delle mie dichiarazioni vuole andare oltre questo punto fisso e di tutto rispetto.
Tutto è iniziato un giorno quando ho avuto la netta sensazione\visione di vivere in un tessuto urbano made in "Lego"(le famose costruzioni con i mattoncini).
Qualcuno oggi che vive in alcune zone specifiche dell'Italia può iniziare a comprendermi e comprendere.
Piccole cittadine dell'Italia che iniziano nell'essere cosi perfette che appunto all'interno di esse ci si sente come un cartone animato(tranne il fatto di morire).
Poi provai ad estendere la visione ad i singoli soggetti ed al senso di socialità vigente.
La mia personale conclusione è arrivata nel precisare che inesorabilmente oggi viviamo coscientemente un vero finto.
È fuori di dubbio che questo sia il punto di non ritorno di un qualsiasi cartoons che diventa degno di questo nome.
Topolino,Pippo,Papaerino,i Fantastici quattro e molti altri, oggi sono paradossalmente veri.
Cosi come paradossalmente oggi noi esseri Umani siamo tutti finti.
Non si tratta solo di puntare il dito contro i cartoni animati visti nell'infanzia ma c'è qualcosa di altro.
La mano del disegnatore.
Una volta che un cartoons diventa famoso,per il resto della sua vita si aduguerà solo alle mode che cambiano,grazie alla mano del disegnatore.
La realtà a volte anzi spesso, suprera la fantasia si dice,in questo caso la realtà ha superato tutti i limiti.
Tutto ci rimbalza come ad un personaggio dei cartoons.

noname nataliZio

mercoledì, dicembre 16, 2009

La Psicognomica

lancia l'idea
La Psicognomica


-----------------------------------------------------

La creazione di questa parola nella mia mente che ben lungi dal sapere se esiste gia nella realtà e quale significato essa abbia è una e cioè definire quella sorta di nervo psicologico che percorre tutta la società,tutto il tessuto sociale ed ogni individuo ad essa appartenente o meno.
La Psicognomica attuale ha le sue basi che non vanno oltre la Seconda Guerra Mondiale e questa a significare che la Psicognomica viene interrotta ogni qualvolta viene in essere una Guerra che abbia un forte valore conreto distruttivo in termini di persone e cose.
Dunque la psicognomia attuale della società e degl'individui e pregna di valori e storie ed in esse: rammarichi, sensi di vendenta,ingistizia,che sprofondano fin nei primi albori di rinascita post bellica del 1945.
La Psignomica o Psicognomia attuale ha avuto una sotto storia che l'ha influenzata nei termini in cui il 1968 ben anche non abbia portato distruzione e morti nei termini in cui una guerra comporta,comunque abbia decretato una sconfitta per alcuni ed una vittoria per altri.
Dunque ben anche la Seconda Guerra Mondiale abbia fatto il suo dovere di Guerra,comunque l'Italia è rimasta pervasa da due Psicognomiche che si sono sopportate a vicenda fin quando appunto con i moti degl'anni 60 e 70' una delle due perì anche se in modo platonico.
Quale Psicognimica perì negl'anni 70'??
Perì quella Psignomica che si decretava essere di diritto e per discendenze,in altre parole per proforma.
La grande lacuna dei movimenti del 68' fu per cosi dire,proprio non essere una vera guerra con milioni di morti,in altre parole chi perì con la rivoluzione del 68',perì solo di spirito,innescando cosi un covare vendetta in loro ed i loro discendenti durato per anni ed anni,fino a quando non gl'accade il miracolo della ciclicità.
Oggi in tutta Italia non si fa altro che parlare dei fatti attuali riguardante il Premier Italiano e di chi sia la colpa di tanta violenza e tanto odio...........
In ogni pagina di Libro che possa essere chiamato tale si parla della Vendetta come il male peggiore,sembra che a nessuno interessi ma attualmente,oggi,il 13 Dicembre scorso,è apparso il fiore della Vendetta e domani e dopodomani inizieranno nel venire i frutti,frutti avvelenati dalla Vendetta che ha guidato la rimonta delle Destre in Italia e che la guida ancora oggi.
Banalizzare con la speranza di essere capito :
In Italia oltre la Politica si può osservare nettamente un qualcosa di altro ma uguale,il mondo dello spettacolo.
Con Berlusconi non è arrivata solo la Destra in Italia ma tutto quel mondo dello spettacolo che era stato boicottato,maledetto e deriso negl'anni 70' è riapparso più arrogante e sfacciato di prima !!!
Dunque qui non si tratta solo della Destra o di Berlusconi ma si tratta proprio di un fronte popolare che ha covato per anni vendetta e che oramai da anni vomita in faccia al pubblico di nuovo,come ai vecchi amati tempi della commedia all'Italiana sexy...
La Psicognomica dunque,complicata da spiegare ma semplice da attuare in termini formulistici.
L'Italia è di tutti ma ogni tanto qualcuno cerca di farla propria,gl'Italiani sono un popolo libero ma ogni tanto qualcuno cerca di ingabbiarli.
Una cosa ha caratterizzato il movimento cosi chiamato delle Destre,dal primo momento che ha avuto potere decisionale si è scagliato con mille scuse,persino scientifiche, atte nell'abbattere tutto ciò che aveva costruito la società precedente. ????!!!
Solo il germe della vendetta genera ciò,null'altro.
Iva Zanicchi ??
Uno di quei personaggi messi in ridicolo negl'anni 70 dai giovani di allora'
che proprio il 13 Dicembre era li in piazza con il suo Berlusconi e si scagliava contro quei giovani che nella sua mente rappresentavano e rappresentano i giovani degl'anni 70 che la denigravano...

Di chi è la colpa di tanto odio in Italia ???????
Forse forse la colpa è di chi sta ingabbiando l'Italia e gl'Italiani come se fosse la sua casa e gl'Italiani i suoi sudditi ??!!!!!
Forse forse la colpa è di chi da anni corrode, smonta,circuisce la società esistente con il solo intento di sfogare la vendetta ???
Infine, cos'è questa storia se non è destra e sinistra ???
Se osserviamo il mondo dello spettacolo, ci sembrerebbe intendere che chi ai suoi tempi ci sia rimasto male è chi guadagnava il quadruplo di un operaio solo per pisciare stronzate in faccia al pubblico,le famose battute comiche accompagnate da tette e culi visibili o sussurrati,in altre parole sembrerebbe dover intendere una sorta di sfruttatori,di paraculi,dunque si deve intendere che è una 15 di anni e più che l'Italia è invasa di nuovo da paraculi ??!!!!!!

La Psicognomica collettiva...
L'essere Umano oramai corrisponde purtroppo a delle caratteristiche scontate e Dio solo sa che danno può essere fatto ad un individuo che lo si vuole coercire ai propri voleri,le reazioni consce ed inconsce di quell'individuo potrebbero diventare omicide.
Pericolo Terrorismo,pericolo invasati e la lista oramai la si fa molto lunga,chi ha generato l'odio in questa società ????????
La Società ad immagine e somiglianza di...............
Questo è l'orrore che ha portato la Destra.
La Morte viene dal Passato e in Italia qualcuno ha rivangato e rivanga il passato ogni santo momento del giorno, da anni.

noname







lunedì, dicembre 14, 2009

La Violenza,la follia ed i fatti di questi giorni(13 dicembre)

lancia l'idea
La Violenza,la follia ed i fatti di questi giorni(13 Dicembre)


-----------------------------------------------------

La follia la si può distinguere in due capitoli separati,la prima è quella incomprensibile e mancante di capacita autogestenti in toto,la seconda invece è una follia tutta particolare che cambia a seconda dell'aria che tira nel tessuto sociale Nazionale ed internazionale.
Oggi ad esempio è folle chi mantiene una razionalità che lo tiene legato ad ogni giorno che è passato nella sua vita ed invece è sano chi fa di ogni giorno un giorno separato dal giorno prima.
Io ovviamente appartengo alla categoria dei folli attualmente, proprio perche continuo nel dare una spiegazione ai fatti attuali partendo da un giorno ben lontano nella memoria ma li fisso e stabile.
La Violenza dunque...
Oggi,cioè ieri,il Premier è stato colpito da un oggetto condundente e dunque giu a sparlare in lungo e largo della violenza,dei toni accesi,su chi abbia iniziato, etc etc etc.
La persona più saggia che abbia sentito è stata quella che cercava di ricordare i 4-5 mesi di accesa politica passati come conseguenza dei fatti attuali ma ovviamente di saggio aveva ben poco visto che in realtà secondo me chi ha iniziato questo gioco di violenza lo ha iniziato alcuni anni fa se non molti anni fa .
La Democrazia è un animale molto giovane e come tutti i giovani soffre di crisi di identità,una cosa che urta ogni essere Umano giovane e suppongo animale (heheh),è il fatto,è l'accettazione del fatto che il tempo passi lentamente e che ad esso ben poco ci si possa fare,salvo poi arrivare ad una certa età non più giovane e rendersi conto che il tempo passa troppo velocemente.
Dunque momentaneamente la Democrazia ha sofferto per la sua lentezza,la crisi in cui è caduta la Democrazia attualmente è stata dettata dalla sua lentezza,senza sapere che invece era proprio la lentezza la sua forza e la sua conseguenza dell'essere Democrazia.
Ogni buon Pastore sa che le sue Pecore sono meno faticose da gestire se brucano tutte allo stesso posto ma sa anche che le pecore verrebbero su meglio se fossero libere di pascolare con i loro tempi e dove vogliono loro,la Democrazia dunque era ed è un modo per far si che chi ci viva ci viva al meglio e per produrre meglio ma in essa vi è una lentezza insormontabile lunga tanto quanto è lungo\ampio lo spettro sociale.
Molti anni fa qualcuno iniziò nell'esercitare una forma di violenza allo stato delle cose,avvalendosi,cavalcando proprio questa accusa di lentezza interna alla Democrazia.
Nel giro di pochi anni ci si è ritrovati dunque da una Democrazia in cui la libera opinione equivaleva all'essere che si palesava ad una Democrazia in cui bisogna palesare un essere stabilito anche se si pensa tutt'altro ed è questa una cosa di dominio pubblico oramai da anni...
Come spesso accade nei miei scritti eccomi che arrivo ad un punto assai importante in Occidente al di la dei Musulmani,Terroristi e quant'altro.
Parole troopo grosse ????
Schiavismo ??!!!!
Si,in Occidente definitivamente si deve affermare quanto sta avvenendo.
Lo schiavo viene incatenato ogni girno ancor prima che le catene gli arrivino materialmente ai polsi e questo perche sono le parole che determinano l'agire di alcuni che predeterminano le catene per alcuni altri ancor prima che essi le abbiano ai polsi.
Uno schiavo non ha bisogno della forza per rompere le catene materiali che lo tengono legato ma ha bisogno della forza per contrastare le parole viziate di chi lo tiene in catena.
In Occidente viene sempre più condannata la violenza fisica,la reazione violenta e continua nell'essere non trattata la violenza Psicologica che è invece oramai l'arma a disposizione del popolo anche e questa è un emergenza in Occidente,perche tal fatto sta dederminando la rinascita dello schiavismo anche se futurista.
Momentaneamente non ve difesa contro la violenza psicologica,ci sono soltanto i soldi che possono permettere di non essere violentato o se nel caso, di poter essere difeso,altrimenti contro la violenza psicologica o altresi chiamata furbizia, non vè difesa..!!!??????
Berlusconi viene colpito,lui dopo alcuni secondi di smarrimento,pensa bene di farsi vedere in pubblico cosi insanguinato,poi fa affermare da terzi come questo suo comportamento sia stato dato dalla sua preoccupazione per "L'Attentatore" e non per altro(senza che nessuno abbia insinuato nulla)e questo basta per dirla tutta ma non basta invece perche in realtà oramai sono quasi 20 anni che va avanti cosi.
L'Utopia della Società perfetta cozza contro l'eterno scontro tra guardie e ladri,non vè nessuna possibilità al mondo che pacificamente 50 persone si ritrovino d'accordo in tutto e per tutto e non ve mostruosità più grande dell'attuale che cercare di uniformare la società e gl'individui che la compongono in una cosa sola.
Ed è questa la violenza prima,è questa la violenza alla quale bisogna dare uno stop ed è questa la violenza che sta generando tutte le altre violenze.
La violenza è la logica motrice di chiunque decida di imporsi,è la logica motrice di qualsiasi dinamica che voglia un ordine stabilito a tutte le cose.
La violenza dell'arroganza,la violenza della furbizia,la violenza della menzogna,queste doti che attualmente si paga il Diavolo per esserne possessori chi le metterà mai in discussione, sotto accusa ??!!!

Una caro saluto a tutti


mercoledì, dicembre 02, 2009

La Democrazia Cristiana



lancia l'idea
La Democrazia Cristiana


-----------------------------------------------------

Buona sera o buon giorno,dipende dal momento che leggerete questo scritto..heheheh

Toh,ma guarda un po il "roscio" che sarei io, di cosa ci vuole parlare oggi,la Democrazia Cristiana..minghia !!!???


Erano gl'anni in cui mi cimentavo per la prima volta con internet ed i forums di discussione politica e o sociologica furono la mia palestra,palestra che consistette e consiste ancora oggi nell'impararmi a scrivere l'Italiano anche.
I primi tempi ero veramente una cosa oscena,non che ora mi ritengo chissà cosa,comunque gia a quei tempi scrivevo almeno secondo le mie convinzioni di cose che stavano accadendo nella società ma che nessuno riteneva vere,importanti,forse sarà stato il mio modo di esporle ?????!!!!
Eccomi oggi distrutto e stanco,semplicemente per la ripetitività che oramai si palesa anche in internet,la maledetta ciclicità su ogni cosa,su ogni immaginazione.
Dunque eccomi nel ripetere ancora una volta forse la solita storia.
Se è vero che Berlusconi fu furbetto nel coniare slogan e nel creare un forza azzurri che diventasse un rimandare ad egli e non più alla Nazionale di Calcio,bisogna dire che una certa forza politica in Italia la fece ancora più grossa intrappolando la Democrazia in un ala ben definita dello spettro dicibile Umano e cioè la Democrazia Cristiana.
Dunque se in Italia vogliamo individuare una fine della Democrazia,essa la possiamo e la dobbiamo individuare con la fine della Democrazia Cristiana.
Fine da non valutare in forma di pregio ma di difetto.
La Democrazia non può prescindere da un individualità formante la stessa che non sia dedita al rispetto del prossimo ed in esso si sottointende il rispetto per la spiritualità dell'esistenza Umana,di quella magia indominata ed indominabile,è dunque sottile la linea che separa una certa teoria Cristiana dalla regola prima che mantiene in vita una Democrazia ma la Democrazia è una cosa e la Democrazia Cristiana è ben altra,in Italia dunque se è esistita, è esistita solo la Democrazia Cristiana ma è stato il male peggiore ???!!!!!!!!!
L'Italiano ha un gran difetto e ben anche possa essere infantile generalizzare cosi,in questo caso mi sento di andare sul sicuro e di dire una cosa esatta.
L'Italiano ben anche sia il migliore non ne è mai sicuro, anzi,è sempre propenso nel parlarsi male e con ciò nell'abbandonare spesso la sua strada per quelle dei vicini che crede sempre più verdi...

Ecco cosi che una volta per colpa degl'U.S.A,una volta per colpa dell'EU,una volta per colpa della Francia,una volta per colpa della Germania,l'Italia cambia sempre le sue strade, credendo sempre di "sgamare" i trucchi dell'altro e credendo che siano migliori dei suoi e cerca cosi in tutti i modi di attuarli in casa propria,apportando solo caos,contraddizioni e perdite di immagine ed economiche.

Ecco dunque che anni fa l'Italia prendeva per buono il Bipolarismo copiando gl'IN d'Europa abbandonando il suo buon sistema fondato su un Centro in ogni caso portante ed oggi essa stessa ritrovarsi in uno scontato scontro muro a muro che la sta distruggendo ed animando fantasmi rivoluzionari e controrivoluzionari che potrebbero spargere sangue e nel mentre osservare invece un Europa che sempre più lascia scoprire Stati al suo interno sempre più stabilizzati con la vecchia forma Italiana e cioè un Centro Democratico Cristiano come fulcro in cui le due estremità si agitano ed apportano lenti ma inesorabili cambiamenti.

Nulla di nuovo dunque,sempre le stesse patologie,sempre le stesse ripetizioni,sempre gli stessi sbagli,ed ora ???

La Democrazia della Destra,la Democrazia della Sinistra,la Democrazia Cristiana,la Democrazia dei Verdi,la Democrazia dei Gialli,quella degl'azzurri.....e adesso ???!!!!!!!!

Non più una Democrazia dalle mille opportunità ma mille democrazie,oggi vince una,domani l'altra e dopo domani un altra ancora e noi poveri comuni mortali,soggetti ai cambiamenti di regime Democratico impazzire una volta con una legge eticomorale ed una volta con l'altra totalmente opposta....

Si Si......

domenica, novembre 22, 2009

L'Italia ed il Pallone e l'Italia nel Pallone



lancia l'idea
L'Italia ed il Pallone e l'Italia nel Pallone..


-----------------------------------------------------


Pallone,non mi cimento in una ricerca accettando di fatto questa terminologia,Pallone=una palla grande..heheheheh

Mai e poi mai avrei pensato di scrivere un qualcosa nel mio blog riguardante il Calcio ma visto che "mai dire mai" eccomi nell'essere obbligato nell'affrontare questo tema.
Ovviamente è tutto uno scherzo nel senso che il Calcio ed il Pallone ci centrano in maniera meforica,infatti non parlerò di Calcio giocato ma della filosofia Calcistica che è composta da riti,strateggie,regole e dinamiche proprie di quest'attività.
Per quanto se ne voglia dire,per quanto molte persone non pratichino l'attivita di essere tifoso o appassionato di Calcio giocato,comunque si può affermare che l'Italia è la Patria del Calcio giocato ancora oggi,dunque ecco che mi sorge un dubbio atroce,è proprio vero quindi che chi è coinvolto in una detrerminata storia,diventa automaticamente l'ultima persona che si possa ritenere obiettiva in quella determinata storia e questo dubbio sembra oramai una certezza.
Io non sono un vero appassionato anche se da piccolino e cioè ai tempi di Gigi Riva venivo chiamato appunto come lui perche avevo un sinistro portentoso (hehehehahahaha),comunque sarà proprio per questo che io non seguo quella regola che mi vorrebbe non obiettivo e dunque ecco perche sto scrivendo quello che sto scrivendo.
Negl'ultimi anni l'Italia è cambiata e non intendo quella Calcistica ma proprio l'Italia Nazione e una cosa che fondamentalmente è cambiata è la Politica.
A questo punto la cosa sembra orami gia scontata ma continuo nello scrivere.
La Nazionale di Calcio gioca i Mondiali,la Nazionale con tutto il suo staf fino all'ultimo degl'ultimi inservienti o lavoratori nello staf, gioca i Mondiali,tutti gl'altri cioè noi comuni mortali invece ci prodighiamo in quella cosa chiamata tifo.
La Nazionale di Calcio vince i Mondiali e tutta l'Italia e tutti gl'Italiani sembrano diventare Campioni del Mondo,"sembrano" ma poco conta visto che si parla in realtà solo di Calcio,cioè tempo libero ( ? ).

Oggi guardavo la Tv,cioè poco fa visto che mi sono svegliato da poco ed in particolare seguivo il Telegiornale.


Il Governo in carica in Italia è strutturato e funziona come se fosse una squadra di Calcio !!!!!!!!!!!
L'Italia di Berlusconi gioca le trasferte internazionali come se fosse una squadra di Calcio e l'Italia di Berlusconi al suo interno attacca e si difende come se giocasse una Partita di Pallone ??!!!!!!
La Politica Italiana dunque è cambiata nella misura in cui essa si può paragonare alla Politica del Pallone .
Il Presidente\allenatore in questo caso,i vari giocatori,i massaggiatori,i tifosi pagati,etc etc etc.
Per ironia cosi come nel calcio anche nella vita( ma che coincidenza) contano più i soldi che le vere capacità,quindi in Italia ci vorrebbe qualcuno con più soldi di Berlusconi e questi è solo il Vaticano che Italia poi non è !.
Per esempio,tutti vorrebbero Cassano in Nazionale ma il Ct fa le orecchie da Mercante e fila dritto per la sua strada ma si tratta di Calcio e non di una Nazione,qualcuno invece si comporta allo stesso modo con l'Italia Nazione.
Nel Governo Berlusconi si riconoscono le strateggie,si riconoscono i ruoli cosi come li si riconoscono in un campo di Calcio e questa considerazione spaventa molto di più di quello che credevo prima di iniziare a scrivere.

noname


mercoledì, novembre 18, 2009

Rivendicazioni e Comunicati



lancia l'idea
Rivendicazioni e Comunicati


-----------------------------------------------------

Manca l'Aria e questo è chiaro ma perche manca l'aria ??


Se un domani chi emette comunicati passasse ai fatti,chi avrebbe iniziato ??
Chi ha fatto dell'arroganza la chiave di volta per dominare e governare ??
Chi nel giro di pochi anni ha strovolto la vita dello Stato e delle singole persone che compongono lo Stato non curandosi di far mancare all'improvviso realtà 20ennali ??!!
Sicuramente ci sono mille altri validi motivi ma ritengo che questi gia bastino per individuare un colpevole.
Le rivendicazioni di questi giorni,false ?
Potrebbe essere di si,come sempre infatti v'è l'analisi di parte che cerca di chiarirci se sia uno squilibrato o una vera organizzazione ma se volesimo sapere se tutto è falso,cioè inventato dallo Stato stesso,ci dovremmo armare di buona pazienza e speranza perche nessuno ovviamente mette in campo un ipotesi del genere..
Dunque potrebe essere falsa ma potrebbe essere anche vera e la motivazione del perche potrebbe essere vera è la stessa del perche potrebbe essere falsa e cioè il Governo in carica.
L'ho detto gia molte volte e molto tempo fa cioè agl'inizi ma era ed è evidente come in Italia il Pragmatismo,il famoso Pragmatismo ,ben presto si sia tramutato in arroganza.
Dallo legittimo forse bisogno di smuovere un po gl'animi,si è passati ben presto e velocemente alle imposizioni velate e neanche troppo .
Dunque i Comunicati potrebbero essere finti in quanto la pratica del Terrore è ben evidente in questo Governo ma potrebbero essere anche veri perche l'arroganza di questo Governo va fermata per il bene dell'Umanità Italiana e non solo.
{Ci si è molto impegnati,ci si nasconde ancora dietro a mille dita ma la verità è una e cioè che o la vita va lasciata più libera possibile o altrimenti si arriverà sempre e solo a due verità, senza via di uscita pena il perimento dell'una o dell'altra parte}
Il Governo attuale che ha e sta imbrigliando la vita sempre più addomesticando anche quello che non deve essere,sempre più sta creando questo scontro epico in cui avrà sempre una metà contro.
Non si tratta infatti di correnti Politiche o Culturali o semplicemente di queste ma proprio la conseguenza del dramma che si instaura dal momento che si inizia nell'imbrigliare la vita propria,degl'altri e della collettività tutta .
Il Senso della Vita non dovrebbe essere mai violato e qualsiasi sistema sociale ed economico mai dovrebbe varcare questo limite,invece in Italia ma non solo questo è uno dei punti principali in cui i Governi ed il Governo Italiano ha speso e spende energia.
Un Senso della Vita uno e questo è intollerabile per la tutela della bellezza del genere Umano.
Poi si, ogn'uno si attacca al feticcio suo ed ecco che i comunicati cercano materia materiale su cui scontrarsi ma la realtà è che qualcuno ha imposto un Senso della Vita uno e non ha tutti va bene, anzi qualcuno proprio ci soffre e visto che ora si sta facendo sul serio......

noname


lunedì, novembre 16, 2009

Scioglimento dei Ghiacci ed inalzamento del livello dei mari ???



lancia l'idea
Scioglimento dei Ghiacci ed inalzamento del livello dei mari ???


-----------------------------------------------------

Ciao a tutti,qualche tempo fa discquisivo con alcune persone e sul momento la cosa sembrò quasi una battuta,poi mi ritornò in mente speso e questa sera eccomi qui che la scrivo sul blog.



Io prendo una brocca d'acqua,segno con un pennarello con precisione dove arriva l'acqua e poi vi aggiungo uno,due,tre,quattro,etcetcetc, cubetti di ghiaccio,immediatamente segno di nuovo con il pennarello dove sia arrivato illo livello dell'acqua.
Poi mi siedo e morbosamente inizio nel guardare il ghiaccio sciogliersi.
Dopo qualche ora,il ghiaccio si è sciolto e se potessi avere una macchina di misurazione millesimale potrei affermare che i livelli dell'acqua con il ghiaccio ed i livelli con il ghiaccio sciolto non sono uguali ma anzi l'acqua con il ghiaccio sciolto è leggermente inferiore dell'acqua con il ghiaccio dentro ??!!!!!!!!!!!!

Dunque perche se i Ghiacci della Terra si sciolgono i mari dovrebbero aumentare di volume ?????

Non stiamo assistendo alla caduta dallo Spazio di giganteschi pezzi di ghiaccio che poi in Terra si sciolgono ma direttamente lo scioglimento di ghiacci che gia si trovano in mare..

Si certo,la calotta polare è immersa nel mare,mentre quella dell'antartite si trova sulla terra ma ammesso che l'antartide tutto si scongelasse esso apporterebbe ben poco cambiamento dal momento che se l'antartide non fosse più ghiacciato,ben altri eventi sarebbero trascorsi nel mentre ben più gravi sulla Terra tutta.
Non voglio fare e non voglio dire nulla di che ma sembra ovvia la constatazione di quanto poco oramai il genere Umano sia abituato a pensare con la propria testa.

Tutti sappiamo forse per esperienza diretta che dimenticarsi una bottiglia d'acqua chiusa con il tappo nella ghiacciaia,comporta la rottura della bottiglia perche l'acqua ghiacciandosi acquista volume ma nessuno realizza che la stessa cosa è con i ghiacciai che gia si trovano in mare e che gia fanno parte del mare.

Perche dunque ci raccontano frottole ??

Certo è un male che si sciolgano i ghiacciai ma perche inventarsi queste frottole ??


noname




mercoledì, novembre 04, 2009

Nuovo e definitivo Simbolo Religioso da esporre in pubblico



lancia l'idea
Nuovo e definitivo Simbolo Religioso da esporre in pubblico Nuovo e definitivo Simbolo Religioso da esporre in pubblico


-----------------------------------------------------

Prima ed esclusivava considerazione è quella che veramente in Occidente oramai è tutto in ordine e dunque c'è rimasto giusto da disquisire sul simbolo religioso da esporre nei luoghi pubblici..mah..
In ogni caso eccomi pronto.
In Occidente, da dove si provenga, cioè a dispetto delle proprie origini di provenienza,ben presto ci si abitua ad adorare un solo Dio.
Ogn'uno continua nel far finta ed esclusivamente folcloristicamente nell'indicare un proprio Dio ma se si decide di vivere in Occidente,in onestà sarebbe ora di svelare l'arcano.
Un tempo non molto lontano, gl'Uomini ancora erano capaci di dedicare la loro vita ad un Dio e per esso smuovevano montagne,oramai oggi è evidente che gl'Uomini sono ancora in grado di smuovere montagne ma solo per un Dio tutto speciale ma pur sempre Dio, visto che ha preso il suo posto !!!
Dunque perche non adottare schiettamente e senza remore il simbolo che rappresenta il vero Dio di tutti noi oggi ????????????

Metto qui a disposizione vari esempi di icona da appendere negl'uffici,nelle scuole e dove vi si ritenga il caso,non imprimo su di loro gia alcune frasi ma talune potrebbero essere tipo : "Senza di me non andrai da nessuna parte !"
"Non avrai altro Dio all'infuori dei mie consoci,€ et simili"
Etc etc etc.
ecco le Icone :



Noname


lunedì, novembre 02, 2009

La Droga e la debolezza



lancia l'idea
La Droga e la debolezza La Droga e la debolezza La Droga e la debolezza


-----------------------------------------------------


In poche parole quello che mi è sembrato ovvio ad un certo punto,è che con la droga in verità chi di dovere si sta comportando come sempre.
Esiste la Droga ed esiste la Debolezza,chi di dovere si preoccupa di eliminare la Droga ma la Debolezza.. fa quasi comodo che resti nel singolo e complessivamente nella Società.

La Droga...si,per molti e molti la Droga è un chiaro segno di Debolezza,ci si rifuggia nella Droga per mille motivi ma in realtà ve ne è uno solo vero e cioè la Debolezza,la mancanza di una chiara forza di volontà.

Poi però come giustamente accade quando di una cosa non se ne fa un tabù ma ci si ragiona sopra,ecco che il binomio Droga e Debolezza diventa un binomio con un fattore X immutabile,creando quindi la predisposizione per intraprendere una via di ragionamente sperimentale ma obiettiva.
Se invece di accentrare l'attenzione sulla Droga, accentriamo l'attenzione sulla Debolezza,ecco che al posto della Droga ci ritroviamo con un infinità di altri espedienti più o meno materialisti che aiutano l'individuo nel non pensare alla sua Debolezza,Debolezza che si concretizza, avendo più della metà di se stesso sconosciuta.
Allora come provocazione non può che non venirmi chiaro in mente che se la Droga è quel qualcosa per qualcuno,molte ma molte altre cose sono la Droga di molti altri,dunque quale è la discriminante ???
La cosa più ironica diciamo è che quanto detto da me fino ad ora,è gia arrivato da tempo nelle orecchie del Potere,infatti ecco i corsi di recupero per tossici di video giochi,recupero per i giocatori d'azzardo,corsi di recupero per chi si droga con Facebook e mille altri corsi di recupero,Centri di recupero...
Però le persone che sommando le loro ore passate davanti alla televisione alla fine arrivano a più di 30 anni della loro vita seduti davanti ad una Tv,quello no,quello va bene perche è per tutti cosi più o meno,strano eh....
Che poi il tiro di Cocaina buono equivalga alla settimana bianca e per essa si è ingoiato rospi e rospi,frustrazioni e frustrazioni,quella non è droga......????
Nella vita più rospi si ingoiano e più si invecchia e si diventa cattivi, aridi,come appunto i drogati che per un tiro di Cocaina sopportano mille frustrazioni e diventano poi chiusi,soli, con il loro sogno..la settimana bianca,dove se ti vede il signor Rossi,ti senti di essere arrivato nella Società...

Non ricchiudendo dunque il concetto di Drogato esclusivamente nell'ambito materia Droghe,ci si ritrova nel constatare che siamo diventati tutti Deboli,senza forza di volontà.

Chi ha il coraggio oggi di fermarsi e mettersi a pensare con se stesso,quel se stesso sconosciuto ??!!!!!!!
Il Consumismo, la Droga principe contro tutte le Debolezze,lascia che l'individuo non abbia il tempo di pensare e tutto filerà secondo i piani stabiliti.
Cosi oggi va ancora più di ieri ma dove si arriverà ?????
È proprio un sistema e se non lo usi stai fuori,oggi una persona che riflette è un ritardato,non bisogna riflettere, bisogna sempre cogliere l'attimo......Non è che bisogna anche saper riconoscere l'attimo giusto eh, no è ??!!!!!

Saluti

Noname






giovedì, ottobre 29, 2009

Quale Potere è andato giu e quale è andato su ??



lancia l'idea
Quale Potere è andato giu e quale è andato su ?? Quale Potere è andato giu e quale è andato su ?? Quale Potere è andato giu e quale è andato su ??



-----------------------------------------------------

La Crisi.

Tempo fa scrivevo,di certo non benissimo ma dicevo alcune cose,poi visto che nessuno mi volle e mi vuole bene,tutto andò e è sempre andato cosi e cosi..(hihihihih)
Comunque tempo fa affermavo alcune cose che solo in base al mio essere nessuno diventavano dicerie,fantasie,fantapolitiche,una di queste era quella affermata con insistenza, di far accadere,di stimolare una depressione economica che fosse provenuta dal basso e non dall'alto.
Ovviamente nessuno mi si filò,sia per la grandezza della proposta,sia per la presunta ed esatta visione che mi\ci portava nel non avere i mezzi adatti per far accadere ciò.
Avevo la netta sensazione che se non avessimo messo del sale sulla coda di un certo Potere, esso avrebbe spiccato il volo, generando definitivamenmte due realtà Occidentali di esseri Umani Bianchi.
Non passò molto tempo ed ecco che arrivò sulla scena Mondiale la Crisi,la Depressione economica globale ???!!!!!!!!!!!!!
Oltre l'ovvia coincidenza, oggi mi domando che tipo di Crisi sia stata e quale stravolgimenti abbia portato e dove.
La Crisi Economica Globale ha prodotto un evidente risultato in teoria obbligato e cioè quello di riaver dato importanza,valore,autorità,alle forme Stato.
La forma Stato in ogni dove è intervenuta per risolvere o fronteggiare la crisi,con il risultato che anche quello che non era più finalmente nelle mani dello Stato,ora lo è diventato anche quello ??!!!!!!

Dunque se io avevo immaginato una Crisi che venisse dal Basso,evidentemente qualcuno ha progettato e realizzato questa Crisi con lo scopo di togliere valore al Denaro e non il suo specifico costo ma il valore del Denaro in senso ammaliatore.
La Crisi infatti sembra aver colpito in particolare il settore Indipendente dell'Economia,indipendente nella misura in cui vigeva una legge per cui chi aveva più denaro era in grado di decidere per se e per gl'altri.
In altre parole non è una novità la famosa linea che univa potere politico, Multinazionali e grandi imperi Economici anche se privati ma forse è una novità osservare che è proprio quello che non è più lo stesso.
Questa Crisi ha tolto i soldi solo a chi non è di parte e questa si che è una bella constatazione.
Lo Stato salvatore quasi in tutto l'Occidente come causa della Crisi ???!!!!!!!
Bella Crisi che non ha fatto altro che togliere potere ad ogni eventuale possibilità di realtà altra che non sia monopolio di Stato\i.


noname


venerdì, ottobre 09, 2009

Atto di lealtà



lancia l'idea
Atto di lealtà...........................Atto di lealtà.....................Atto di lealtà..................



-----------------------------------------------------




Io se fossi sicuro, sfiderei definitivamente il Mondo intero ma sicuramente visto che sicuro non lo sono,sbandiero i trascorsi come un qualcosa alla quale attenersi come appunto un marito impone alla moglie o viceversa in nome del Matrimonio.....
Gl'Italiani ci hanno dato il mandato......??????
Io di una cosa sono certo ed è la mia onestà,se il governo non vuole andare a nuove elezioni oggi per la Crisi attuale,dovrebbe ugualmente porsi in condizioni di predisporre nuove elezioni, in base a tutte le nuove riforme che sempre più invadono la scena Italiana in tutti i campi.
L'Onestà intellettuale e logico\pratica,prevede che al cambio delle regole ma anche se fosse di una sola, i punteggi dei concorrenti tornino a zero e la partita ricominci di nuovo seguendo appunto le nuove regole.
Non si possono canbiare le regole nel mentre una partita è in corso e mi sembra più che logico....
Tutti noi sappiamo come il Governo attuale sia dove si trovi e perche rivesta quell'incarico,come può esso ora pretendere che tutti siano onesti ????
Come può un Governo che si difende sbandierando un pezzo di carta come un Marito arrogante fa in faccia ad una moglie,pretendere di essere di esempio ???!!!!!
Se non è per il Lodo Alfano dunque che si deve tornare alle elezioni,questo lo sarà in base a criteri di onestà che fanno si che al cambio delle regole cosi profondo,tutto debba ricominciare da zero.

noname





mercoledì, ottobre 07, 2009

Quando l'Italia non era di nessuno ma di tutti



lancia l'idea
Quando l'Italia non era di nessuno ma di tuttiQuando l'Italia non era di nessuno ma di tutti
Quando l'Italia non era di nessuno ma di tutti



-----------------------------------------------------

E gia.,una riflessione sorge spontanea,dunque fino a qualche anno fa,l'Italia era senza Padroni,si, l'Italia era divisa tra il Potere del Vaticano,il Potere Statunitense ed il Potere Rosso,ma in realtà queste forze concomitanti, altro non determinavano che la riuscita della Democrazia.
Poi scomparve un potere dalla scena,cioè la famosa Russia e tutto il suo Comunismo.
Per anni dunque l'Italia è stata in balia di se stessa,il Vaticano impegnato nel trovar le giuste misure con la vittoriosa America,l'America altro e tanto con il Vaticano e cosi intanto il tempo passava.
Poi arrivò il Furbo della situazione.
Se Berlusconi deve aver faticato per creare il suo impero,ancor più facilmente e di sicuro, si è comprato a prezzi stracciati l'Italia tutta, compresi gl'Italiani !!!
Il fenomeno Berlusconi infatti cavalca questo vuoto sin dagl'inizi della sua scesa in campo per comprarsi,far sua, l'Azienda Italia.
È evidentissimo infatti come Berlusconi oggi si comporti come ogni Padrone si è comportato da sempre e cioè pensante agl'interessi della sua azienda invece di pensare agl'interessi dei suoi dipendenti !!
Ed ancora, come ogni Padrone di sempre, preferente chiudersi a riccio per difendere la sua azienda,i suoi interessi stanti.
Più o meno queste le parole emesse da Berlusconi oggi,"i Magistrati sono tutti rossi,i media al 73% sono di sinistra,tutti ironizzano in Tv o nel mondo dello spettacolo su di loro e le loro ridicole esistenze,ma noi,lui dice, continueremo nel portare avanti l'incarico dadoci dagl'Italiani..ma quale Italiani alla luce dei fatti,dico io ????



Certo è allucinante osservare che se pur Berlusconi si dimettesse,verrebbe rieletto,perche non c'è altro in Italia ma questo non toglie che Berlusconi si è comprato l'Italia e forse nessuno se ne è accorto.
Un Italiano dicasi furbo,si vendeva i monumenti Italiani ai poveri sprovveduti stranieri,citazione dalla Cinematografia d'annata,Berlusconi si è comprata direttamente l'Italia e questa è realtà !!!!!!!!
noname



domenica, ottobre 04, 2009

Aiuto ?



lancia l'idea

Aiuto ?
Aiuto ? ?
Aiuto ? ???



-----------------------------------------------------


Se di una cosa posso dire di non essere capace,questo è proprio chiedere Aiuto,questo articolo quindi sarà quanto di più difficile abbia mai provato a scrivere.
Cloroalclero....
Non ho nulla contro di Cloro ma l'ho nominata sperando anche nella sua attenzione in quanto persona vagamente informata dei fatti.
Io vivo in Olanda ad Amsterdam e chi sa o chi non sa veramente,comunque immagina Amsterdam,Olanda, un qualcosa o alla quale magari somigliare o una società evoluta o una società dove anche i matti vivono bene ed anzi forse meglio degl'altri che per ottenere soldi dallo Stato si danno malati o si procurano malattie al fine di ottenere soldi dallo Stato stesso.
Proprio quest'ultima parte è quella che mi interessa,infatti ho avuto l'impressione che la maggior parte delle persone che hanno letto le mie denunce oramai da anni sul blog,abbiano pensato che alla fin fine tutto fosse stato un gioco della quale io sarei dovuto risultare il matto e perciò finanziato dallo Stato e di fatto quindi è come se tutti abbiano sorvolato su quanto io denunciassi..
Sono passati gl'anni,io non mi riconosco più per quanto sono stressato,non compongo più musica,non provo più quella gioia che mi caratterizzava e dava un senso alla mia vita ( sciagurata) ma felice e tutto questo perche un Mostro si è abbattuto su di me o meglio io ho incarnato il Mostro che la società Borghese,un agglomerato di persone borghesi si deve per forza costruire per sentirsi lui "normalë".
IO NON SONO PER NULLA INTERESSATO A QUESTE SCHIFOSE PRATICHE DI ASSISTENZIALISMO !!!

Dunque come accennato alla riapertura di questo blog,ad Ottobre, il 27,sono stato chiamato dallo Polizia davanti alla corte di giustizia Olandese per calugna e diffamazione suppongo,visto che le motivazioni sono "l'aver dato del Fascista alla polizia ed aver affermato di essere discriminato dalla stessa".
Non volendomi io soffermare per il momento sul perche sia arrivato a questa esplosione con la Polizia,vorrei ricordare ai lettori che anche in questo momento che sto scrivendo questo articolo, i più che morbosamente mi spiano sono convinti che io stia chattando con una qualche porno donna e questo è quanto mi stia accadendo da anni al punto da aver perso energia con i blogs e con tutto quello che avevo provato nel costruire online e di seguito nella mia vita reale.
Tutti sanno ma nessuno vuole parlare e se sono io il primo a parlare tutti negherebbero, immettendomi cosi di fatto in quel vortice fatto di paranoie,malattie mentali che mi delegittimerebbero completamente,perche appunto, si sarà anche stipendiati da matti ma si viene trattati anche da matti e questo non fa per me !!
Io qui vorrei portarvi alcuni esempi restanti nel campo del computer et simili.
Come detto, sono molti anni che alcuni vicini di casa hanno preso nell'essere convinti che io sia perverso sessualmente e dedito solo ad attività sessuali ed in particolare con il computer,questa assurda infame paranoia che ha coinvolto anche la Polizia,è stata sempre latente da parte loro,cioè sarei dovuto essere stato io il primo nel accusare un non ben precisato qualcuno di accusarmi di essere perverso ???!!
Io non l'ho mai fatto e dunque quello che si è ora instaurato è veramente pesante.
Qualche tempo fa sono stato costretto nel porre ancora uno nuovo spyware che protegge in real time il computer,cosi sono due spy ed un antivirus che in pratica mi si mangiano un bel po di memoria,comunque alla fine sono entrati nel mio computer e per qualche giorno c'è stato un silenzio sconcertante da parte dei vicini che altrimenti mi martellano il cervello con i peggio rumori e questo perche chi è entrato nel mio computer, non ha trovato "cartelle" maligne,non ha trovato nulla di nulla in merito al presunto porno.
Visto però che essi sono convinti, hanno preso a pensare che dunque io avessi,consumassi, attività sessuali con il computer solo in diretta,cioè online.
Ecco dunque che da un periodo in cui era impossibile usare il computer per quanti trojans arrivavano,siamo passati ad avere una connessione ridicola con internet.
Dico...qui siamo in Olanda,l'Olanda via cavo,anche la corrente elettrica ti viene attaccata cosi,via cavo...e se questa è una battuta è proprio su questo che tornerò tra poche righe,comunque qui, io sono collegato con un "DSL/T1 a 1500 kbps,almeno cosi è stato fino a qualche tempo fa e questo cioè per anni,ora per esempio invece la connessione mi da un massimo di 878 kbps e spesso è anche molto meno !!!!!!!????
Ho fatto telefonare da una mia amica per sapere se ci fossero eventuali problemi dipendenti da loro,la risposta è stata sul tono che "cosi è,se non ti sta bene.. ciccia "!!!!???????
Ho stretto i denti(poi magari spiegherò perche) e comunque sono andato avanti nel fare quello che amo fare con il computer,cioè questo che sto facendo ora,cioè comunicare,lavorare con la grafica nelle mie possibilità e mantenere più viva possibile la mia Radio ( shout cast radio network),non lo avessi mai fatto !!!.
Io ho lavorato per anni nei posti occupati con la corrente che andava e veniva,sicche una cosa che ho notato qui in Amsterdam da subito, è stata proprio la perseveranza della corrente nelle case in ogni situazione !!!
È molto tempo però che seguendo l'andare delle cose mie personali in questo contesto che ho preso nel pensare che prima o poi sarebbero arrivati anche nel togliermi la corrente E QUESTA NOTTE È AVVENUTO !!!!!!!!!!!!!!!!!!
I rumori di sub bassi terrificanti provenienti dal vicino c'erano,la luce in strada c'era,la tv degl'altri vicini era accesa ma in casa mia non c'era corrente !!!!!!?????????

Ho la netta sensazione che ho bisogno di Aiuto e che non sia il fuggire la soluzione,la situazione è complicata,ben anche dovrei aspettare magari la prossima notte o le prossime notti per avere una conferma,comunque la stessa non avrebbe nessuna valenza ai fini della mia difesa cosi come tutto il resto ma io sto male e sono incazzato come non lo sono mai stato e perciò boh ?? come reagirò non lo so ???

Per ora mi limito nel denunciare,nel mantenere traccia di quello che accade qui sul blog,non ho soldi per prendermi un avvocato mio e l'esperienza che ho avuto qui con gl'avvocati d'ufficio è vergognosa e da denunciare,non so cosa fare anche perche mi sono Operato il 10 di settembre ed ho paura che tutto questo stress stia compromenttendo la riuscita dell'intervento,riuscita che gia si prevedeva avesse dato pochi frutti dato il tipo di malattia,quindi impossibilitato nel muoverni,con il tempo che corre ed il processo alle porte senza neanche un avvocato.
Non so, vi prego solo di seguire un po la storia

Eletti Andrea






giovedì, ottobre 01, 2009

Confusione in ogni lido,in ogni anfratto,tutti gridano allo lupo..



lancia l'idea

Andare Controcorrente,seguire la corrente ?
La Corrente e la Controcorrente ?
Ma..ha un senso logico tutto ciò ???



-----------------------------------------------------

Cosa vuol dire "seguire la Corrente che tira" e cosa vuol dire essere contrari ad essa e cioè essere appunto, "Controcorrente" ?
Nel mio piccolo che io sappia "la corrente" è stata sempre una e l'essere Controcorrente,è stata sempre l'altra..
In altre parole, chi segue la corrente che tira,si siede di comodo su tutto quello che in quel momento il Potere,l'Organo Centrale,decide essere il da farsi e l'essere,mentre chi segue la Controcorrente,è come se si vergognasse di vedere gl'altri dietro di lui,obbligo questo imposto invece per chi vuole seguire la corrente.Chi segue la corrente infatti,intende il Povero essere tale per sua volontà e in esso schema, più poveri ha alle sue spalle,più ritiene di star riuscendo nell'arrampicata sociale, insita nel seguire la Corrente.
In altre parole dunque, la Corrente è la direzione di marcia del Potere e di tutto quello che da esso ruotandovi intorno vuole trarne benefici,mentre chi va Controcorrente vorrebbe che tutti avessero le stesse opportunità,potere economico ed intellettivo\culturale,opponendosi cosi a chi determina la Corrente,cioè il Potere,il Padrone e chi gerarchicamente sopra di te, può infierire.
Tutto semplice fino ad ora,il punto è, cosa accade quando è la Corrente sopra mensionata che detiene il potere reale ???????
Per il momento in Italia ma cosi come in tutta Europa e Occidente Americano non vi è traccia ne di Dittatura ne di Fascismi ma pur affermando ciò, in Italia e tra gl'Italiani esistono alcuni pruriti.
Questi pruriti che creano confusione e stress,in realtà sono generati proprio da questo sistema vincente che vive la "Corrente capitalista" attuale,non si sta,non si dice si signore perche qualcuno altrimenti ci fucila o ci imprigiona ma semplicemente perche si viene esclusi dal mercato,dal business,da tutto quello che è IN.
In Italia ma anche nel resto dell'Occidente non esiste un regime Nazista o Fascista ma esiste una vera e propria MAFIA,mafia intenta nel debellare qualsiasi voglia,idea di pianificazione,di rielaborazione dell'idea Sociale economica e culturale vigente.
Se una volta chi andava Controcorrente veniva ritenuto uno sfigato fine a se stesso non procurante male per gl'altri,oggi è passibile di arresto !!!!!
Io però non ho mai conosciuto una Destra che non sia stata Mafiosa e per mafioso si intende anche il sistema di favori tanto in uso in Italia che se per l'appunto come ora viene Monopolizzato dallo Stato,ecco che sembra l'aver preso piede un Regime Fascista ma in realtà è che i "favori" da un po, si fanno solo a chi giura fedeltà,fedeltà alla Corrente.

Chiunque non è con loro oggi, è contro di loro.
Chi è al Potere oggi dunque, si fa solo gl'affari suoi e cosi chi li vota.

noname




mercoledì, settembre 30, 2009

Quando la Democrazia diventò una Proprietà Privata



lancia l'idea

Quando la Democrazia diventò una Proprietà Privata
Quando la Democrazia diventò una Proprietà Privata
Quando la Democrazia diventò una Proprietà Privata



-----------------------------------------------------

Questo Titolo che apre questa nuova "Deepettiana" fase, sembra provenire direttamente da un incubo notturno o forse da un incubo ad occhi aperti,in realtà,è solo l'ossessiva considerazione che vortica nella mia mente.
Tanto per dare un nuovo tono al blog,apro questa nuova serie, coscente che l'aver dato del Fascista alla Polizia Olandese,mi è costato già mezza giornata chiuso in cella al primo comando di polizia più vicino a casa dove vivo ed ora dopo quasi due anni, mi è arrivato l'invito obbligatorio per un processo relativo alla mie affermazioni....
Come si nota, per il momento non uso termini specifici perche essendo travolto dalle mie condizioni di salute e cioè operato il 10 Settembre scorso ma con irrisorie migliorie in corso e quindi in preda alla vera disperazione,non ho avuto ancora il tempo per informarmi e darmi da fare in merito,il processo o quello che sarà, avverrà la fine di Ottobre,quindi questa è la mia condizione,vera,alla quale ancora non so come rapportarmi ma certo è.. che sono offeso all'inverosimile e non ho voglia di dire scusa ho sbagliato.
In futuro immagino che sarò più prolisso di informazioni che riferirò puntualmente qui sul blog.

Eletti Andrea
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Ed ora veniamo al titolo dell'articolo.
In qualche anno in Italia,sia l'Italia Politica che il vero tessuto sociale, hanno vissuto un cambiamento apparentemente invocato in maggioranza che ha determinato la ragione per cui sarebbe stato giusto ed è stato giusto "sfrondare sia il panorama politico che sociale, di mille voci che comportavano solo confusione e ritardi".
Piccoli partiti dunque fuori dal governo o opposizione,sbarramenti, etc etc etc,tutto atto nello snellire le pratiche,le decisioni e quanto di più infimo e meschino sia stato possibile immaginare.
Di fatto ci troviamo oggi che la stragran maggioranza del Popolo non è rappresentato ne dal governo ne dall'opposizione ma se questa è la nuova legge e per legge si intende quella uguale per tutti,va male ma va bene perche è cosi per tutti.
Poi però accade che gli stessi,le stesse persone che hanno orchestrato queste manovre atte nello liberarsi di inutili capricci,affermino che la loro coalizione è bella proprio perche è varia e fatta da mille sfaccettature ???!!!!!!!!!!!!!!!!!
Tutto questo discorso purtroppo è riferito sempre alle affermazioni di Berlusconi che in questi giorni appunto continua nell'affermare che le differenze all'interno della sua coalizione, sono il sale della Democrazia !!!!!!!!!!!!!!!
Dunque qualcuno si è comprato la Democrazia,la Democrazia è una proprietà privata.
La vera Democrazia la si trova solo dentro il Partito delle libertà(cosi si chiama, no ?)
L'Italia con un governo ed opposizione che avesse rappresentato il più possibile le diversità di vita che un Italiano può esprimere e volere in Italia, erano dipsersive e perciò tranciate di netto,mentre le diversità all'interno del Partito delle Libertà,evidenziano lo Stato Demoratico che vige in quella coalizione ?????

Ma basta !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Noname







martedì, settembre 22, 2009

Pacchetti vita



lancia l'idea

Pacchetti vita





-----------------------------------------------------

Ben anche potrebbe sembrare nome e cognome di un qualcuno anche se strani,in realtà è la scissione chimico cerebrale di cui oggi voglio parlare e che ovviamente ho per la mente.
Il Carattere di una persona,di un individuo.
Fino a qualche tempo fa pensavo fosse legale ed ufficiale pensare,credere,che il proprio carattere fosse quella cosa alla quale non si potesse fare a meno,oggi non ne sono più cosi sicuro e tendo cosi nel nascondere il mio carattere ai più ed in primi alla legge. È ovvio che la materia "carattere di un individuo" non sia di cosi facile definizione,essa infatti riflette al 100% le esperienze maturate nell'infanzia e nella vita tutta, giovanile,quindi può accadere di maturare un carattere antisociale per cause traumatiche derivanti appunto dall'infanzia e più i suddetti traumi non sono mai stati affrontati più risulta quell'individuo privo di controllo nella sfera delle sue emozioni e appunto carattere in generale,quindi non ho mai creduto e non credo che ogni manifestazione di carattere sia degna di nota e debba essere esternata e ho sempre ritenuto e ritengo che ogni forma violenta anche se sia psicologia,debba essere tenuta sotto controllo,cioè non di ostacolo per la felicita altrui.Però ci sono un infinità di caratteri,altri e tanti quanti sono gl'individui e tutti non hanno nessuna venatura violenta,quindi legittimati nell'esistere ed è di questi che io appunto credevo fosse legale,ufficiale, lottare fino allo stremo per mantenerli integri anche se strani ma non assolutissimamente violenti.
Invece penso che il punto che mi stringe e mi soffoca oggi sia proprio questo,oggi semplicemente per schema, per proforma nella società, si esige un tipo di carattere e non ne sono ammessi altri !!!!!!!!

È mai possibile che un carattere intraprendente debba essere punito a favore di un carattere remissivo,simil passivo ???!!!
La societa odierna funziona bene con soggetti passivi ma questo non è un bene per l'Umanita ed il suo sviluppo,la sua crescita,la società moderna funziona a suon di schiavismo anche se regolamentato e rappresentato dal Sindacato.
Dunque,Pacchetti vita,si acquistano in età adolescienziale pena l'esser dichiarati di second'ordine(Operaiato),ci sono molti pacchetti scelta ma solo quelli !!!!!!!
Questo è il dramma che oggi mi pervade ancora di più di ieri,questa è la Libertà che sento mancare che sento togliermi l'aria,io voglio essere chi sono e non mi interessa cosa mi consiglia ne tizio e ne caio e questo è il senso della vita,del mio senso di Libertà ma che oggi rischia di mandarmi in prigione in questa società cosi organizzata fino all'inverosimile,come un Alpi tour .

noname




domenica, settembre 20, 2009

Tutti hanno commesso lo stesso sbaglio..



lancia l'idea

Tutti hanno commesso lo stesso sbaglio..





-----------------------------------------------------

Oggi vi voglio parlare dell'Olanda e di riflesso dell'Occidente Europeo,dell'Olanda la cosa più buffa che vi posso raccontare è che anche qui oggi per la prima volta hanno imposto il blocco del traffico automobilistico ???!!!!!!!!!!!
Poi magari potrei accennare alla crisi di Governo che c'è in Olanda ma in finale.. voglio parlare di quello che accade in Occidente e quello che per la seconda volta sta accadendo nella mia vita e che mi travolge lasciandomi a mala pena il tempo di realizzare che è la seconda volta.
La prima volta che mi accadde fu quando entrando definitivamente all'nterno della sinistra antagonista con la pratica delle Occupazioni,la stessa cioè la sinistra antagonista proponeva e metteva in pratica "L'uscita del Ghetto",smussava cioè le sue Ortodossie,in altre parole si mixava con il Capitalismo consumista con i buoni propositi di agirvi in esso dall'interno potendolo cosi definitivamente cambiare....
Abbiamo visto come quel topolino partorito da questa famosa "uscita dal ghetto" quale brutta fine abbia fatto e parlo di Genova 2001 e non tanto per la repressione Poliziesca ma proprio perche quel topolino creato era figlio dell'ingordigia,quell'ingordigia che ha visto e vedeva i Centri Sociali essere luogo di facili guadagni economici e consensi politici, vedi Rifondazione Comunista, etc etc etc.Dunque dopo Genova non tanto la repressione poliziesca ma la vera coscenza di classe si rivelò essere stata una moda passeggiera.Come si sta oggi lo sappiamo,tutti che sembriamo uguali,tutti rivoluzionari ma tutti che sappiamo che è solo la fase,la nostra fase giovanile.........
In queste quattro righe in realtà c'è tutta l'angoscia della mia vita,in un certo senso un angoscia specifica che appartiene alla classe 1960,troppo giovani per questo e troppo vecchi per quest'altro....
Quando io ebbi la maggiore età uccisero Aldo Moro,quando il movimento culturale riprese nel camminare io ero gia non più troppo giovane....ma sarà solo questo ????

Ad un certo punto della mia vita venni in Olanda.....
La famosa Olanda emancipata piena di questo e quello e di mentalità che ancora oggi impressionano qualsiasi provinciale del globo terrestre....
Come al solito però sono arrivato in Olanda in un periodo in cui tutte quelle belle cose,tutte quelle emancipazioni non esistono più,mi sembrerebbe appunto come il discorso fatto prima,cioè un discorso generazionale sfortunato,ma in realtà è ben altro.
Il Governo attuale in Olanda è in crisi e tra le tante ca==ate maturate in questi anni è stato come comportarsi con l'identità Nazionale e l'arrivo di flotte di immigrati ed in particolare Musulmani.
Non ci si può chiudere, pena il fallimento,non resta altro dunque che disciplinare un essere Olandese.
In pratica la cosa fondamentale che viene richiesta ad un extracomunitario e\o possibilmente a tutti i residenti in Olanda, è quello di parlare Olandese,pare che ci sia anche un esame attidudinale e cioè quel famoso video in cui si vedono gay che si baciano e\o altri attegiamenti "emancipati" che sono pratica comune in Olanda ma in realtà il punto focale,la chiave di volta che legittima un individuo nel sentirsi Olandese e rivendicare diritti in esso, è il parlare Olandese.
Sicchè se davanti ad un agente di Polizia ci trova con una discquisizione con un Musulmano ma parlante Olandese mentre l'altro no,avrà la meglio in ogni caso quello che parla Olandese e questo perche il Parlare Olandese è diventata la medaglia di diritto che legittima tizio su caio..
Un po dunque come accadeva nei Centri Sociali Occupati quando si uscì dal ghetto,presero ad avere ragione alcune persone su altre,solo perche pronunciavano nei loro discorsi nomi di capi "spirituali" del contesto in cui si esprimevano....anche se in realtà era evidente il "fighismo" estetico nei loro valori,nei loro progetti, ma i Centri Sociali erano "fighi" proprio perche espressione totalmente opposta al fighettismo dell'apparire ma questo era gia dimenticanza,come è dimenticanza l'Olanda libera ed emancipata proprio perche ha giocato al ribasso presa da isterismi elittari imponendo leggi e leggine atte solo nello legittimare esattamente l'opposto di quello che forse avevano desiderato.
Oggi il Governo è in crisi in Olanda ma è l'Olanda stessa che è in crisi ed è in crisi perche ha perso tutto quello che aveva grazie a politiche sbagliate,politiche estete,piene di belle intenzioni ma di bassa lega nella realizzazione pratica.
Il Popolo ha con il Potere lo stesso rapporto che un figlio\a ha con i genitori,non cresce in base a quello che gli viene detto o imposto ma in base a quello che vede nella realtà fare dai genitori.
Oggi il popolo Olandese,il tessuto sociale, è del tutto simile al tessuto sociale Italiano degl'anni 70',un misto fatto da una minoranza di capelloni ed il restante inborghesito cattolizzato,pieno di paranoie.
Strane queste due coincidenze,due splendite esperienze che collassano per motivi forse di ingordigia ??
L'Olanda è la prima Democrazia Musulmana Europea,in altre parole l'Olanda oggi è come l'Italia degl'anni 70',bigotta e pronta nel punire il diverso solo perche offende il sentire comune....
L'Italia degl'anni 70' ovviamente non era invasa da Musulmani ma era ancora nelle mani della chiesa ma che è la stessa cosa,tutte le religioni sordiscono lo stesso effetto nelle società progredite,in Italia in quel tempo la modernità di pensiero faceva fatica dall'uscire dalla cappa della morale cattolica,oggi in Olanda la modenità di pensiero fa fatica nel resistere sotto la pressione della cappa delle religioni,dunque la stessa cosa anche se invertita.
Oggi è il Musulmano che paradossalmente avendo fatto "mappa" con la borghesia bigotta gia esistente in Olanda sta permettende la decimazione di quell'Olanda progredita che tutti ancora immaginano o ricordan
Ora mi devo fermare perche sono ancora in convalescenza.



noname




giovedì, settembre 17, 2009

La Grande Truffa



lancia l'idea

La Grande Truffa





-----------------------------------------------------

La Grande Truffa
Il periodo della Grande Truffa non è una novità tra il genere Umano,in molte occasioni l'insieme di esseri Umani che compongono l'Umanità nella sua complessità si è trovato di fronte a questo momento storico e raccapricciante,pieno di oscurantismi,intrighi di Palazzo,truffe intellettuali ed intellettive ai danni delle classi sociali meno preparate ed informate sulle novita "cognitive".sulle novita reali che fin a poco prima erano solo immaginazioni o fantasie.
"capita a volte di intuire una cosa ed esserne fieri per ciò ma poco dopo rendersi conto che era solo ignoranza,in quanto su di un qualche libro,gia era tutto bello che spiegato da millenni,ecco..su di questo Tavolino si sta giocando ancora una volta la Grande Truffa.
Le regole sono cambiate ma come sempre accade, si cerca di far del tutto in maniera tale che in molti tardino nel sapere\apprendere le nuove regole, perche è proprio qui in questo frangente che la Grande Truffa si compie. L'Italia è pienamente avvolta da questo frangente,alcuni consapevoli delle nuove regole mangiano a quattro ganasse senza nessuna fatica,mentre quelli che non sanno le nuove regole vivono decisamente in una realtà fatta di due pesi e due misure,in cui faticano nel mangiare tre volte al giorno.
La goccia di sudore di un Operaio lavorante nell'Europa del centro Nord vale X+Y,la goccia di sudore di un Operaio lavorante in Italia vale X,sia però il Padrone lavorante in Italia,sia i Padroni lavoranti nell'Europa del Centro Nord prendono assolutamente gli stessi guadagni.Come detto però, gl'Operai lavoranti nell'Europa del Centro Nord prendono X+Y, gl'Italiani lavoranti in Italia invece prendono solo X,perche ????????
In Italia valgono le regole Europee ed il Potere Italiano vive in esse ma la popolazione Italiana non sa neanche di essere Europea,crede di essere Padana,crede di essere Campana,pensa ai suoi dialetti, alle sue origini storiche,alle sue tradizioni,,,ma intanto la Grande Truffa va.........

La Guerra Fredda,nessuno sapeva che ci fosse ma c'era e nessuno sa effettivamente quando sia finita anche se si sia affermato che appunto essa sia finita...fatto è che un nuovo ordine Mondiale si delineò all'orizzonte civile,ben anche questo nuovo ordine Mondiale sia stato impiantato ed innaugurato in occasione della caduta delle Torri Gemelle in New York,in pochi ancora hanno capito che la civiltà occidentale ha avuto una svolta fondamentale ed in cui molti principi sono venuti meno ed altri hanno preso il dominio dell'agire.
In questa collettiva ignoranza, si consuma la Grande Truffa dei giorni nostri ed a nostri danni !!!
Non più regole morali sulla libera azione del procacciamento di soldi,di potere,di consensi,è finita la solidarietà Umana,ogn'uno per se,le Catastrofi e gl'impegni urgenti dello Stato, per tutti !!!!

noname




Informazioni personali

La mia foto
But I don't know!!!!!, and I don't wanna know!!!!!!! I'bored about it, sorry.

MinimalTribeTV

Pubblcità



Friends