venerdì, luglio 31, 2009

Un "Piano Marshall" per la Sicilia



lancia l'idea
Un "Piano Marshall" per la Sicilia





-----------------------------------------------------

Che Berlusconi sia tutto matto lo si sa da tempo,alcune volte però sono proprio i matti che creano le situazioni affinche qualcosa accada ma cosa sta accadendo tramite quel matto di Berlusconi ??
Berlusconi c'ha la testa che gli fischia e la sua onnipotenza è arrivata dove neanche Dio pensava...
Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei...
Berlusconi immagino che oramai si sentirà veramente uno dei grandi della Terra,in grado quindi di fare e disfare ,come solo i grandi possono fare...ecco dunque che Berlusconi diventato Dio annuncia "Manne" a destra e sinistra anzi, tutta la Manna in Sicilia per il momento !!!!
Un Piano "Marshall per la Sicilia "!!!!!!!!!!!!!!!!
Berlusconi è uscito fuori di senno e non sa quello che realmente fa,scopiazza a destra e sinistra pensando che il minestrone riscaldato vadi sempre bene...
Non esiste piano più destabilizzante per un area che un intervento definito "Piano Marshall",dove arriveranno i soldi, a chi ???
Questa è la vera essenza del piano Marshall da quando è nato,ci si può immaginare cosa voglia dire inventarsi cosi su due piedi,un Piano Marshall per la Sicilia,la Patria della Mafia....


Del resto,Mafia vuol dire Morte ma anche soldi,se Berlusconi inonda la Sicilia di Soldi,immagino che prenderà bene il posto della Mafia.......
Un Piano Marshall per sconfiggere la Mafia,dice Berlusconi ed il suo staff.....(hahaheheheh)

noname

mercoledì, luglio 29, 2009

Il Coatto



lancia l'idea
Il Coatto




-----------------------------------------------------

Il Coatto.


Strana storia oggi....


Il Coatto a Roma è l'ignorante alle prese con la Modernità,un insieme cioè di stereotipi appiccicati uno all'altro ed indossati come se fossero vestiti,ben anche questa possa essere la cosa più evidente del Coatto Romano,quello che più mi ha sempre inorridito del Coatto, è la sua capacità nel non sapere di dove è di casa la delicatezza,la sensibilità e tutte quelle forme di educazione che rendono la vita,le relazioni condite con armonia.


Il Coatto non è per forza di cose di estrazione proletaria o sottoproletaria,il Coatto è quel colui che non curante della sensibilità,dell'atmosfera che regna in un derterminato luogo,al suo arrivo nel luogo stesso,tutto deve essere accentrato sulla sua persona anche non volendo...


Quando ero adolescente\ometto,ricordo che per me il Coatto era quel colui che rompeva le palle alle donne in strada,correva dietro le donne che incontrava, che dava in escandescenze in luoghi pubblici o privati,trapassando tutti i limiti del buon gusto ed io ovviamente figuravo come il timido..?????!!!!!

In un certo senso per quanto riguarda la mia esperienza di vita iniziata nel sottoproletariato,i materialisti mi sono subito parsi i Coatti,perche di fatto non avendo intelligenza applicata per aver scoperto l'educazione alla vita,erano loro contrari e pronti alla derisione se si fosse parlato di Arte,di Poesia etc etc etc
Non ho mai negato la possibile simpatia istintiva di alcuni soggetti Coatti ma sicuramente loro sono i primi individui che uccidono il senso della vita emancipato ed evoluto con le E Maiuscole.


Storia strana questa sera......

Una volta ricordo che era molto facile star lontano dai Coatti,in primo luogo perche erano in pochi e seconda poi perche frequentavano luoghi quasi fatti per loro..sicche era molto facile evitarli ma oggi ????!!!!!!
La mia descrizione,ricordo, del Coatto,coincide oggi con il 70% della Popolazione Mondiale,Occidentale,Italiana,cioè per me oggi il 70% degl'individui è coatto,privo di materia grigia,dedito solo nel mostrare e mostrarsi vestito di più stereotipi possibili,di far vedere di essere in grado di gestire tutte le modernità possibili sensa aver migliorato minimamente l'approccio cognitivo nei riguardi della vita...

L'Italia è Governata da una fanfara di Coatti,Coatti che non disdegnano usare la forza,l'inganno, il soppruso ,per ottenere i propri comodi e tutto questo viene spacciato come uomo nuovo, deciso,pronto all'azione !!!!

Io, il Timido...
Una Razza in estinzione,i Timidi........

Se un ragno dal buco lo devo cavare da questo scritto ecco....
La Società,la Civiltà attuale sta lasciando,imponendo una selezione della specie Umana in cui chi è Timido è destinato all'estenzione !!!!

La Timidezza è un argomento non facile da trattare ma in ogni caso la Timidezza è un sinonimo di sensibilità,se è giusto rendersi conto che la timidezza la si prova ogni volta che ci si appresta ad una prima volta qualsiasi ed in qualsiasi campo essa sia,è pur vero che l'essere in grado di vivere tutto ciò,rende l'individuo superiore alla norma,seperiore rispetto ad alcuni parametri che non coincidono con il capitalismo consumista, purtroppo .
La Timidezza è un qualcosa che un individuo prova ogni qualvolta si trova davanti ad una situazione in cui è richiesta la forza,sia essa fisica che mentale,io sono timido quando tramite le imposizioni comportamentali bisogna fare un qualcosa di non naturale cioè forzato,io sono timido quando devo fare le cose provenienti dall'alto delle imposizioni,non sono affatto timido se vivo i miei tempi e le mie storie come voglio io, cioè con la delicatezza e l'armonia.

Si, io vorrei avere tutte le comodità,in altre parole vorrei avere i soldi e per dirla tutta, vorrei essere ricco, ma la delicatezza e l'armonia non si comprano con i soldi e ben anche io non abbia figli,vorrei che la società Umana progredisse verso la delicatezza e l'armonia,verso cioè, l'Amore, ma i Timidi,i sensibili sono in via di estinzione...e nessuno fa nulla....

Una cosa che differenzia me dal Governo Italiano, è proprio il rispetto per la delicatezza,la sensibilità,la verità,certo.., io il timido sta muorendo di fame,mentre il Governo ed i Governanti ingrassano e tutto questo perche è in atto un evoluzione della specie in cui le creature sensibili sono destinate ad estinguersi.............

Già..dimenticavo che la regola prima per dimostrarsi adulti è proprio il dimostrare quanta corazza ci si è messa indosso e quanto siamo diventati insensibili e forti.........


Peccato che l'individuo diventi quello che pratica quotidianamente,come una goccia d'acqua scava la roccia......


noname

martedì, luglio 28, 2009

Lo Stato,le Droghe e la Cocaina



lancia l'idea
Lo Stato,le Droghe e la Cocaina




-----------------------------------------------------

Si fa un gran parlare di lotta alla droga e come sempre puntualmente lo Stato mi ricorda il Padre che arriva sempre in ritardo riguardo allo stato attuale dei figli ...(hahaheheh)
Se i Genitori cioè arrivano ad immaginare che il figlio si possa fare le canne,in realtà il figlio è gia da tempo che fa altro,se il figlio ha gia fatto ed anche smesso,comunque alla scoperta, il Genitore si comporta come se il figlio fosse il drogato da dover far uscire dal tunel..etcetcetc
Non è cosi ma poco ci manca...
In ogni caso questo mio scritto parte appunto dalle dichiarazioni che rilascia lo Stato tramite i suoi rappresentanti e sul portale dell'ansa.it di questa sera si può trovare un articolo che pare contenga un rimprovero fatto dall'Europa all'Italia in merito alla repressione delle droghe,dove cioè l'articolo affermerebbe che in Italia a differenza di altri Stati Europei il consumo non è diminuito etc etc etc,l'articolo poi si estende e cita appunto i risultati della battaglia alle droghe a livello globale,cioè planetario !!
Meno piantagioni di qua,meno piantagioni di la etcetcetc...

A questo punto entro in gioco io e la mia informazione controinformata.

Sono molti anni che non uso più droghe pesanti,non le uso più per svariati motivi ma proprio per questo ho un ricordo bello chiaro su quale effetto facessero le droghe pesanti.
All'inizio del 2008 mi trovai in Italia ed in realtà è incredibile quanta droga constatai girare per le strade e non solo,fatto è,che alla fine mi capitò da due differenti fonti e la stessa sera,cioè nello stesso momento, di essere, si fa per dire,inondato di cocaina.......

?????????????????????????????????????????????????
Dopo un qualche istante sia per l'una che per l'altra mi venne una pesantezza nasale e per di più, stetti tutta la notte sveglio anche se tirai solo un tiro da una ed un tiro dall'altra !!!!!!
Al giorno seguente interpellai quello che ritenevo essere più in confidenza con me e gli chiesi : "ascolta.. ma ritieni che sia il caso che io avverta i tuoi amici che quello che loro credono essere cocaina in realtà, è Speed ?????
Lui mi guardò come se mi avesse visto per la prima volta e mi disse "ma andrea..questo è quello che gira,non c'è altro,questa è quella più buona che sia possibile trovare..ma quale speed !! ???!!!!!!!!!!!!!!
Dunque lo Stato e gli Stati potranno anche distruggere completamente le piantagioni di coca ma la realtà è che la gente si è abituata a ben altro e tutto fatto in laboratori più o meno occasionali .......(hahahahehehehhuhuhuhu)

Dunque se c'è da ridere riguardo allo Stato e la tenerezza che a volte emana,in realtà c'è poco da ridere per chi si crede di pippare cocaina ed invece pippa speed !!!!!!!
Il prezzo della cocaina cosi stracciato e dato solo ed esclusivamente dall'uso di cocaina sintetica e la cocaina sintetica si riconosce perche dura tanto come effetto,il naso non aspira polveri che scompaiono ma resta un qualcosa che non è il taglio ma semplice e vera anfetamina e le sue derivazioni,naso pesante quindi,effetto duraturo che non hanno nulla a che vedere con l'uso della vera cocaina.
L'effetto della cocaina scompare nel giro di 20 minuti,il naso è esente da fastidi e la famosa brillantezza che da la vera cocaina non esiste con la cocaina sintetica...

Dunque ecco, nulla di che,nessuna pubblicità occulta,solo controinformazione.




noname

lunedì, luglio 27, 2009

Bacco Tabacco e Venere



lancia l'idea
Bacco Tabacco e Venere




-----------------------------------------------------


Queste tre inusate parole,quasi relegate ad alcune remote nozioni apprese nell'antica Mitologia,come non mai invece sono presenti nella specie Umana e nel suo insieme nelle loro mille varianti oggi forse più di ieri.
Sono tre vizzi ??
Sono tre avvertimenti\ammonimenti ??
Sono tre droghe ????
Come sappiamo, negl'ultimi anni tutto sommato sia il Tabacco,sia l'Alcol cioè Bacco, sono stati messi alla stregua delle droghe,mentre per il sesso cioè Venere, le cose sono assai complicate.
Il Sesso è una droga ??
Può portare gl'individui nel compire quello che altrimenti non compirebbero ???

A questo punto ho bisogno di un po di respiro,io ritengo che il proibizionismo sia un sintomo che vadi ben oltre la micidialità dell'alcol e che quindi trovi me assolutamente contrario,io sono un consumatore di droghe nell'animo anche se oramai da anni è solo un amore platonico,quindi è assai complicato per me arrivare nel definire il Sesso una Droga ma è un mio dovere farlo,ricordarlo.

Lavorare troppo uccide,fare un uso esagerato di una qualsiasi cosa, porta a degl'effetti collaterali,le sostanze cosi definite droghe quindi non potrebbero fare male ne più e ne meno se esse fosse facile trovarle come la Nutella che se presa in gran quantità può uccidere o creare seri problemi anche lei..

Dunque si,il Sesso è una droga ma proprio perche droga, essa risponde a dei valori classici di una qualsiasi sostanza stupefacente altra,ed uno dei primi principi per posizionare le droghe in un ordine di importanza quotidiano o nella vita, è la reperibilità della stessa,in altre parole più droga c'è meno sei condizionato alla ricerca della stessa,meno droga c'è più sei condizionato da essa.
Il Sesso è una materia da secoli oggetto di laboriose battaglie,l'ambito clericale è presente ed egemone in qualsiasi ottica si voglia inquadrare il sesso almeno che non lo si pratichi e basta,in questo caso le parole non servono o quasi.
Ecco quindi che parlare di Sesso e considerarlo una droga, ci incanala direttamente in quel vicolo cieco che sembra portare alla purezza di Dio,il Sesso non si fa perche è male,persino tra Marito e Moglie sarebbe meglio non eccedere, etc etc etc,ecco quindi che il considerare il Sesso una droga, può portare direttamente nel ritrovarsi bigotto senza saperlo, almeno agl'occhi degl'altri.
Ma il Sesso, è una droga.
Come detto secondo il mio punto di vista,tutto è droga e tutto è piacere,dipende solo dal punto di vista o dal momento,il sesso quindi è un piacere poi una droga,è una droga dal momento che l'essere Umano Occidentale è stato abituato nell'avere non pochi tabù in merito proprio alla sfera sessuale,in realtà infatti, il sesso non c'è e si fa del tutto per arrivare ad averne,come appunto una droga.
Certo,per il Tabacco si fa un gran parlare di divieti, poi però troviamo pubblicità più o meno occulte,velate,per l'Alcol idem,si fa un gran parlre,poi però si trovano pubblicità che innegiano all'essere fico con il bicchiere nelle mani e con belle donne intorno,per il Sesso invece se ne parla,se ne vede anche per pubblcizzare le pantofole della Nonna ma che il sesso è una droga lo sa solo lo spacciatore !!!
Lo Spacciatore è lo stesso che su altri fronti si veste da moralista e proibizionista.
Se infatti un certo Stato solidale con la chiesa, moralizza e vorrebbe tutti casti e puri,dall'altra quel certo Stato usa il sesso e la bellezza Maschile\Femminile per ammaliare il Popolo.

Ogni volta che una cosa ha preso il sopravento ed è diventata di massa,al primo sentore ho cambiato rotta anche se ero il fautore della cosa divenuta di massa,sicche eccomi oggi non usare droghe e non avere relazioni con donne anche se le amo,solo perche oggi più di prima è evidente come un certo tipo di donna che gioca proprio con la sua femminilità e che perciò sarebbe quella da cogliere,richiede essere un venduto capitalista di merda anche se solo per mezzo di rate di merda,in altre parole, anche se fossi magari riuscito nel risolvere la mia vita non toccando lo Stato e le imposizioni dello Stato culturale,per avere la donna che vorrei,dovrei accettare tutti i compromessi che a testa alta fino ad oggi non ho accettato....e questa non è solo la mia storia,questa è addirittura la storia del Movimento Romano prima degl'anni 90' !!!!!!!


La cosa che differenziò il Movimento Romano con la spaccatura del finire degl'anni 80' inizio 90',era che da una parte c'erano le fiche e dall'altra un branco di presunti pippaioli !!!!!!!
Da una parte cioè, c'era l'apertura,l'uscita fuori dal ghetto e poco dopo la moda dei centri sociali,dall'altra invece c'erano quelli che continuavano fedeli alla linea.........duri,senza fronzoli,senza mondanità nella testa..ma appunto senza donne.
Le donne dunque ed il sesso.........
Le Donne sono state utilizzate spesso per intrighi e cose da "Palazzo" e ancora le donne sono state usate e sono usate per scopi non tanto onesti.
Gia gia..si dice che è meglio vivere che starci a pensar su ma è buffo quando mi sento "a Rota" in cerca di sesso,perche mi sembra identico a quando ero giovane ed asuefatto ed andavo in cerca di droghe considerate usualmente tali..???!!!!!!

La famosa rivoluzione del 68' esclusa quella politica,nasce proprio tra gl'occhi delle Donne,sono le donne che accettando una proposizione nuova permettono al Maschio di inventarsi e di inventare nuove forme di esistenza e di gioia condivisa,sono le Donne negl'anni 60' che liberano l'animo e la forza innovativa che genera una prospera civiltà per lunghi anni e sono le donne nei primi anni 80' invece nel racchiudere sempre pìu il Maschio in uno stereotipo,stereotipo che è ben visibile oggi in Italia.

Bene, mi fermo qui,l'importante è ricordarsi che il Sesso è una delle tre droghe che l'essere Umano considera tali dall'inizio della storia dell'essere Umano stesso,ed è il sesso una delle prime privazioni ma anche l'unica soddisfazione dello schiavo di sempre !!!!!!!!


noname

sabato, luglio 25, 2009

La fine della Rivoluzione Francese,la rinascita del sospirato "Ancien régime"



lancia l'idea
La fine della Rivoluzione Francese,la rinascita del sospirato "Ancien régime"




-----------------------------------------------------

Sono passati da poco i festeggiamenti per la ricorrenza della presa della Bastiglia ma in pochi si sono accorti che questa volta non è stata la ricorrenza,la rinascita,la riaffermazione della medesima, ma il suo funerale.
C'è poco da girarci intorno,se in Italia si grida al ritorno del Fascismo,se tutta l'Europa è governata,diretta, manipolata, dalla Destra che è presso a poco la stessa cosa,non si può che arrivare alla Rivoluzione Francese per comprendere cosa veramente sia cambiato e cosa stia definitivamente cambiando nella civiltà attuale.
Banalmente una volta io e distrattamente in molti ancora oggi hanno creduto che la Rivoluzione del 68' sia stata quella cosa che abbia generato chissà quale cambiamenti ma oggi che abbiamo constatato come le radici della destra popolare siano cosi intrise di valori 68ttiani e per valori si intende tutta quella cultura rock ribelle americana,ecco che il castello di carte ci crolla sempre di più addosso,facendoci arrivare ad un vuoto che può essere colmato solo se arriviamo dunque alla Rivoluzione Francese ed a come era prima della medesima.
Se la Storia è ciclica,esiste un punto di vista che rende giustizia alla indicata ciclicità ed il punto di vista che rende giustizia oggi non è dunque il correre dietro al Fascismo,visto che a questo punto di dovrebbe considerare tutto l'Occidente Fascista ed Obama il Duce in persona ma indicare la fine della Rivoluzione Francese il vero punto di ciclicità attuale,la società,la civiltà attuale cioè, è tornata,sta tornando al prima della Rivoluzione Francese.
Ancien régime
Rivoluzione Francese

noname

mercoledì, luglio 22, 2009

I Barboni di sempre



lancia l'idea
I Barboni di sempre




-----------------------------------------------------

La Matrioška è una gran bella bambola ma talmente bella che si pensa abbia ispirato la Società attuale,la Matrioška originale che al suo interno custidisce il seme,paradossalmente riveste nella società una bivalenza micidiale,è infatti quel seme, quel qualcosa che va ricercato in se stessi e quindi anche noi come Matrioške dobbiamo toglierci di dosso pupazzo su pupazzo per arrivare al nostro seme,una volta trovato il seme però abbiamo bello che distrutto la bambola,abbiamo cioè bello che distrutto la società,i suoi apparati,menzogne,
messe in scena,strutture,etcetcetc,abbiamo cioè distrutto ogni possibilità di ritorno ad essa.

La Matrioška,non può stare lì,la Matrioška va toccata,va smontata,l'unica differenza che esiste appunto tra la Matrioška originale e la riproduzione in essere nella società degli Umani, sta appunto nel saper arrivare nel togliere i pezzi della Matrioška fino nel non arrivare al seme,perche a quanto pare nella società Matrioška,il seme è quello della Pazzia,all'interno cioè della società,all'interno del suo interno, c'è la Pazzia.
Io sono un Barbone(foto google ,not me)

Si,ben anche mi trovi in una casa,scriva su di un computer,non sia costretto nel dormire per strada,comunque sono un barbone dentro e sono un barbone dentro perche ho avuto il coraggio di andare a vedere il seme custodito all'interno dell'interno della società degl'Umani.
Io sono dunque "il Pazzo".
Magari sono,ovviamente dovrei definirmi Clochard,in quanto da come si evince c'è una filosofia in me giusta o errata che sia e dunque differenziare il Barbone da me solo per una mera questione filosofica ma è proprio qui che l'ago punta,il Clochard è colui che ha scelto di....vivere per strada al freddo ed al caldo...
Questa definizione lascia un po il tempo che trova,in quanto io sono stato costretto ad essere quello che sono,solo perche è stata l'unica possibilità per continuare ad essere libero e questa è l'unica motivazione che genera i Clochard,non sicuramente quindi la voglia di star male,non curato e maltrattato da tutti,tranne dall'intellettuale che si fa figo perche da confidenza al Clochard,non barbone, si badi bene....
Dunque visto che il Clochard ha fascino e racconta le cose vere della vita..eccomi qui.
Forse tu non lo hai mai saputo,forse ti è sembrato di averlo gia fatto ma la libertà è quel qualcosa che nessun compromesso potrà mai ripagare,dunque sono sicuro che tu e molti altri non sapete cosa voglia dire libertà,sentire la vita,sentire la vita come ti chiama e come ti considera,questa è la libertà e suppongo tu e molti altri a questo punto non capiate più neanche di cosa io stia parlando.
Se il consiglio è quello di non smontare del tutto la Matrioška sociale,si è passati presto nell'apprezzare definitivamente la Matrioška cosi come appare con la sola immaginazione che dentro ve ne siano altre e tutte uguali, dicono....
Dunque eccomi qui,in verità vi dico che sono un barbone,se questa notte chi mi ospita mi dovesse buttar fuori,io dovrei dormire dove capita e questo solo perche ho avuto il coraggio di smontare la Matrioška sociale.
Ogni generazione ha i suoi.......
Oggi però abbiamo internet e una serie di barboni\clochard sono diventati una cosa veramente nuova e strana,l'unica cosa che mi stressa 24 ore al giorno tutti i giorni come se fosse una malattia,è mantenere il contatto con la vita e cosa vuole da me e mantenerla immune da contaggi dal sistema sociale che non curante dell'individualità vorrebbe tutti uguali e senza scopritori di Matrioške.
Io sarei i pazzo della mia generazione,cioè colui che è andato fino in fondo alle cose ???!!!!!!
Ora, ci\vi rendiamo conto di cosa in realtà accade mentre ci riempiamo la bocca di stronzate che ci autolodano ??!!!
Io,tizio X che ha dedicato la vita per appurare,sperimentare alcune possibilità di vita,ancora oggi si dovrebbe attenere alle regole ed ammettere di essere andato fuori, cioè essere diventato un Clochard ,un emarginato convinto cioè ???!!!!!!
Andare in fondo alle cose.....
Io oggi ho quasi 49 anni,non ho fatto una cifra di stronzate che comunemente fanno tutti ma ne ho fatte delle altre che fanno alcuni,ho dedicato molto tempo nel capire e capirmi ed oggi realmente produco una realtà diversa,non cammino a quattro zampe,non ne cammino con una,non volo,non uccido,insomma sono quasi simile a voi,l'unica differenza è appunto la conoscenza ed in questo caso la conoscenza del contenuto della Matrioška.
I cervelli vanno via dall'Italia,no,qui il cervello non c'è più nell'Umanità,io un barbone,l'emarginato,io, colui che è andato giù giù fino in fondo e che è tornato su e che può riscendere e risalire,io barbone ???!!!
Tu, che società sei dunque ?????!!!!
Tu che releghi noi nello stesso girone di dove è custodito il seme,cioè nell'ultimo,tu chi sei ??!!!
Tu che ammetti di cedere perche non lasci il posto a noi che non abbiamo ceduto ??
Perche comunque ci fai guerra ??
Prima di essere barbone ero la solita scheggia impazzita,scheggia impazzita io perche non cedevo al movimento guidato da gente che aveva ceduto.
Portando in essere qualcosa di popolare per velocità di comunicazione è come se volendo leggere tra le righe, il Diavolo stesso fosse in grado dal suo punto di vista di fare del bene e del male pur essendo il tutto vivente nel male.
Quindi un Opposizione,un movimento antagonista non può essere guidato da individui che vivono nel male o tendono nel vivere nel male,individui cioè che hanno ceduto alle regole base,un reddito per campare e vai,se il reddito è ricco, meglio ancora !!!!
Ancor prima di diventare Barbone nella società,lo sono stato all'interno del movimento antagonista romano e questo dovrebbe far riflettere non solo per la mia di oggi ma per la situazione culturale attuale nella società globale ed Italiana



noname

venerdì, luglio 17, 2009

Drammatica Testimonianza(effetti della destra in europa)



lancia l'idea
Drammatica Testimonianza(effetti della destra in europa)




-----------------------------------------------------

Come si sa vivo o comunque, la mia carne è in Olanda ad Amsterdam per la precisione, Come si sa l'Olanda è Governata dalla Destra ed il sentore nell'aria puzza di Fascismo più di quanto gl'Olandesi siano in grado ancora di capire,in ogni caso ogni Governo "Democraticamente" dice la sua e mette in essere quello in cui crede,oggi a me,domani a te,(poi mi si parla di squilibri mentali,di psicosi etc etc etc,individui bambini che magari vengono forgiati da un detrminato Governo forte,poi si ritrovano a 20 anni che i valori della società sono di tutt'altra specie..).
In ogni caso come era da prevedersi, in Olanda,in Amsterdam, le cose non sono più le stesse su tutto quel fronte alternativo che va dalle occupazioni di edifici sfitti fino ad arrivare alla droga,passando per il quartiere a luci rosse o di quel poco che è rimasto,leggi e leggine fatte di proposito anche se partenti da lontano hanno creato un tessuto sociale bigotto,represso,disciplinato,ordinato che se da una parte da lustro all'Olanda ed il suo Governo,dall'altra è tutto da vedere come appunto sto denunciando io .
L'eterna battaglia tra Coffeshops si e coffeshops no ovviamente sotto un governo di destra sta portando alla vittoria chi non vuole i coffeshops,ecco dunque che una marea di leggi e leggine sono scese in campo per attivare il più possibile le chiusure dei coffeshops.
Divieti ai minori di entrare nei coffeshops,proposta abberrante di schedare tutti i maggiorenni che vogliono continuare nell'entrare nei coffeshops,in altre parole coffeshops come circoli privati in cui vi si può entrare solo con la tessera,tessera che viene rilasciata solo dopo alcuni giorni,una settimana,per evitare il turismo dedicato alla mariuana ed affini dicono..
Va bene,fin qui come detto prima, in Democrazia ogn'uno è libero di sperimentare la propria idea,sembrerebbe anche se ricade sulla testa delle persone ma cosa dire di quello che sta accadendo ?????!!!

I minorenni cosa fanno, hanno smesso di fumare o no ?????
Proprio pochi minuti fa ed è per questo che sto scrivendo,un minorenne è venuto alla finestra di casa visto che io abito al piano terra ed indovinate un po cosa mi ha chiesto ????
Mi ha chiesto se avevo erba da dargli ??!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Io stavo suonando la chitarra e prendendo l'amato sole che qui malgrado i cambiamenti climatici, è sempre un miracolo quando c'è,l'ho guardoto e gl'ho risposto un secco ed infastidito no !
Questo ovviamente è stato il massimo che mi poteva accadere ma è normale oramai trovare nelle vicinanze dei coffeshops, minorenni che si prostrano per ottenere l'erba da un qualcuno che gl'ha compri !!!!!!!

Ecco questi sono i risultati di quella politica che sembra governare oramai l'Europa intera !!!

Il mercato nero sta facendo affari d'oro e questo è inconcepibile che stia avvenendo in Olanda,quali interessi,quale cecità,quale frustrazione ancerstrale sta generando questa situazione ???!!!!!

( io ho dovuto dare un secco no al minorenne,ho dovuto vietare una comunicazione,una conoscenza,non ho potuto dare nulla di me e questo perche avrei rischiato la galera se la polizia fosse venuta a conoscenza di simil misfatto !!!!!!)

La verità nulla di più.




noname

martedì, luglio 14, 2009

Nuove morti bianche in Afghanistan



lancia l'idea
Nuove morti bianche in Afghanistan




-----------------------------------------------------

Una squadra di operai che lavora alla bonifica dell'Afghanistan è stata vittima di un incidente,uno di loro è morto,altri tre sono rimasti feriti.Mentre si accingevano nel sistemare una conduttura di Gas,la stessa è esplosa ferendo appunto tre persone ed uccidendone una.
Nuovi Operai dunque muoino ogni giorno e tutto questo solo per campare.
Rispetto a questi nuovi Operai incappati in un giorno no.
Nella gerarchia Militare infatti cosi come nella società sono sempre gl'Operai che ci rimettono e ci muoino,chiamiamoli dunque con il loro nome e diamogli importanza tanta quanta se ne da ad un operaio che muore in fabbrica.
I militari in servizio oggi lo fanno per lavoro e la loro qualifica è appunto quella di Operai.

I grandi decidono di fare i Ponti sugli stretti,i grandi decidono dove e come tutto deve accadere ma chi ci muore sono sempre e solo gl'Operai.
Oggi ne è morto uno in Afghanistan.
Qui il servizio


noname

sabato, luglio 11, 2009

Indians and Cowboys



lancia l'idea
Indians and Cowboys




-----------------------------------------------------

Sarebbe meglio dire "Indiani e cauboi",visto che parlerò di questo tema partendo dalla mia infanzia,infanzia condivisa con tutta la mia generazione,generazioni prima di me ed anche le attuali purtroppo....
La qualità di materiali e la fedeltà di riproduzione potrebbero essere la differenza che vorrebbe evidenziare comunque i ricchi ed i poveri in questo contesto ma comunque tutti in ogni caso accumunati dalla stessa infanzia.
Indiani e Cauboi...........
Chi da piccolino non ha ricevuto un completo da pistolero o da indiano ???

Che io sappia tutti quelli della mia generazione,tanto è che si giocava poi in strada appunto dividendosi in Indiani e cowboy.
Non è questo il topic in cui parlerò dei poveri Indiani e dei cattivi cowboy anche se è cosi,in questo topic parlerò o tenterò di parlare di quella scuola segreta che è il Cinema e la Televisione.
Se infatti io da piccolino insieme alla mia generazione abbiamo avuto il cappello da cowboy con tanto di cinturone e pistola,lo dobbiamo esclusivamente alla Tv ed al Cinema ed a chi ha ben pensato di divulgare un simile messaggio.
Vorrei però fare un salto indietro e cioè, ai tempi in cui nasceva il Cinema.
Il Cinema
La regola,il segreto,il fondamento del Cinema,consiste nel aver dimostrato come la mente Umana sia plagiabile e manipolabile e come l'immagine sia traditrice ed usabile ai propri fini,visto che la mente umana funziona per lo più ad associazioni di immagini.
La magia del Cinema
In realtà il cinema avrebbe perso la sua magia originale nel momento in cui vennero divulgati segreti fino ad allora conservati come tali,in altre parole per molti anni ,effetti,trucchi cinematografici sono stati quel qualcosa che era la miscela fondamentale per esplicare la sua magia,un certo pensiero,una certa cultura constatatrice di un grave disguido, provò nel rendere pubblici quasi tutti i truccchi del cinema,fino ad arrivare ad oggi che siamo coscienti di vedere ormai un cinema virtuale dove neanche più i personaggi sono veri ed eseguono le reali movenze ma appunto ben anche si cercò di arginare questo fenomeno,ci si accorse che oramai quello che era fatto era fatto,la mente Umana era stata plagiata,manipolata per il resto della sua storia.
Già oggi oramai se si prova nel fare mente locale in un qualche episodio sia recente che del passato,ci ritroviamo la mente che arriva in un limbo pieno di immagini cinematografiche e televisive che ci condizionano senza possibilità di uscirne fuori e nel futuro lo sarà ancora di più .
Non per nulla un servizio Rai censurato o meglio cancellato riguardante il G8 dell'Aquila paragonava Obama a John Wayne !!!!!!!!!!!!!
In realtà sono stato motivato nello scrivere quest'articolo da una banalità che per me non lo è però,ho visto giusto ieri un servizio in Rai in cui più di un babbeo partecipava ad un raduno tipo cowboy americano.......

Io ho paura,sono sconcertato del tipo di essere Umano che gira nella civiltà !!!

Sono sconcertato perche nessuno si è difeso, nessuno sa cosa è accaduto,nessuno si vuole mettere in testa come funziona e come funzioniamo.
Mantenere vivo il bambino che è in te...........appunto fare piripiri ai bambini in culla e passare il proprio tempo libero nel giocare a fare i cowboy !!!!!!
Tutto questo tramite il Cinema e la Tv !!!!!!!!!!!!!!!



noname

venerdì, luglio 10, 2009

La Divisa e le sue regole



lancia l'idea
La Divisa e le sue regole




-----------------------------------------------------

La Divisa....,certo oggi sappiamo che anche i Preti in realtà non rispettano le regole che la loro divisa imporrebbe e questo vale oggi per tutte le divise ma in ogni caso l'indossare una Divisa comporta il rispetto delle regole almeno nelle sue proforme,riti e relazioni comportamentali gerarchiche negl'ambiti ufficiali.
Non ho mai pensato ne di fare il prete,ne la carriera militare o qualt'altro abbisogni di una divisa,in ogni caso però provenendo io da quella cultura che mal digerisce alcune regole imposte,ho ritenuto essere una divisa o sembrare indossare una divisa anche vivere nel mondo lavorativo.
Premetto che parlo con cognizione di causa in quanto ho assaporato svariatissime forme di lavoro,dallo stare in Fabbrica,al fare il Barbiere,fino ad arrivare nel fare il manovale,per poi fare l'autotrasportatore,per poi lavorare in un call center,insomma,in verità anche molti altri lavori..
Se devo essere sincero appunto, più mi sono ritrovato nell'avere a che fare con ambiti lavorativi non proletari e più la cosa mi ha scottato.
Voglio dire,negl'anni che furono,cioè la mia giovinezza,in Italia contava ancora molto come apparivi,nel senso che se apparivi classico, tutte le porte ti potevano essere aperte,se invece apparivi "capellone" molte,se non tutte le porte, restavano chiuse e faticavano ad aprirsi.
Questo ovviamente avveniva molto di meno, cioè questa discriminazione avveniva molto meno in ambiti proletari o "manovaleschi",se infatti si trattava di lavorare come manovale in quegl'anni,il problema non era il Padrone che non ti voleva ma era fatica sopportare gl'altri manovali che ti deridevano, perche il capellone era ambiguo e stimolava le battute perverse o perversine..
In ogni caso io ho sempre preferito le battute proletarie o sottoproletarie riguardo al mio essere che cambiare il mio essere per far carriera.

Quello che ho detto ora,sembra assurdo ma lo era fino a qualche tempo fa,in altre parole si poteva essere sia in un modo che nell'altro,era possibile cioè vivere una vita lavorando ma mantenere intanto il proprio sentire la vita o ci si poteva dedicare anima e corpo alle leggi della carriera.
Da sempre infatti sappiamo che le leggi della Carriera impongono una totale spersonizzazione del soggetto che si immette nei rami carrieristici,proprio perche la carriera era riservata a quel tipo di lavori che comportavano un etica,una morale,propria di quello specifico mondo lavorativo,il Capellone cioè in quegl'anni non poteva essere un bancario e tanto meno di servizio al pubblico e di seguito al capellone testrdo venivano vietate come detto una stragran quantità di possibilità nell'ambito sociale,proprio perche egli non rispondeva a dei requisiti specifici richiesti allora per essere definito buono per stare lì e svolgere una determinata mansione lavorativa nell'ambito pubblico\sociale.
Allora anche se eri musicista ma capellone e testardo,lavoro non lo trovavi se non nelle cantinie di provincia di poveri disgraziati che scimmiottavano le stars amaericane.
Che fine ho fatto io.....
Beh..direi un fallito,tanto per restare negl'epitaffi classici,pian piano io sono diventato sempre più testardo e magari anche incazzato tie.. e cosi sempre di più le porte si sono chiuse,di lavoro come detto prima non se ne parla perche oramai sono vecchio e malato ( hahaheheh-vecchio magari no ma malatissimo sul serio,si.),dunque di cosa sto parlando ???!!!!!!
Sto parlando del fatto che oggi è evidente la stessa discriminazione verso un qualcuno in questa società cosi evoluta...
Oggi si potrebbe dire,finalmente,finalmente l'estetica,l'apparie ha stravolto i vecchi valori,oggi è possibile trovare in Banca,sia il Capellone ma addirittura il Tatuato,oggi la società,il business,sembrerebbe non curarsi più dell'estetica ma di cosa si cura dunque ????????
Perche comunque continua nell'esistere quel qualcuno che trova tutte le porte aperte e quel qualcuno che le trova tutte chiuse ????
Cosa è questa volta che fa la differenza ????
In Generale oggi sembrerebbe che la discriminante sia essere di Destra o di Sinistra e cioè nel caso specifico attuale è essere di Sinistra !!!!!!
Se palesi essere di Sinistra vivi male,se palesi di adorare il Dio denaro e chi lo detiene, allora anche a te più briciole ti arriveranno ingrassandoti a sazzieta ma cosa avrà mai questa sinistra di cosi orrendo ?????!
Vadi per il Comunismo ma la Sinistra Metropolitana Occidentale cosa ha fatto di cosi orrendo ??????!!!!!!!!
La Sinistra Metropolitana Occidentale mira al riconoscimento delle potenzialità autogestenti che ogni individuo ha in se,certo abolisce il più possibile strutture parassite atte al controllo,visto che l'autocontrollo è l'educazione della Sinistra,una famiglia di Sinistra educa i propri figli all'autocontrollo e non all'accettazione dell'essere controllati,certo, questo toglie lavoro a molti parassiti che oggi vivono sulle spalle del Popolo e di vecchie logiche ma questo è il vero obiettivo,il vero progresso,la vera evoluzione dell'essere Umano sociale.

In conclusione,ai miei tempi forse avrei potuto fare l'operaio,in quanto ai miei tempi l'Operaio non veniva considerato un agrume da spremere anche nel tempo libero,oggi mi rendo conto che non potrei più fare neanche l'Operaio,perche anche all'Operaio gl'è richiesta un etica,una morale comportamentale,un modo consigliato di investire il proprio tempo libero,come si deve essere e cosa si deve fare,cosa non si deve essere e cosa non si deve fare.
Questo è il vero Regime oramai più che alle porte della Civiltà attuale,Regime Imperialista.
Anche in Europa oramai fa testo avere nel portafoglio la Bandiera a stelle e strisce !!!!!!
Se non sei come dicono loro sei fuori e se insisti vieni lobotomizzato o rinchiuso in galera o cliniche specializzate............
Provare per credere !!!
Io odio questa società senza poesia, senza amore e mò ???!!!!!
Mò che vogliono sapere per forza chi sono ne vedremo delle belle !!!!!!!

Saluti

noname

giovedì, luglio 09, 2009

Orrore all'orizzonte...



lancia l'idea
Orrore all'orizzonte...




-----------------------------------------------------

Si,anch'io,sono più di qualche minuto che cercando quel qualcosa da scrivere,altro non mi veniva che fare dell'allegoria ma sempre ed in ogni caso a sfondo triste,una satira,una risata dunque che cercasse di sdrammatizzare ancora una volta gl'eventi tristi della vita,eccomi dunque alla ricerca di una foto del G8 dell'Aquila che si potesse prestare a qualche ironia o satira....per sbaglio sono stato attratto da quel qualcosa che mi sfuggiva fino ad allora anche se in realtà invadente quanto tanto la realtà attuale che stavo analizzando.



...a questo punto mi sono passate tutte le fantasie atte nello sdrammatizzare ancora una volta con qualche facile ironia sul G8 e tutto ciò che concerne la civiltà attuale e mi è sembrato ovvio sprofondare in quest'abbisso senza fine.


L'Esercito,le Armi,la vita bellica o bellicosa sono come la gramigna e tutto l'Occidente ne è sempre più infetto !!!!
L'Italia sembra in pieno clima di Guerra,Militari ed armi sono coloro e quel qualcosa che è diventata definitivamente linfa vitale per la Civiltà attuale.
Orrore all'Orizzonte....



L'Esercito,il braccio armato dello Stato.
Le cose che sfuggono....
La Destra ha sempre avuto un grande feeling con la struttura e essenza Esercito,fatto è che oggi sempre più anche in Italia i "Generali" vengono messi al centro dell'attenzione con annesso microfono e risonanza mediatica.
In Italia dunque non solo esiste un pericolo reale di Dittatura ma esiste anche il reale pericolo che lo Stato Militare arrivi dove non era arrivato in Italia dai tempi del Re o dai tempi appunto del Duce.
Troppe armi,troppo bellicismo,un arma come ci insegna la letteratura Poliziesca prima o poi viene sempre usata se è lì a portata di mano ed è questo l'Orrore all'Orizzonte che oggi mi ha fatto passare la fantasia di fare lo spiritoso,il sarcastico o della semplice ed autolesionista satira a questo punto .




noname

lunedì, luglio 06, 2009

Il Bastoncino nella Sabbia



lancia l'idea
Il Bastoncino nella Sabbia




-----------------------------------------------------

Non so da quanto tempo è che questo gioco è in essere in Occidente



..ma è evidente come oramai siamo arrivati alla fine del gioco e come non ci siamo avveduti che nel mentre abbiamo contribuito non poco nel togliere sabbia intorno al bastoncino,cioè nel farci terra bruciata.

Sono anni che esiste questa pratica oramai,non si va diretti al bersaglio pena l'avere l'Opinione pubblica o comunque pubblicità negativa contro,quindi si è trovato migliore ricorrere al giochetto del bastoncino nella sabbia,togli banali libertà oggi,togli banali libertà domani,alla fine chi vuole restare attaccato al bastoncino, brutta fine fa.
L'unica cosa che ci resta ed in fretta è il domandarci come mai tutto questo accanimento contro quel bastoncino, cioè contro la libertà individuale,contro la possibilità che nasca un qualcuno con un idea migliore ma diversa da quella imperante.
A forza di toglere Sabbia, l'individuo, il cittadino,comune, è identico alle istruzioni per l'uso,istruzioni per l'uso imposte dal sistema Capital\consumista.

Ecco perche ho sempre professato la non adesione,perche l'aderire voleva significare il partecipare in un modo o nell'altro, nel togliere Sabbia intorno al bastoncino.

Chi non si ricorda i Centri Sociali Buoni ed i Centri Sociali Cattivi dei primi anni 90'???!!
Chi non si ricorda l'espulsione a sua volta di individui nei centri sociali definiti di volta in volta,troppo cattivi, troppo buoni, dai centri sociali stessi????!!!
Quello,questo, era,è, il giochetto del bastoncino nella sabbia.
Oggi oramai questo gioco è di moda Universalmente,in altri paesi più evoluti,tutto è tornato possibile ma solo per scherzo,per hobby,per hobby puoi crederti e pensare quello che vuoi.......

saluti







noname

sabato, luglio 04, 2009

Minacce di Morte da un vicino di casa che non ho avuto mai il piacere di conoscere..



lancia l'idea
Minacce di Morte da un vicino di casa che non ho avuto mai il piacere di conoscere..




-----------------------------------------------------

Mentre mi trovavo intento nello scrivere sul forum di indipendenza mi è apparso quest'individuo fuori dalla finestra( vivo al piano terra)


Quest'individuo è una persona che vive al terzo piano dello stesso palazzo dove io vivo ma io vivo al piano terra e ci divide un altro appartamento.
Quest'individuo ha preso ad urlarmi dentro casa da fuori la finestra,cioè io dentro casa mia e lui fuori,io rimasto senza parole ho preso il telefonino ed ho iniziato nel filmare quanto stava accadendo.
Visto la rapidità di quanto stava accadendo e non essendo io ne preparato ne esperto,non ho fatto un video ma giusto alcune foto :


Le foto ovviamente oscurate in volto in questo contesto danneggiano il significato della foto stessa,in quanto è proprio l'aggressività del volto che da luce all'importanza delle foto.



La foto sopra è invece lo stato dei miei strumenti dopo il tentativo dell'individuo in foto, di buttarli in terra,cioè egli dall'esterno dalla casa cercava sia di entrare in essa urlando I kill you,sia cercava di fare più danni possibili con la speranza forse che io lo seguissi in questa follia.
La bicicletta di cui si osserva il manubrio nelle due prime foto è una mia vecchia bici,egli che purtroppo non ho fotografato ha cerato di buttarmela addosso dentro casa...
La cosa è molto drammatica,tutto sta accadendo in Amsterdam ed è da considerare che tutto accade al Centro di Amsterdam.
Se qualcuno pensa che dovrei andare dalla Polizia,non ha seguito tutto quello che denuncio oramai da anni ma che nessuno ascolta,la Polizia mi discrimina altro e tanto,c'è qualcosa contro di me che non so ma che ha legittimato tutti nel arrivare nel farmi tutto e di più come dimostra l'ultimo accaduto.
Sono molto rammaricato di non essere stato in grado di fare il video ed avere quindi il sonoro,cosa questa che vista la discriminazione contro di me in atto da anni quì ad Amsterdam mi avrebbe spinto nell'andare si dalla Polizia,invece solo con queste foto e la discriminazione che mi vivo non farebbero altro che ficcarmi in storie che non mi piacciono,visto che a me fondamentalmente il sistema sociale Globale non piace.
L'Olanda è nelle mani dell'estrema destra,ed il popolo unito è razzista contro chi continua nel palesare differenze,nel voler apertamente mettere in discussione le regole Capital consumiste.
Non so cosa fare se non continuare nel denunciare quanto mi accade tramite il Blog,testimoniare quanto mi accade.
saluti e scusate se può sembrare un fatto privato.


noname

giovedì, luglio 02, 2009

Le tre Fabbriche Italiane,la santissima trinità Italiana..



lancia l'idea
Le tre Fabbriche Italiane,la santissima trinità Italiana..




-----------------------------------------------------

Visto che volendo o no ci si ritrova nel Capitalismo consumista,visto dunque che tutto ciò che esiste, esiste in base al suo valore economico,visto infine che il Pianeta Terra stesso, sembra diventato un enorme fabbrica a cielo aperto,mi sembra banale ed errato non cominciare nel parlare della Politica come se fosse quello che è,cioè una grande Fabbrica.
La grande fabbrica della Politica è suddivisa in tre distinti settori e cioè il settore di Destra,il settore di Sinistra ed il settore di Centro.
Le stesse fabbriche al suo interno hanno altri settori che vanno dall'estrema destra all'estrema sinistra,al fondamentalismo cattolico.
In Italia dunque prima ancora di decidere cosa si vuole fare da grandi,bisogna iscriversi, decidere, a quale fabbrica appartenere,lavorare.
In Italia puoi essere anche un genio ma se non parteggi,se non sei parte di una delle tre fabbriche, male vivrai il tuo essere genio ma anche l'essere normale cambia se si è iscritti o no ad una delle tre fabbriche.
Ovviamente quelli che realmente mangiano e si comprano case e fanno una vita agiata grazie alla fabbrica della politica in ogni sua sfumatura di colore sono in pochi,agl'altri l'essere iscritti in una di queste fabbriche serve solo per trovare un normale,maledettissimo, lavoro nella società ma senza di queste raccomandazioni in Italia non si lavora e questo è quello che nessuno dice.
Se sei ammanicato in Italia lavori e fai i soldi ma essere ammanicato appunto vuol dire essere nelle conoscenze di qualche politico,nell'ambito Comunale,nell'ambito Provinciale,nell'ambito dello Stato nelle sue rappresentanze più autorevoli,dunque ???
Va bene cosi dite ????????????
Certo oggi trova lavoro più facilmente chi è di destra o vicino alla chiesa più che uno vicino alla sinistra,ieri era il contrario, domani o dopodomani potrebbe ritornare come prima e questa è la storia che si ripete da un bel po,dunque ????
Rinnovamento........rinnovamento di cosa ???
Chiunque parli di rinnovamento di cosa parla se nessuno tocca questi punti ???
La società aperta,liberista,liberale,dove ogn'uno può essere, diventare quello che vuole ma se non dichiari di appartenere alla corrente politica che va per la maggiore ti trovi fuori dai giochi senza neanche avere avuto il tempo di capire..
Oggi tutti tifano per la fabbrica di destra ma non perche siano interessati a quello che dice la destra,solo perche è cosi che si trova lavoro in Italia, è cosi che si aprono le porte in Italia,ieri si aprivano se eri di sinistra, oggi si aprono se sei di destra,per quelli di centro poi le porte sono sempre state aperte in Italia....
Lo sforzo enorme che la Fabbrica della Politica ha fatto negl'ultimi anni è stato proprio quello di riportare a tre le forme di esplicazione politica possibili,la messa fuori di una Sinistra dal Parlamento coincide proprio che il ribilanciamento dei vecchi critieri, appunto la santissima trintà.
Il PD altro non è che la persecuzione di questa logica,se un qualcuno veramente fosse preoccupato di qualcosa non starebbe riformando i quadri diregenziali tanto per mantenere in vita questa fabbrichetta del centro sinistra ma starebbe lottando in strada contro la mentalità delle persone......
Ma si.....mi sembra inutile se non ovvio sottolineare che io non ho patria e solo perciò che mi ritrovo come mi ritrovo ed è allucinante per me che lo vivo ma è allucinante per tutti,per la società,per il genere Umano.
Se avessi accettato di far da servo,se avessi accettato di essere consumista,mi sarei fatto usare da Rifondazione Comunista negl'anni 90'..
Se io oggi andassi a vendere la mia storia alla destra potrei diventar ricco,se io andassi nei meandri della chiesa come un figliol prodico diventerei ricco,se io oggi continuerò nell'essere cosi testardo, morirò di fame.......
Perche ????????????????????????????????!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!




noname

Informazioni personali

La mia foto
But I don't know!!!!!, and I don't wanna know!!!!!!! I'bored about it, sorry.

MinimalTribeTV

Pubblcità



Friends