martedì, marzo 31, 2009

Ridurre il Popolo alla fame



lancia l'idea
Ridurre il Popolo alla fame...





-----------------------------------------------------

È inutile che ci si giri intorno.. se qualcosa è cambiato nella società,questo qualcosa è stato generato dal panico,panico percepito da un ordine costituito che per millenni ha Governato il Mondo.
Non mi interessa sapere che in molti stanno già storcendo il naso per queste congetture "matrixiane" o di Hollywoodiane pellicole e non mi interessa sapere che dichiarazioni del genere sembrano eccitare senza una risultante pratica,effettiva,non mi interessa perche non tutti potrebbero fare i Registi ,mentre tutti potrebbero essere attori.
Chi Governa il Mondo.......
Se potrebbe sembrare importante sapere chi Governa il Mondo,in realtà è molto più importante constatare che a tutt'oggi non è normale porsi queste domande,in altre parole.. sono pochissimi gl'individui che si pongono queste domande e che magari proprio per cause di chi gestisce il Mondo Umano percepirne sensazioni negative.
Dunque ancor prima di parlare di chi gestisce il Mondo Umano,è meglio parlare della percezione.
L'Essere Umano si evolve,la sua evoluzione per quanto svelata dalla scienza,comunque rimane ancora un mistero ed è per cause di questo mistero che una evoluzione in particolare dell'essere Umano viene tenuta appunto quasi segreta .
Siamo abituati, ci hanno abituati nel percepire l'evoluzione Umana come un qualcosa di esterno,in altre parole l'evoluzione Umana è stata inglobbata e coercisa nell'ombrello "Progresso".
Non è uno scherzo affermare e constatare che ormai l'essere Umano è simile a se stesso da millenni e non è uno scherzo affermare che ogni evoluzione Umana viene coercisa a favore di un ordine prestabilito ed arcaico.
Sono molti secoli ormai che a fatica nuovi concetti trovano spazio per insinuarsi nella mente Umana e questo è uno dei segreti,è una delle strateggie usate da chi Governa il Mondo, cioè quelle regole.
Il Mondo Umano ha paura di scoprire qualcosa che la metta in discussione,la struttura Umana ha paura di scoprire qualcosa che la anienti.
Nel secolo scorso un qualcosa accadde,questo fu frutto di anni o forse secoli di piccole e grandi lotte ma in ogni caso quello che accadde fu proprio la possibilità che la struttura arcaica che reggeva il mondo scomparisse trà le sue ceneri.
La famosa ma ormai confusa idea di "emancipazione" in quei tempi azzerò tutti i poteri precostituiti mettendo in discussione ed in ridicolo la Regina,ed il capo di Stato,il Professore lecchino e la Guardia zelante,insomma l'emancipazione cercò senza volerlo per un attimo quella famosa Orizzontalità di cui la Democrazia ne dovrebbe essere pregna e proprio questa orizzontalità fu la nemica,il mostro che costrinse alla ritirata quella parte di borghesia che ama essere l'ultimo che chiude la porta,cioè il "dopo di lui..il nulla".
Io non voglio fare l'Anarchico che sono e non voglio dire che si andava verso l'Anarchia ma voglio dire che per un periodo gl'individui, i cittadini erano stati presi da un impulso portante verso l'abbattimento di alcuni muri che legittimavano differenze pratiche di vita nella stessa strada,in altre parole "meglio poco per tutti che tanto per qualcuno"
Se oggi va per la maggiore "meglio tanto per uno che poco per tutti" ne consegue che chi è tornato oggi nel Governare schiettamente il Mondo sono gli stessi che lo hanno fatto fino a prima della rivoluzione del 68'.
Ormai è tardi ma vale la pena comunque dirlo,"il Popolo è stato ridotto alla fame di nuovo come sempre, come sempre in determinati momenti della storia, della storia di chi dirigge il Mondo stando bene attento che il popolo non si avvicini troppo alla libertà.
In un Mondo Umano dove ormai si paga anche l'aria che si respira,è ovvio che come arma di reporessione si usi il denaro, oggi c'è, domani non c'è più, oggi c'è per te,domani non c'è per l'altro...
Ecco dunque che in un momento cosi importante per questa nuova reimpostazione della società Umana appare dal nulla la Crisi !!!!!!!
Dal Nulla ??..non proprio dal nulla visto che il Petrolio per mesi è corso a perdifiato verso traguardi assai costosi come 120 dollari al barile per poi a Crisi affermata arrivare di colpo a 40 dollari.....
Comunque ecco la Crisi.......
Cosa vuol dire Crisi ???
Crisi vuol dire far abbassare la cresta al popolo..
I soldi infatti sembrano mancare solo negl'ultimi piani dell'edificio Società o no ???
Ma certo che si!!!,difatto ecco che arrivano gli strozzini autorizzati come lo Stato e la Chiesa !!!!!!
Chi prende i finanziamenti dalla Chiesa,non li può prendere dallo Stato....
Chi prende prestito dallo Stato avrà un debito con lo Stato,chi prenderà il prestito dalla chiesa avrà un debito con la Chiesa..........

Tutto come prima,come prima della rivoluzione culturale !!!!!!!

I soldi della Chiesa ed i Soldi dello Stato dovrebbero essere stati i soldi che sarebbero dovuti finire sulle buste paga dei lavoratori dal giorno che è entrato l'euro !!!
Soldi che spettano di diritto, ricevuti invece come elemosina, come un favore alla quale si deve dire grazie e restare legato a ciò per questo favore !!!

Una vergogna !!!!!!!

Lo Stato e la Chiesa Strozzini !!!!!!



noname




venerdì, marzo 27, 2009

....e intanto l'Italiano medio se la ride ma cosa avrà da ridere ??



lancia l'idea
..e intanto l'Italiano medio se la ride ma cosa avrà da ridere ??





-----------------------------------------------------

Già e l'Italiano medio se la ride ma cosa avrà da ridere ???
Ridere fa bene,ridere e bello ma è anche un modo per non affrontare la realtà,è un modo masochista di nascondere la sconfitta,la disonestà subita,con un ridere che ci vorrebbe far sembrare superiori a chi ci ha molestato,quando in realtà è una vera e propria codardia che si compie ai propri danni,come dire quindi dopo il danno anche la beffa .
Chi ride ??
Ad esempio ho notato che di accadimenti Nazionali o Mondiali che siano se ne fa sempre e sempre più spesso una parodia, una comica, una satira,insomma si ride su tutto,come se il ridere o deridere fosse un atto capace di interaggire con la realtà e quindi cambiarla o modificarla ma cosi non è dunque cosa stà accadendo ???
In realtà non stò parlando della Politica di Governo o di Opposizione al Governo ma di tutto quel mondo virtuale e di tutta quella massa di persone che sembrano dimostrarsi superiori ridendo o buttando giù satire o non finire ma che appunto sono parallele alla realtà vera,cioè non servono a nulla.
La Censura è la causa di ciò ???
Mi si vorrebbe dire che tacitamente tutti quanti abbiamo accettato cosi tanto le imposizioni che non ci resta altro che prenderci per il culo ???????
Trà due persone in cui uno parla sempre e l'altro è quello che fa,dopo un pò di tempo quello che parla si troverà nel posto in cui lo ha portato quello che fa, anche se quello che parla ha parlato tutto il tempo contestando ogni singolo passo compiuto da quello che dei due fa.
Questa piccola esperienza io l'ho vissuta ed analizzata in un rapporto di coppia,rapporto che mi vedeva ospite e per cui quello che parlava.
Dopo un pò di tempo questa storia masochista mi ha appassionato.
Mi ha appassionato perche ben anche il tutto accadeva in Olanda, in realtà tutto mi riportava all'Italia di Berlusconi.
L'Italia è stata sempre di qualcuno,di qualcosa e spesso è accaduto e continua ad accadere che qualcuno si ritrovi ad essere Ospite,mentre altri sentirsi a casa propria,perche Berlusconi si debba sentire a casa propria in Italia questo sarebbe un tema da affrontare,in ogni caso questo è attualmente il rapporto esistente in Italia,in Italia è tornato il Padrone di casa ed è il Padrone di casa che ha l'obbligo e la possibilità di dire, fare quello che gradisce ed obbligare gentilmente gl'ospiti nel seguire comunque i suoi ritmi........
Cose vecchie ormai ??..può darsi...ma cosa dire della legge dell'esistenza ??!!
Io scrivo canzoni con la chitarra anche e proprio con la chitarra scrivo emozioni,emozioni che in un testo particolare affrontano il tema della legge dell'esistenza,legge dell'esistenza che nel testo viene espressa cosi semplicemente :"Quello che pensi oggi,diventerà realtà domani".
Il testo non affronta quello che dirò ora ma se domani sarà quello che penso oggi,dunque oggi è il frutto di ieri e ieri è stato il frutto del giorno prima,cosi come la mia vita stessa è il frutto dei miei passi passati fino ad ora,semplice a dirsi ma un pò più difficile dal tenere ben presente in mente nell'azione.
Se oggi nasce,si consacra il nuovo rinato Partito Fascista,questo è frutto di ieri e domani sarà l'Italia che sarà completamente assoggettata al Fascismo nato oggi,dunque mi domando ancora cosa c'è da ridere ????????
Qualcuno di voi forse pensa che grazie a Youtube et simili, trà 5 anni Berlusconi ed il suo Governo saranno dimessi ???!!!!!!!!!!!!!!!
Ho dunque sempre più la sensazione che si rida per non piangere ma in questo caso non è una prova di forza, di qualità morale, ma di semplice e micidiale incapacità ormai di dire le cose in faccia alle persone e questo gioca a favore del Potere .
Si tanta ormai l'Ipocrisia che da arma si è ormai tramutata in catena,catena che ci tiene legati alla nullità del dire,la morte dell'opinione Pubblica.
L'Opnione Pubblica ha avuto una breve vita,in altre parole la vera Democrazia è appena apparsa all'orizzonte che subito si sono preoccupati nel riportarla tra le tenebre ascure.
Oggi esiste l'Opinione di Stato,chi si riconosce nello Stato e le sue direttive etiche e morali si sente parte ancora dell'Opinione Pubblica,chi no è privo di rappresentanza ed in questo gioco ormai sono state escluse le famose rappresentanze estremistiche,non esiste cioè un altro modo di essere legittimato dalla cultura,esiste solo un modo di essere legittimato prettamente dalla cultura di Stato,Stato Cattolico in questo caso.
Questo è stato già ieri,ha perseverato anche oggi e di seguito lo sarà anche domani,cosa c'è da ridere dunque in particolare a Sinistra,cosa c'è da far tanta satira,io non lo so e non lo accetto .

Dimenticavo.....io posso smettere di essere ospite e magari.. si,ritrovarmi per strada ma io lo posso fare,voi,noi Italiani cosa facciamo, ci cerchiamo un altra Italia ??????????

Certo magari io oggi sono negativo,magari gl'Italiani hanno votato i soldi di Berlusconi senza capire chi votavano veramente,magari domani quando si accorgeranno che il Fascismo è falso e divide in due il Mondo,quando si accorgeranno che i loro voti sono andati nel cappello sbagliato, magari chissà....trà 5 anni voteranno chi ????????????????????????????????????

Ridere dunque........un consumismo di Destra,un consumismo di Sinistra,un consumismo di Centro Destra,un consumismo di Centro Sinistra..cosa cambia ormai.....

Cambierebbbe se oggi si stesse pensando nel domandare ad ogni individuo come stà e se ha le minime qualità per vivere dignitosamente e se non fosse, intervenire immediatamente, ecco cosi forse domani potrebbe essere diverso ma visto che nessuno lo fa,cosa vuoi che cambi ???
Questa è la loro regola "tu sarai anche brutto,antipatico,ricco sfacciato,despota,perverso e quanto di più ma se tu mi fai godere della tua stessa ricchezza tutto torna a posto,ogn'uno che arrivi nel sedere nei posti di comando deve rispettare le regole della classe alla quale ormai appartiene,la nascita del nuovo partito fascista di questi giorni altro non è che appunto la convalida di questa regola,ma chi di voi ormai non pensa solo a se stesso ???
Dunque se la solidarietà ormai è un ricordo lontano perche mai lamentarsi di Berlusconi ????
Adattiamoci al cameratismo che altro non è che la soliderietà vista e vissuta dai Fascisti..ridete no..?????????


noname




domenica, marzo 22, 2009

Da Guglielmo Giannini al partito degli italiani



lancia l'idea
Da Guglielmo Giannini al partito degli italiani





-----------------------------------------------------

Premessa

Non è solo una caratteristica del Capitalismo consumista lo svuotare di significati l'azione X e tramutarla in qualcosa di simile ma inoffensiva, ma è una pratica forse naturale dello svolgersi,dell'evolversi delle cose Umane,di fatto qualsiasi disciplina compresa quella Cristiana ben sappiamo quanto si sia evoluta e forse diametralmente contrapposta all'insegnamento che l'ha generata,cosi dicendo eccoci alla constatazione che difficilmente l'intento di un singolo si persevera dal momento che l'intento diventa collettivizzato,ecco dunque perche ben anche Guglielmo Giannini ipotizzava un qualcosa di specifico apparentemente lontano anni luce dal "Partito degl'Italiani",di seguito ci renderemo conto che cosi non è .

Da Guglielmo Giannini al partito degli italiani

La Destra....ma è poi la Destra che vince o è l'Uomo qualunque ??
È l'uomo qualunque che ha riscoperto valori che l'hanno indirizzato a Destra o è la Destra che si è impossessata dell'uomo qualunque ??
Momentaneamente io direi che la Destra ha cercato di camuffarsi riuscendoci,infatti dubbito che la gran quantità di persone che oggi raccoglie la Destra sa quello che l'aspetta !!


Se l'uomo qualunque riporta alla mente appunto valori propri di Guglielmo Giannini non bisogna dimenticarsi però che oggi è proprio l'uomo comune o uomo qualunque che fa da fulcro dove ogni cosa deve aderire.
Potrei parlare di Destra, di Centro e di Sinistra e nè potrtei estrapolare il corrispettivo valore etico e morale ma dovrei però poi rendermi conto anche che in ogni caso mai e dico mai la totalità dei cittadini Italiani è stata rappresentata da questo Centro,Destra e Sinistra ma è sempre esistita una fetta di Italiani apoliticizzata,persa,non curante,insomma un bacino di persone che è sempre stata lì,che è quella che alla fin fine lavora e basta, senza tanti grilli per la testa come le hanno i politicizzati di Centro, di Destra e di Sinistra.
La Destra dunque altro non ha fatto che inglobbare a se questa fetta di Italiani che rappresentano la media Borghesia ed in cui sono interessati solo al benessere materiale da dovunque esso provenga.
Ecco dunque che ben anche rivisto e corretto di molto,scopriamo proprio che stiamo vivendo il dominio,il regime dell'uomo qualunque, dell'uomo comune.
L'uomo comune,l'uomo qualunque, è il cardine su cui tutta una serie di restrizioni trovano legittimazione,l'uomo comune,l'uomo qualunque quel colui che nulla fa,quel colui attaccato alla sua macchinuccia, alla sua casuccia, al suo orticello,quel colui che trova sempre più felicità se circuito e garantito per ciò,ordine e sicurezza cioè . !!
Sarebbe troppo facile se mi fossi solo limitato a fare due più due,nel senso cioè che il Partito degl'Italiani non ha un valore ed un significato diverso dal "Partito dell'uomo qualunque ",sarebbe stato troppo facile anche se avessi giocato trà radici e semi ma invece eccomi nel ricordare che siamo,stiamo vivendo la dittatura dell'uomo comune,la dittatura dell'uomo qualunque !!!!!!!
La Legge,la Politica, prendeno le parti dell'uomo comune,dell'uomo qualunque,è l'uomo comune,è l'uomo qualunque che deve essere difeso a spada tratta,tutte le leggi, tutte le conquiste messe in essere ormai da anni vengono smantellate in nome della difesa degl'interessi dell'uomo comune, dell'uomo qualunque .
Eliminato l'estremismo di Sinistra,eliminato l'estremismo di Destra,eliminato l'estremismo di Centro,l'unico estremismo rimasto,seguito e perseverato per oscure comodità, è appunto quello dell'uomo comune, dell'uomo qualunque.
Quanti estremismi stà mettendo in essere il sistema attuale in salvaguardia appunto dell'uomo qualunque, dell'uomo comune,nessuno ha il coraggio di aditarli ma sono estremismi.
La dittatura del Partito dell'uomo qualunque !!!!!!!!!!

Breve conclusione

Del perche io mi possa permettere di dire queste cose è presto rintracciabile in queste considerazioni.

Io sono un autodidatta e come tale ho molte lacune, quindi magari quello che viene oggi scoperto da me, quello che oggi io intuisco,magari è accaduto già a tutti ed io sono l'ultimo...in ogni caso io ero uno di quelli che non sapeva un tubo ed aveva creduto alla favole almeno cosi ho dedotto dalle mie ultime scoperte.
La Seconda Guerra Mondiale.....Il nazismo,il Fascismo...
Io sapevo che con il finire della Guerra fosse finito anche il Fascismo ed il Nazismo e non avrei mai immaginato invece che in Italia cosi come nel resto d'Europa,il Nazismo ed il Fascismo si fossero reciclati immediatamente essendo cosi presente in Italia il Fascismo ed i Fascisti addirittura alla nascita della Repubblica Italiana ??!!!!!!
Dunque quale pulizia fu fatta dopo la Guerra e di quale antifascismo è vissuta l'Italia fino ad oggi ???!!
Si parla spesso dei poveri cristiani buttati nelle Foibe ma è assurdo pensare che quasi nello stesso tempo i Fascisti veri si stavano preparando per sedere in Parlamento.......dunque ecco perche si legittima quello che affermo.
Il Partito degl'Italiani è il Partito del uomo qualunque.
Partito dell'uomo qualunque che nulla ha di simile con l'idea originale di Guglielmo Giannini ma che in esso è forte la pretesa e la scusante di rappresentare l'Italiano qualunque, l'Italiano comune.


noname




giovedì, marzo 19, 2009

Le Droghe e l'evoluzione della parola stessa



lancia l'idea
Le Droghe e l'evoluzione della parola stessa





-----------------------------------------------------

Non ho l'intenzione di fare un trattato quindi inizierò con il dire ironicamente che molti ma molti secoli fa le droghe erano spezie alimentari,poi apparve la sostanza più propriamente conosciuta come droga che comprendeva fino a qualche tempo fa sostanze come gl'oppiacei,gl'anfetaminici,i lisergici e la povera Marjuana ed il suo estratto, l'hascish.
Negl'ultimi decenni lo spettro Droga ha ampliato i suoi limiti,infatti molte altre sostanze sono state conosciute e molte altre ne sono state intertamente inventate in laboratori,di fatto oggi lo spettro droga si alimenta di nuove sostanze praticamente quasi ogni giorno.
Nello stesso tempo gli studi sulle sostanze,i loro effetti,le loro dinamiche,ci hanno aggiornato anche sul significato di parola droga,sul significato di assefuazione,sul significato di astinenza ed i suoi effetti.
In questo scritto mi cimenterò nel parlare di questa specifica e non delle Drghe intese nel gergo classico.
È strano come non sia una novità quello che dico tranne che per il fatto che le stessa metrica non viene usata ugualmente per tutte le cose,infatti non è una mia scoperta e non è neanche un giorno che ormai si classificano come pratiche droganti lo stare davanti i video giochi o macchinette mangia soldi,come cosi il gioco d'azzardo e molte altre cose e non è un giorno che per codeste persone esistono terapie atte nel tirarli fuori dal vortice della loro droga,della loro assefuazione, dalla loro astinenza,perche mi domando dunque e vi domando,il sesso non viene classificato come una droga,perche molte altre cose non vengono considerate come droghe se in realtà lo sono ???!!!!
In particolare mi occuperò del sesso.
Perche il sesso non viene visto come una droga, come una cosa che rende schiavo l'individuo ????!!
Sappiamo che è cosi e questo non comporta un giudizio a priori morale,non voglio accusare il sesso e non voglio reprimere nessuno ma soltanto capire quale è il senso di liberazione sessuale.
Partendo dal presupposto che la società è repressa in materia di sesso,si da per scontato che la mania di sesso non sia derivante da un bisogno oltre il limite ma un bisogno normale che essendo represso si quantifica in un senso maniacale.
In altre parole non sono gl'individui che sono maniaci ma sono gl'individui che sono repressi in materia sessuale,questo però non distoglie l'attenzione che comunque il sesso sia una droga.
Si potrebbe stare eternamente con una donna a letto ??
Qualcuno potrebbe dire si.. se la donna fosse ogni settimana diversa...cosi come in realtà un drogato ha bisogno di cambiare droga o aumentare la dose.
Fortuna che l'essere Umano deve lavorare e fare molte altre cose altrimenti starebbe sempre facendo sesso !!!!!
È dunque una droga il sesso ???...., si che lo è !!!
Chi sono gli spacciatori ????
Sono le donne ???
O è qualcosa di altro ????
Le donne...
certamente le donne sanno esercitare un potere,possono essere spacciatrici ma solo di se stesse e solo per loro interessi personali,del resto nel caso specifico è da rilevare che non tutte le donne sanno esercitare simili poteri .
È dunque qualcosa di altro.
Chi è quel qualcuno che ha i fili del comando in mano e che fa in modo che il popolo sia represso sessualmente e nello stesso tempo inondato di immagini sexy ???!!!!
Chi è quel qualcuno che avendo ben capito la natura dell'essere Umano è da tempo che ormai ha ritenuto il sesso la moneta più sonante ??!!!
Io amo il sesso, io amo le donne nel mio caso,io se potessi starei sempre a far sesso con ogni donna che incontro ma proprio per questo spesso mi domando come diventiamo e come siamo in questo contesto, in questa società,cioè drogati.
Drogati...
Drogati sono coloro che usano sostanze dove nessuno le usa,sono drogati proprio per questo,se tutta la società fosse dedita all'uso della droga, immagino che il termine drogato cadrebbe in disuso,cosi come se di sesso ce ne fosse a chili,immagino che non ci sarebbero drogati di sesso,ben anche il sesso comunque resterebbe una droga.
È il sesso dunque una droga e come tale deve essere considerata perche crea nella mente dell'individuo un vortice che porta allo sfinimento fisico ed alla morte se per eccesso si immagina..ma nello stesso tempo è la mancanza della sostanza stessa che genera i drogato ed il sistema proprio del drogato, cioè spendere tutto il suo tempo nel cercare la droga per poi essere drogato e dopo di che ricominciare.
Molti individui sono cosi anche se magari poi neanche portano a casa la preda ma hanno speso e spendono il loro tempo cosi,alla ricerca della dose.
Come mai dunque ben anche la morale imposta consigli alle donne di mostrare ma non troppo e comunque mai dare,in ogni caso per altri canali ci inonda di immagini sexy anche per pubblicizzare collante per mattonelle o yogurt ???!!!!

L'evoluzione della parola droga.... ma anche di altro........



noname




lunedì, marzo 16, 2009

Battaglia all'ultimo sangue contro l'Autogoverno individuale



lancia l'idea
Battaglia all'ultimo sangue contro l'Autogoverno individuale





-----------------------------------------------------

"Forunate le persone che sono pagate per pensare,sfortunati noi perche le idee di codesti signori vengono ritorte verso di noi".


Molti anni fa dunque un qualcuno si accorse che elaborando le logiche presenti trà gl'eseri Umani evoluti si arrivava ad un autogoverno individuale,autogoverno individuale esclusivamente ed unicamente collegato,sotto posto al sistema economico.
In altre parole codeste persone si accorserò anzi tempo del declino in cui andava incontro il Potere costituito,Potere costituito nelle vesti dello Stato,del potere della Nazione,del potere ormai.. fine a se stesso.
Se dunque in qual modo bisogna descrivere quello che stà accadendo in questo momento nel mondo civilizzato non bisogna dimenticarsi che la società và verso un Anarchia di fatto, legata esclusivamente alla Legge dell'Economia,non dunque un Anarchia prossima all'Anarchismo ma un Anarchia nel senso dinamico.
Questa di Anarchia che è la vera nemica dello Stato,è colei per la quale in questa Società attuale tutto stà avvenendo nei parametri che conosciamo,la presenza dello Stato, l'insistenza dello Stato, i valori dello Stato, altro non fanno che andare nell'arginare questa Anarchia di fatto che delegittima proprio l'organizzazione Stato,rendendola di fatto inutile,costosa e repressiva.
I soldi che diventano virtuali non a caso sono tutti quei soldi che non fanno capo direttamente agli Stati e nella crisi economica attuale è evidente come sia lo Stato, gli Stati, coloro che si inseriscono prepotentemente alla guida della realtà.
Se la battaglia per la liberazione dallo sfruttamento ha avuto un arresto due secoli fa,ora è il momento di reintraprendere queste missioni.
Oggi lo sfruttamento matura proprio nell'ingannevole logica della mancanza dei valori che altro invece non fa che togliere fiato alla libertà dell'individuo,riportandolo all'interno di un codice civico e morale che reimprigiona l'individuo in logiche appunto mediovali.
È evidente quindi come la civiltà attuale stia forgiando le sue future forze con l'intento di creare individui incapaci di intendere e di volere autonomamente dallo stabilito,in altre parole una delle proprietà fondamentali dell'individuo Umano viene nascosta,vietata,è come se non ci fosse più bisogno di Eroi, di scopritori di verità che potrebbero nuocere allo stabilito,non ci sono orizzonti nuovi e non devono essere cercati in caso che..
Questa invece era ed è la conquista degl'ultimi secoli,dell'ultimo secolo,essere liberi cioè di essere ciò che si desiderava ammesso che comunque si riuscisse ad integrare con il famoso sistema sociale o meglio chiamato Stato .
Questo Autogoverno Individuale però aveva annunciato la fine dei poteri costituiti,la fine del potere dello Stato.fine dei poteri vissuta in forma di "provetta" sul finire degl'anni 70 e primi anni 80'.
La caratteristica di quegl'anni infatti è la totale mancanza di ingerenza da parte di alcun chi a quello che accadeva,con i fatti di Aldo Moro,tutti e dico tutti si rintanarono nelle loro tane, lasciando cosi il popolo per più anni in balìa di se stesso ma proprio in questo frangente nasce si instaura appunto l'idea, la pratica di autogoverno individuale,pratica di autogoverno individuale che verrà poi combattuta e tutt'ora combattuta fino all'ultimo sangue dallo Stato, dagli Stati che appunto hanno visto svanire nel nulla per un momento tutte le loro agevolazioni.
La famosa mancanza di valori che viene tutt'ora sbandierata come se fosse la formula magica, in realtà altro non è che la richiesta di rispettare ed ubidire allo Stato.


noname




sabato, marzo 14, 2009

Europee: Ronchi, campagna inidonea



lancia l'idea
Europee: Ronchi, campagna inidonea





-----------------------------------------------------

» 2009-03-14 13:03

Europee: Ronchi, campagna inidonea
Non migliora percezione Europa, governo ne fara' una diversa
(ANSA) - ROMA, 14 MAR - Il governo italiano 'non intende aderire alla campagna di comunicazione europea in vista del voto di giugno' promossa dal Parlamento europeo. Per il ministro per le Politiche europee - spiega una nota - 'i contenuti della campagna promossa dal Parlamento europeo non sono idonei a migliorare la percezione e la conoscenza dei valori e delle opportunita' derivanti dall'appartenenza all'Ue. Il Dipartimento per le politiche comunitarie sta preparando una piu' appropriata campagna di comunicazione'.


(((((((((((((((((((((((((((((((((((()))))))))))))))))))))))))))))))))))))))

Ragazzi miei,quì bisogna procurarsi materiale Europeo e diffonderlo,non è possibile che l'Autarchia Italiana sia già arrivata a questo punto !!!!!
Quando mai l'Italia, lo Stato Italiano quale esso sia stato il suo Governo si è preoccupato di diffondere i valori ed i diritti pattuiti con la nuova Europa ???!!
Ora però sono capaci di tirar fuori scuse vergognose degne di bambini viziati,tanto per continuare nel posizionare l'Italia e gl'Italiani al di fuori dei parametri Europei,come per gli stipendi e molte altre cose che in Europa ancora non ci sono entrati !!!
Cosa vuole insiunare Ronchi che ci sarebbe il rischio di scoprire le carte ???!!!
L'Italia è fuori dall'Europa,lo Stato Italiano con la sua rappresentanza nel quadro geopolitico Europeo e mondiale, risulta far parte dell'Europa ma gl'Italiani, la vita in Italia non è mai stata neanche lontanamente ai livelli di diritto e doveri Europei !!
La dimostrazione di ciò è proprio il non accettare materiale in Italia che non sia emesso dallo Stato Italiano e cioè rivisto e corretto per essere consegnato agl'Italiani .
Dico questo in fine perche se la campagna indetta dal Parlamento Europeo dovesse essere in realtà per gl'ovvi motivi mensionati sopra non idonea per gl'Italiani, lo Stato Italia avrebbe dovuto correre ai ripari, semplicemente anticipando la campagna Europea con una campagna Nazionale atta nel sensibilizzare gl'Italiani allo stato di diritto e doveri che ha prodotto l'Europa e di cui ne facciamo parte.
Invece no, "il Governo ne farà una diversa"!!!!!!! Ovviamente quella Europea si tenderà nel non farla circolare e tutto questo perche ???
Perche se gl'Italiani sapessero quale soppruso,di quale sfruttamento sono vittime,accadrebbe un putriferio !!
Inoltre anche se la cosa potrebbe far ridere,è buffo come ormai il Governo Berlusconi eluda,sia allergico a qualsiasi forma di Parlamento,contesta e non rispetta neanche il Parlamento Europeo !!!!!!!

Poveri noi....sembra quasi come quando cambiavano i titoli ai films che venivano dall'estero !!!!!
In Italia tutto cambia,tutto viene filtrato e ripulito da tutto ciò che destabilizzerebbe i poteri,le morali imposte .



noname




mercoledì, marzo 11, 2009

Raccolta Firme per destituire il Governo Berlusconi ?????!!!!!



lancia l'idea
Raccolta Firme per destituire il Governo Berlusconi ?????!!!!!





-----------------------------------------------------

Cosa ne pensate ??????


Secondo me tocca a noi popolo fare qualcosa,recuperare la nostra Sovranità,recuperare la Democrazia prima che sia troppo tardi.
Sono disposto al Commisariamento Europeo che continuare a vedere l'Italia smembrata, fatta a pezzi,divisa in due !!!
I nobili,la nobiltà acquisita,i ricchi e dall'altra solo poveri Operai, poveri Cristiani, viventi la loro misera vita fatta di finzioni,fatta del "sembra vero" come quelli lì in Tv,???!!
È un dovere del Cittadino Italiano,è un dovere dell'Italia, informare il Mondo intero del rischio che da essa ancora una volta è maturato !!!!!!
Ci sono stati Regimi,ci sono stati dittatori,ci sono dittatori,ci sono regimi in giro per il Mondo ma solo l'Italia sà cosa voglia dire Fascismo !!!!!!!!!!!!
Ed è proprio il Fascismo che stà dominando il sistema Occidentale !!!!!!!!!
Senza volerci infognare negli stereotipi classici del Fascismo cosa altro era il Fascismo ???
Il Fascismo è stato il primo esempio di strutturalizzazione del pensiero menefreghista che affinatosi poi si è tramutato in Consumismo,consumismo che ha il sè proprio il dogma del "me ne frego".
Il Fascismo era là dove si trovava la ricchezza e la vita facile,si doveva essere Fascisti iscritti se si voleva far carriera e cosi godere della vita comoda e spumeggiante.
Comoda e spumeggiante,era questo il binomio che affascinava l'individuo comune,era questo il "miele" offerto per ammaliare.
Se si divetava Fascisti,la prima cosa che accadeva era il curare il proprio aspetto !!!!
Curare il vestire, spendere per sembrare.
Dopo di che il secondo cambiamento era nei confronti delle donne che dovevavo essere belle, puttane e schiave,dopo di che restava solo che mostrare agl'altri quanto si era stati furbi, come si era ricchi e che belle donne si avesse intorno a se.
Questo era il Fascismo,questa è la società attuale, questo è l'Occidente odierno !!!
L'Occidente è Fascista ma non sò se lo sà o no !!!!!
Sono quindi pienamento d'accordo che in Italia non ci sia alternativa a Berlusconi ma è per l'Occidente che bisogna far qualcosa,io scrivo dall'Olanda e l'Olanda è Fascista ma non lo sà perche non sà cosa vuol dire essere fascista, non sà cosa è voluto significare essere veramente Fascista negl'anni 30' in Italia,il mondo non sà cosa è stato il Fascismo !!!!!!!
In Italia oggi ma non solo in Italia, basta solo fare "il saluto " per trovare porte aperte o viceversa porte chiuse se non si vuole fare il saluto.
Basta solo dichiararsi parte di..per avere libero accesso all'economia.
Questo era il Fascismo d'oro,ricchezza, mostrarsi moderno, liberato, emancipato,anche se emancipazione voleva dire trattare le donne da puttane e schiave non che procreatrici di eredi e questo è oggi il sistema Occidentale, questo è l'Italia ma solo noi Italiani lo possiamo sapere e tocca a noi informare il mondo !!!





noname




domenica, marzo 08, 2009

Fortuna,sfortuna,soldi non soldi e le decisioni dall'alto



lancia l'idea
Fortuna,sfortuna,soldi non soldi e le decisioni dall'alto





-----------------------------------------------------

Cosa rende molto simile Berlusconi a Mussolini ed il suo Governo simile al Governo Fascista di Mussolini ????

Nulla,se non fosse per la parte che rappresentano nella scena politica Mondiale.
È dunque una Fortuna,è una sfortuna,è una questione di soldi o non soldi o è più propriamente una decisione che viene dall'alto,quell'alto di sempre, silenzioso e misterioso ?????!!!
Non è corretto dare del Fascista a qualcuno perche questo qualcuno è arrogante ma è vero che il Fascismo è arrogante, cosi come è arrogante chiunque ritiene di averci sempre ragione.
Dunque non è corretto dare del Fascista al sistema Occidentale ma è sicuro che và per la maggiore nel Sistema Occidentale essere arroganti come risvolto dell'essere una persona attiva .
C'è quindi uno sfaldasmento di alcune credenze degl'ultimi anni in cui si pensava che l'arroganza fosse solo figlia dell'ignoranza,sembra infatti che sia una conseguenza obbligatoria l'essere arrogante se si è una persona attiva ed in particolarmodo se si è attivi in veste di rappresentante dello Stato .
Questa strana rivisitazione dell'arroganza figlia dell'attività, dell'autorità,dell'autorevolezza,è colei che impasta tutto in un Fascismo che in realtà è conosciuto da pochi in Europa e nel Mondo.
Quindi eccomi ancora nell'affermare che trà Berlusconi ed il Duce poco ci passa tranne il fatto di essere rappresentante di un qualcosa,quel qualcosa che si trovò ad impersonare il Duce ed il Suo Regime.
Cosa è quel qualcosa ????
La Civiltà da quando essa la si possa definire tale ha sempre funzionato con un sistema di camere stagne,camere stagne per mille legittimi motivi ma che legittimano altri mille motivi degni di rammarico,in ogni caso una sorta di casta privileggiata per questioni di posizioni storiche detiene il comando dei tempi,ecco quindi la prima camera in cui risiede il comando, il potere,essere aperta solo quando all'interno della stanza stassa non c'è più posto per progredire,in quel momento viene scelta la persona che deve rappresentare la seconda camera e solo a fiducia accordata,la seconda camera si inonda di benesseri accumulati nella prima stanza,dopo che la seconda stanza non avrà più posto per accogliere le novità dalla prima camera, si aprirà allora alla terza camera e via dicendo fino all'ultima camera .
È una questione di fortuna dunque o è una decisione dall'alto ???
I Padri di tutti i Padri ci insegnano che esiste da sempre una "corrente" ed una "controcorrente",chi segue la controcorrente lo fà perche un pò si vergogna di essere sfacciato,chi invece segue la corrente lo fà perche ama essere sfacciato e trova in ciò essere il progredire,l'emancipare\si del genere Umano.
Mi sembra ovvio che nello schema prestabilito attuale, anch'io non mi fiderei di dare potere e soldi a chi và controcorrente,mi fiderei invece di dare soldi e potere a chi mi giura fedeltà .
Cosa ha dunque Berlusconi di simile con Mussolini ed il suo Governo simile a quello di Mussolini ???
Una cosa molto popolare,se ascoltiamo le persone con un pò di cultura ci parlano degli orrori del Fascismo ma se ascoltiamo il popolo,il popolo ci ricorda solo quante belle e importanti cose abbia fatto Mussolini ed il suo Governo,come la si spiega questa cosa ?????
Mussolini fù l'Uomo designato alla quale toccò essere il responsabile ricevente dell'apertura della stanza di comando,cosi come oggi è toccato a Berlusconi,cosi come ambedue per quanto se ne dica di certo non seguono la "controcorrente".
Quando Mussolini si trovò nel vivere la sua storia,l'Italia aveva bisogno, aveva l'urgenza, aveva il diritto, il dovere, di far proprie alcune conquiste del sistema Occidentale,era cioè il momento che l'Italia si adattasse al resto dell'Europa,alle nuove conquiste che avvenivano in Inghilterra ed in America .
Dunque Mussolini ed il suo Governo tutto quello che fecero di buono, in realtà fù solo un atto dovuto che chiunque in quel contesto avrebbe dovuto fare,identicamente come stà avvenendo oggi con il Governo Berlusconi,il Governo Berlusconi non stà facendo nulla se non applicare in Italia quelle regole civili ed economiche che ormai fanno parte della Democrazia Moderna.
È inutile star quì a dire se avrebbe potuto far meglio un altro al posto di Mussolini, cosi come al posto di Berlusconi,quello che è importante ribadire,è che non esiste crisi economica ma esiste una parzimoniosa attenzione nel far si che i soldi vadino solo dove devono andare e non in posti "controcorrente".
Io non posso affermare che in Italia il Fascismo cosi si sia affermato e difuso negl'anni 30' ma è certo che a sentir i ricordi dei vecchi anziani, in quel periodo se volevi lavorare, se volevi fare la bella vita, se volevi essere alla moda, dovevi essere fascista,altrimenti dovevi stare buono,zitto ed agl'ordini.
Ecco,si potrebbe sicuramente parlare dell'impotenza Comunista, della Sinistra Occidentale nello gestire il capitale per problemi di sfacciatagine non presente nel D.N.A della sinistra ma sembra molto più evidente che la famosa Prima stanza non sia stata aperta fino a quando non ci sia stato qualcuno fidato e di parte, come appunto Berlusconi e la sua Destra capitalista,viziata e sfacciata per ciò, come se fosse normale .
Quello che ha di simile dunque Berlusconi a Mussolini ed il suo Governo a quello di Mussolini è solo il momento storico ma si può chiamare momento storico o di un momento che non sarebbe mai arrivato se ci fosse stata la Sinistra al Governo ????

Fortuna,sfortuna,soldi non soldi o le decisioni dall'alto ??????
Ma cosa sarà mai questo alto ?????????????????
Purtroppo la Cinematografia a questo punto mi ostacola con gl'Uomini in Nero,mi ostacola con le sue mistificazioni atte proprio ad inserirsi nella mente in questi precisi momenti ma non c'è bisogno di andare cosi lontano, è semplicemente il Sistema cosi stabilito,sfruttati e sfruttatori,commercianti e consumatori,teatranti e spettatori ed è, sarebbe la morte della società attuale, del sistema attuale se questa regola venisse sovvertita,ecco dunque che non abbiamo bisogno di scomodare Uomini in Nero ma semplicemnte interessi atti nel mantenere il quadro sistemico sociale in questo determinato specifico modo .



noname




domenica, marzo 01, 2009

Le Ronde ed il tremendo effettivo significato delle stesse



lancia l'idea
Le Ronde ed il tremendo effettivo significato delle stesse





-----------------------------------------------------

Le Ronde......
Se le Ronde fossero la spia che ci indica quanto sia il Cittadino comune ligio al dovere ,allora sarebbe inutile parlare di Ronde perche per un povero Delinquente sarebbe impossibile vivere, visto la guardia che verrebbe fatta da ogni singolo cittadino onesto...
Cosi non è anche se la tendenza è quella,dunque le Ronde cosa sono ??
Visto che ogni singolo cittadino se ne frega del suo prossimo,ecco che nascono le Ronde.
Io non voglio portare come esempio Roma ma data la mia onestà intellettuale voglio citare una cittadina qualsiasi di 50-60 mila abitanti.
Quante Ronde c'è bisogno di fare in quella Cittadina ??
Una per ogni quartiere,due per ogni quartiere, tre ????
Certamente se immaginassimo tre ronde per ogni quartiere,questo vorrebbe dire che praticamente tutto il Paese verrebbe coinvolto con le Ronde ??!!
Ogni sera, quante ore,che turni,già basterebbe per capire che l'investimento di personale non sarebbe indiffrente e questo affinche la ronda sia efficente e valida.
Tralasciando per il momento questa ipotesi che del resto però è il sogno del potere attuale,arriviamo un pò ai delinquenti.
Le Ronde servirebbero per la delinquenza, giusto ??
Giusto, ma anche le forze dell'ordine ci sono per controllare la delinquenza occasionale o continuata ma la delinquenza continua nell'esistere comunque e questo perche non essendoci ogni 10 metri una guardia o un partecipante alla ronda,fisso lì 24 ore al giorno,ecco che il delinquente che non è scemo anche se è stronzo,agisce in quel momento che la Ronda non c'è,che le forze dell'ordine non ci sono !!
Dunque questa storia delle Ronde è un pò come quì ad Amsterdam che si considera essere di uno ad uno il rapporto trà poliziotti presenti in strada e cittadini( Amsterdam Centro),se è questo che si vuole ottenere, beh la strada è lunga e non mi resta che fare gl'auguri,al momento in Italia però le Ronde dunque appartengono a tutto un altro progetto.
Un altro progetto però che non è dissimile dal presupposto Olandese.
Se volessimo traccere un breve resoconto,definizione, del periodo che stiamo vivendo non potremmo che dire,affermare che il periodo attuale è caratterizzato dai primi risultati della riscossa della struttura Stato, iniziata ormai il secolo passato.
Il periodo infatti che ci stiamo definitivamente lasciando alle spalle è stato il periodo in cui lo Stato, le sue funzioni, le sue rappresentanze e valori erano venuti meno o passati in secondo piano,anni 70'-80'.
Oggi dunque lo Stato è la carta vincente,è l'amico che ti raccomanda,è l'amico che ti inserisce,tutti hanno stipendi bassi, tutti gridano alla crisi ma tutti coloro che rappresentano lo Stato non sembrano vivere la crisi,non sembra vivere la crisi la Tv di Stato e tutti coloro che ci mangiano e si immagina che anche le Ronde entreranno in questo giro di raccomandazioni di Stato .
Ecco dunque cosa sono le Ronde,le Ronde sono l'emanazione ultima dello Stato,se non vuoi avere nemici trà gl'amici, devi far in modo di far sentire sempre coinvolte le persone intorno a te,li devi responsabilizzare sulle tue cose come se fossero le loro, (come se fossero).
La psicologia,le chiavi per capire la posizione del potere attuale.
"Giovanni gli era proprio antipatico,poi dopo una scazzottata,Giovanni gli propose parte della sua storia,da quel momento Giovanni non gli fù più antipatico.
La storia in realtà era ancora brutta ma visto che Giovanni lo aveva coinvolto, la cosa non appariva poi più cosi brutta !!!!!
Sembra banale dire,fare l'equazione Stato=Mafia,dire,Stato=spacciatore,Stato=illusionista ma questo è se si osservano le dinamiche che vengono messe in essere dallo Stato per reclutare sempre più adepti.
Ecco dunque svelato secondo me il valore delle Ronde,le Ronde sono l'ultimo Anello del Regime,per regime non voglio intendere Hitler ma uno stato di moto.
La Società attuale funziona tramite un Regime,regime economico,regime dinamico,regime culturale etc etc etc, in ogni caso la Società attuale è relegata ad un Regime,il rispetto che lo Stato deve impostare trà i suoi cittadini, è appunto portarli sempre più nell'intendere ed accettare questo Regime di fatto.
Le Ronde quindi altro non sono che l'ultima ruota di questo Regime,la regolamentazione dello Stato in merito alle Ronde ci conferma in pieno il gioco in corso d'opera .
Vi verrà da ridere ma vi porto un esempio vissuto in un Centro Sociale di Sinistra.
Il posto in realtà era un posto Rave,chi gestiva il posto era cosi bastardo che aveva assoldato delle ronde per tenere sotto controllo in posto stesso,ben anche le ronde venissero trattate come soggetti e ben anche le ronde non vivessero il tenore di vita dei Padroni,le ronde stesse non erano più in grado di capire quando sarebbe stato giusto per noi altri fare determinate cose,poveri dunque contro poveri mentre i padroni se la godevano....
Se a colpo d'occhio viene da dire "alla faccia del posto di sinistra",se restiamo invece sul tema dell'articolo, ecco che appare chiaro come basti dare un briciolo di potere a qualcuno per averlo come fedele servitore oltre le ragioni e porlo contro i suoi simili.
Questo è il vero valore delle Ronde,io non sono un delinquente ma non è difficile immaginarsi di esserlo,dunque cosa vuoi che mi importi a me delle Ronde se io agisco quando loro non ci sono ???????
Dunque ecco che le Ronde serviranno per dar fastidio ai deviati, ai drogati, agl'emarginati, in quanto i delinquenti veri non li vedranno mai e sarà anche meglio per loro ,per la loro vita.
Questo però è chiaro, dunque le Ronde hanno solo un valore effettivo e cioè lo Stato trà le Palle.
Io l'ho detto e lo ripeto,è tornato l'Incubo della Borghesia, cioè l'immaginare di riuscire nel modellare la società a proprio piacimento,ordinata,corrispondente ai propri desideri.
Questo è il vero incubo, il vero sogno utopico borghese e l'Italia è tornata in pieno nelle mani della Borghesia ed i primi segnali dell'incubo finale si incominciano a vedere e sentire.
Le Ronde contro chi ????
Quante persone ci vogliono per coprire un servizio serio in una cittadina di 50-60 mila abitanti,tutte le notti, sette giorni sù sette ??
È dunque questo un altro dei famosi modi di Berlusconi e la Destra per eliminare la disoccupazione ??
Verranno finanziate queste cose ??
Verranno stipendiati ??
Avranno un premio fila agli sportelli comunali come altre autorità del Comune, della regione, dello Stato ???!!
La Nazione Italia nelle mani di costoro che comandano è diventata un industria e cosi deve essere vista se si vuole capire cosa stanno facendo.
Padrone,Direttore,Direttori di zona,assistenti di zona,capo zona,"capo settore",lecchino e finalmente il povero onesto lavoratore.
In questo caso infatti saranno e sono i Lecchini che parteciperanno alle Ronde,coloro che aspirano ad un riscatto, ad una posizione,quei coloro che in nome dello Stato che rappresentano tradiranno anche gl'amici .
Ma è proprio questo che voleva lo Stato.
Immaginatevi che quì in Olanda non c'è bisogno di Ronde ormai, è proprio il Cittadino comune e lecchino che corre ai servizi preposti e ti denuncia come strano, non appartenente alle abitudini di tutti !!!!!!!!!
Non è uno scherzo,ho provato a vivere da squatter senza eccessi in mezzo alla societa normale ma stò strippando per le discriminazioni e gli abusi visto che sono una minoranza !!!!!!!!!

Le ronde........un Esercito in formazione, nelle mani di chi ??



noname




Informazioni personali

La mia foto
But I don't know!!!!!, and I don't wanna know!!!!!!! I'bored about it, sorry.

MinimalTribeTV

Pubblcità



Friends