mercoledì, novembre 28, 2007

Essere tagliati fuori !!!!!!!!!!!!!





Essere tagliati fuori !!!!!!!!!!!!!


Proiezione di se stesso o coincidenza intuitiva ???????


Quando mi vengono in mente queste cose ripenso sempre ai miei ultimi amici che ritengo di aver avuto e questi sono personaggi anonimi conosciuti in "rete"..

Se questo può sbalordire ed aprire uno scenario inquìtànte, potrei liquidare la cosa dicendo che non ho cercato amici in rete perche avessi problemi relazionali con il mio circostante ma per ovvie ragioni di lontananza dall'Italia, poi del resto non è facile ritenere qualcuno amico....
In ogni caso ripenso a loro ed uno di loro in particolare che ci teneva sempre nel farmi notare quanto tutte le mie teorie o osservazioni della realtà fossero di fondo solo le mie proiezioni immaginarie o vere ma in ogni caso solo mie visioni personali .

È chiaro quindi che nel cimentarmi in questo scritto la prima cosa che mi sia venuta in mente sono loro e lui che in questo caso direbbe "tu !!!, cioè io, sono stato tagliato fuori..non il movimento o che altro possa io dire :):)...

In ogni caso io è questa la sensazione netta che ho e la voglio comunicare.

Per la prima volta o meglio da moltissimi anni non mi accadeva una cosa del genere !!!!!!

Mi sono ritrovato nel constatare come un potere dello Stato sia ormai al di sopra delle possibilità del cittadino medio.

Anche se in realtà tutto sembra essere manifestato al contrario e cioè che il popolo si sia impadronito del potere decisionale istituzionale tramite miriadi di associazioni legate ai dogmi dello Stato, appunto in realtà mi sembra che la Politica che conti nel panorama decisionale abbia chiuso i battenti e stia cercando di buttare fuori anche gl'ultimi indesiderati .

Se per un momento l'Opinione Pubblica è stato il punto di riferimento per la salva guardia della Democrazia in Occidente, da un punto in poi l'Opinione Pubblica si è dissolta nel nulla.

Oggi c'è l'Opinione Pubblica Ufficiale che proviene direttamente dallo Stato, tutte le altre Opinioni devono essere personali e non manifeste, ogni altra opinione è una distorzione della realtà se portata a scontro o confronto con l'Opinione Pubblica Ufficiale.

L'Opinione Pubblica ufficiale permette solo di commentare e prendere posizioni sù quello che è imposto che è stabilito, si fà carriera, si è ascoltati, solo se si canta la stessa canzone del coro, qualsiasi altra alternativa è ostacolata.

Non viene permesso neanche di inventarsi un coro personalizzato lontano da tutti !!!!!

La paura che qualcuno possa dimostrare altro è tanta !!!!!!!!!!!

Tutto diventa un Hobby !!!!!!!!!!!

Tranne l'Opinione Pubblica Ufficiale, tutto il resto è Hobbystica !!!!!!!!!

Fare per hobby.........

Cosi mi sento oggi visto che nessuno mi paga o scendo nelle strade o tutto comincia ad avere sempre più un sapore hobbystico.........

Essere tagliati fuori........!!!!!!!!!!!!!!!!!

domenica, novembre 25, 2007

La Luna secondo MinimalTribe ( new entry !!! )





New entry !!!!!!
La Luna secondo MinimalTribe !!!!!!!!!



Idea originale partorita da MinimalTribe......


Quando i Dinosauri abitavano la Terra...nel cielo non c'era ancora la Luna......

La Luna secondo MinimalTribe

venerdì, novembre 23, 2007

Berlusconi noglobal ????????!!!!!!!!!!!!!!!





Berlusconi noglobal ????????!!!!!!!!!!!!!!!


Berlusconi oltre la Destra e la Sinistra !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Sapete quelle giornate che iniziano cosi....Apro ansa.it, spulcio un pochino il sito e trovo la notizia del giorno secondo me.....

È presto e devo ancora svegliarmi bene....cosi mi prendo un caffè tergiverso un pò sù internet poi ritorno sull'ansa.it...

Non sono più stato in grado di ritrovarla !!!!!

Non posso affermare quale data avesse l'articolo, sicuramente posso dire che non era nelle sezioni archivi....

La notizia non era originale infatti era l'ennesima dichiarazione di Berlusconi...

Dichiarazione che iniziava dicendo che in un certo senso era stato anche costretto dagl'alleati nel creare questo nuovo Partito e che lui aveva aspettato e sperato fin troppo che con la destra si potesse far qualcosa..........

Dunque mi sorge spontanea questa riflessione, se Berlusconi odia la sinistra Comunista,se afferma anche che la destra è quella cosa che non gli ha fatto riuscire il suo piano quinquennale al Governo, mi sorge spontanea la riflessione che trà un pò Berlusconi affermerà in pubblico "oltre la Sinistra oltre la Destra !!!!!!!!!!!!!!!

Berlusconi la versione "disubbidiente" del Nord Ovest" Italiano...

Il problema che si ha nel tergiversare con la destra è che ci si ritrova davanti a dei pappagalli che ti ripetono 5 minuti dopo le stesse cose che gl'hai fatto sentire prima !!!!!!!!!!!!!!

"Stesse cose" ma rivolte agl'altri e non a se stesso !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

La destra ha sempre copiato tutto, la destra non è in grado di creare ma solo plasmare !!!!!!!!!!!!!!

Si immagini cosi la destra estrema giovanile che diventa "squatter", si immagini la destra istituzionale che imita nello stile la disinibizione propria dei movimenti culturali e comportamentali della sinistra !!!!

Di seguito quindi visto che il movimento Autogestionario si è venduto alla Stato, si è fatto sfruttare per motivi di Stato, visto che molte cose attualmente nella società metropolitana provengono dalle esperienze autogestionarie ma svuotate del senso proprio dell'autogestione, ecco che non mi stupisce il fatto che Berlusconi abbia preso una dinamica ed una posizione noglobal all'interno del panorama politico Italiano, noglobal che cosi come l'Autogestione è stata svuotata ovviamente del significato originale .

Del resto i Pink Floyd aprono un varco con delle connotazioni ben precise, dopo di che chiunque può usare le stesse logiche compositive anche se in mente non ha nulla di simile con il bisogno dei Pink Floyd ...

O ancora, io faccio vedere come è possibile organizzare un "rave mordi e fuggi" con connotazioni ben precise che non erano quelle di far soldi ma di creare "disordine Urbano" mentre in realtà tutti hanno capito come si fà un rave ma nessuno per motivi di disordine urbano ma solo per ( autofinanziamento ??!!!!!!!!!!! bella sola stà storia..)

Ecco lo sfacello della società occidentale, stà quì, non c'è più rispetto ed in questo non rispetto Berlusconi se la gioca rubando un pò quì ed un pò ad i noglobal........

((Trà il serio e la burla))

Saluti





mercoledì, novembre 21, 2007

Il movimento Autogestionario





Il Movimento Autogestionario


Qualcuno lo deve dire, se qualcuno già lo ha detto meglio cosi, lo ripeto io


Correvano gl'anni 80', gl'anni sono sempre corsi e cosi dicendo qualcuno più vecchio di me potrebbe dire che negl'anni 70'........

Io però mi accontento non della mia esperienza ma del fatto che le cose con il tempo cambiano ma cambiano cosi tanto che ad un certo punto non hanno più nulla a che vedere con la radice.

Quindi se già oggi 2007 è difficile riconoscere le prime esperienze degl'anni 80' come radici dell'attuale panorama, si figuri tornare ancora indietro con il tempo....., quindi senza offesa ma è solo per questo che intendo partire dagl'anni 80'.

Inizialmente è vero, in ogni caso le prime esperienze autogestionarie degl'anni 80'avevano una connotazione culturale appartenente alla sinistra, sinistra che sarebbe più propriamente da chiamare "antishowbusinss" che solo per questa particolarità si abbinava alla sinistra comunista et simili, perche la destra mai è stata antishowbusiness.

In ogni caso questo movimento "antishowbusiness" durante gl'anni 80' aveva acquistato abbastanza notorietà e fascino, nello stesso tempo è vero che in momenti di necessità leggasi sgombero, da sempre una certa sinistra istituzionale correva in aiuto di queste situazioni..

Intanto la società cambiava, nuovi scenari si aprivano sia nel sociale che nel politico.

Sul finire degl'anni 80' quella sinistra istituzionale che correva in aiuto dei Centri Sociali in emergenza di sgombero, guarda caso accadde che si trovasse in corsa per traguardi ambiti come la guida del Governo "la rivoluzioncella" degl'anni 90'...i Governi delle Sinistre .

Questo meccanismo per certi versi abbastanza lungo iniziò cosi ad interessare i Centri Sociali ancor prima che tutto fosse chiaro e di dominio pubblico e con ciò mi riferisco ai governi delle Sinistre .

Ecco cosi che l'esperienza Autogestionaria che come si sà non nasceva sotto un cavolo ma proveniva da esperienze di liberazione degl'anni di lotta di sempre,iniziò nel vivere un brutto periodo.

L'autogestione stessa veniva nel lasciar posto ad altre tematiche, tematiche da sempre proprie di "sedi Politiche".

Tutto ricordo come fosse ora, passava e veniva discusso come l'essere i "buoni o i "cattivi ", i cattivi erano quelli che senza saperlo volevano continuare ad avere l'autogestione come unica fonte ispiratrice, mentre i buoni erano coloro che accettavano di diventare sedi di partito.

Ecco cosi che una certa epurazione non si ferma solo nel far esistere o no un centro sociale ma la vera epurazione inizia nei centri sociali buoni nei confronti dei soggetti contrari al cambiamento .

Storia triste per chi è stato epurato....( uno sono io..)

In ogni caso per anni tutto è sembrato andare per il meglio, soldi, notorietà, protezione......

Diciamo che l'Autogestione non mancava più a nessuno, ci siamo sembrati tutti imparati e autogestiti.. !!!!!!!!!

Poi il giocattolino si è rotto !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Sò che oggi quel movimento si interroga,cerca risposte, si domanda dove ha sbagliato................................

Mai rinnegare la propria storia in nome di qualcuno o qualcosa di altro . !!!!!!!!!!!

La società ci avrebbe dovuto accettare, non sfruttare !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Invece attuando noi stessi la solita pratica politica abbiamo delegato sempre la nostra forza, fino a metterla nelle mani di qualcun'altro .

Oggi che non c'è più quella garanzia, quella protezione,sgomberi a ripetizione.....

Tolleranza zero, repressione ai massimi livelli ed il popolo cosa sà ???????

Che i Centri sociali o sono covi di terroristi comunisti dè sinistra o sono posti dove ci si droga e si balla.........

L'Autogestione la maggior parte del popolo pensa che sia un tipo di autosalone !!!!!!!!!!!!!!!!!

Il movimento autogestionario si interroga ???!!

All'anima delì mortacci vostra, ben ve stà !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Io lo ripeto, non mi interessa se c'è qualcuno che storce il naso ma per me i Centri Sociali ed ancora prima l'autogestione sono come la Repubblica di Salò per chi vi è appartenuto .

Sono già anni ormai che vivo quasi in solitudine o meglio lontano dai Centri Sociali, proprio perche erano diventati sedi di Rifondazione Comunista, invece di essere laboratori per l'Autogestione. Io ritengo l'Autogestione sia l'illuminazione che cambierà il mondo conosciuto con il tempo futuro .

L'Autogestione è la coscienza del Sè Occidentale, quel sè che se pur affrontato con le filosofie orientali o qual si voglia esse siano mal si abbinano nel realtà pratica Occidentale.

Poco forse........ci ritornerò .


domenica, novembre 18, 2007

Early Warning System( vietata la sigaretta nel parco)





Early Warning System ( divieto di fumare sigarette nel parco se.....???!!!!!!!


Sistemi di allarme avanzato ( traduzione letterale)


vai all'articolo

sabato, novembre 17, 2007

La risoluzione dell'inganno





La risoluzione dell'inganno


7 e mezzo con la matta !!!!!!!!


Premessa :

Se durante una riunione in casa con gl'amici accade che si intrufala un ospite indesiderato, diventa molto difficile riuscire nel mandar via l'indesiderato senza che la serata ne venga stravolta .



Ovviamente la premessa vuole intendere nella "riunione di amici" la Politica Italiana.

Non vi è ombra di dubbio che il panorama Politico Italiano abbia vissuto nel recente passato cioè dopo la cosi detta sconfitta della Prima Repubblica di un periodo d'oro dove si sono viste molte novità.

In realtà oggi nel Parlamento Italiano, nella panoramica Italiana in generale, si possono trovare nuovi soggetti politici, nuovi soggetti politici che però per onor di ruolo hanno smussato le loro prerogative, diventando loro stessi a tutti gl'effetti politici di vecchio stampo dinamico .

Questa è una conseguenza, è una pratica che avviene in ogni dove, quando si entra in una fetta di realtà, ci si propone sempre di apportare chissà quale cambiamenti ma in realtà è cosi difficile che tutti si adeguano .

Dunque la Politica con la P maiuscola non si preoccupa di chi si siede sù di una poltrona anche se appena arrivato e con le idee rivoluzionarie anche se giuste, non si preoccupa perche sà che il ruolo stesso impone un'autorepressione riguardo i propri intenti.

In altre parole se si arriva nel avere una poltrona che conta, si entra automaticamente nel far parte della "famiglia" e di conseguenza conservatori verso i diritti e doveri della "famiglia ".

Dunque perche in questi giorni assistiamo alla "risoluzione dell'inganno "????????

Assistiamo alla Risoluzionme dell'inganno perche i due schieramenti politici Nazionali nella rincorsa alla conquista del Governo Italiano si sono genellati con cani e porci anche se cani e porci buoni...

Cani e porci buoni che però essendo troppo buoni avrebbero voluto e vorrebbero che la società viaggiasse con un altro passo.

Altro passo che vorrebbe proprio rivedere l'importanza della Politica e dei Politici Italiani....in primis .

Se gl'ultimi 2 anni in Italia sembra esserci uno scontro eterno trà il Berlusconismo ed il Prodismo, in realtà in Italia stà accadendo qualcosa di altro e molto più drammatico .

In Italia si stà chiudendo o si è già chiuso il "Periodo Sperimentale" periodo sperimentale dove tutto è permesso in nome della conoscenza, periodo sperimentale iniziato negl'anni 70' e finito con l'avvento dell'11 Settembre 2001.

Se la fine della prima Repubblica in Italia coincideva con altri motti mondiali, cosi oggi il ritorno ben anche sia segnato dal settembre 2001, ha anche tematiche Nazionali fondamentali .

In realtà quindi sia il Governo Prodi, sia l'opposizione Berlusconiana hanno problemi allo loro interno .

Problemi che hanno un solo nome "estremismo".

Estremismo che non è inteso come "azione estremista insurrezionale", "estremismo Islamico" o Anarchismo estremo ma semplicemente come estremismo progressista .

Ecco dunque che ben anche l'Italia abbia seri problemi economici e culturali da risolvere e non si tratta di cultura da "Notti Bianche" ma cultura del vivere bene, senza arroganza con il rispetto per la sensibilità dell'esistenza,cosa fà il Governo ??

Il Governo muovendo le sue pedine si prodiga con anima e corpo nel formare una forza politica trasversale e "Democratico\Cristiana" che in un sol colpo metta fuori gioco tutta quella parte di individualità, di popolo, ingannato solo per lo scopo di ottenere voti .

Stiamo parlando cosi della Sinistra di Base.

La Destra di Berlusconi, Fini e Casini non lo è da meno, Fini e Casini rappresentano quell'idea di Democrazia Cristiana vista dal punto di vista della Destra .

Se guardiamo dall'alto il panorama Politico Italiano oggi infatti abbiamo netta e chiara la visione che vede la sinistra radicale di base e la destra radicale di base ritornate ad essere minoranze, minoranza che definitivamente con l'idea di riformare la legge elettorale verrebbero a trovarsi completamente fuori dalla Politica che conta e che determina lo stato sociale .

Come detto nella premessa di quest'articolo "non è facile mandar via un ospite indesiderato senza influenzare e rovinare la serata, la situazione complessiva"

Ecco dunque che la "Famiglia Politica Italiana" finito il periodo sperimentale ha lasciato sedere chi ormai era arrivato in Parlamento ma con le clausole mensionate da me sopra , mentre tutti gl'altri sono risultati ospiti indesiderati e messi alla porta con garbo ed educazione.

Eccoci infatti all'oggi che vede il centro Destra partire all'attacco e il centro sinistra accogliere con soddisfazione l'idea che "la Risoluzione all'inganno" sia ora di servirla al popolo tutto .

Come definite voi la mossa di Casini nei confronti di Berlusconi ???!!!!!

Oltre ad essere un'evidente sceneggiata, cosa altro nasconde ????

Come mai oggi una certa Destra di centro moderato si accorge, si illumina sull'oscenità posta in essere fino ad oggi nel non aver accettato la vittoria del Governo Prodiano ???!!!!!!!!

Come mai oggi si ritrovano Centro Destra e Centro Sinistra nel decanatre una fine di una guerra ??????!!!!

Un'avvio verso la collaborazione ??!!!!!!!!!

Perche appunto con questa risoluzione posta in essere da Casini si sugella l'allontanamento definitivo di quelle individualità che avrebbero voluto cambiare qualcosa.

In altre parole si è reinstaurata la prima Repubblica in Italia .

Con la nuova idea di legge elettorale poi, si vorrebbe appunto concretizzare questa rinascita, riportando la dimensione Italiana appunto nell'avere un Centro democratico Cristiano dove tutto vi ruota intorno e quello che ruota è solo una destra ed una sinistra ,destra e sinistra conseguenziali rispettivamente ai propri istituzionalismi di partito Madre .

La Risoluzione dell'inganno.........

Fuori il nuovo, dentro il solito tran tram.............

Bella e vecchia idea che vedeva in un Governo Democratico mille e più anime che si dibattevano per una società multicolorata e migliore.........

Oggi vogliono essere di nuovo in pochi per poter decidere meglio... ed il popolo lo stà lasciando fare...........

La risoluzione dell'inganno !!!!!!!!!!!!!!

martedì, novembre 13, 2007

Fini...quel gran Cavallo di Troia !!!!!!!!!!!!





Fini...quel gran Cavallo di Troia !!!!!!!!!!!!


La riabilitazione del Fascismo nella fatti specie della Repubblica di Salò ..


Premessa :

Il fascismo è morto e come tale se ne può parlare, possono parlare i vecchi ancora esistenti della Repubblica di Salò e ad un'attenta analisi si scopre che la Repubblica di Salò è stata quella cosa che pur cambiando mille nomi ha di fatto guidato e frenato nel suo sviluppo ed indirizzo l'Italia dai tempi appunto della nascita della Repubblica di Salò .

Tema :

Se negl'anni 70`, parlare di Repubblica di Salò era un tabù, dall'altra gl'eredi proprio della Repubblica di Salò avevano carta bianca essendo in realtà inesistenti per l'opinione pubblica..

Alla luce dei fatti odierni però grazie alla venuta conoscenza da parte dell'opinione pubblica di personaggi che appunto negl'ultimi anni hanno sempre più rivendicato la loro adolescenza passata nel sogno della Repubblica di Salò, possiamo avere un quadro degl'ultimi 60 anni trascorsi dell'Italia totalmente sotto tutta un'altra visione e dove tutto diventa finalmente chiaro .

Ci sono due Italie in una !!!!!!!!!

La massoneria, i servizi segreti deviati,le stragi di Stato, infiltrazioni atte nella delegittimazione di una parte politico\culturale, è tutto frutto del conflitto trà la Repubblica di Salò e la Repubblica Italiana .

Arrivando a Fini, egli con la sua strategia atta nello scindere gl'orrori di qualcuno perpetrati comunque durante una Guerra, da una politica, da una filosofia, dal fascismo buono in altre parole, ha fatto si che gl'esponenti del "fascismo buono" uscissero allo scoperto .

Ecco dunque che si scoprono autorevoli personaggi del mondo dello spettacolo Italiano che per anni hanno mostrato una cultura ed un modo di essere che oggi si rivela essere il modus della Repubblica di Salò, in quanto oggi essi stessi si riempiono la bocca e gl'occhi di gioia pronunciando appunto la loro appartenenza alla Repubblica di Salò ....la loro giovinezza !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

E osservando di questo passo ci si accorge che l'Italia non ha mai smesso di essere ostaggio della Repubblica di Salò .

Repubblica di Salò che grazie a quel cavallo di Troia di Fini, oggi definitivamente dal didentro delle mura del potere mostra la sua vittoria, la borghesia araldica .

Repubblica di Salò che oggi con la scusa di essere storia ci fà scoprire che in realtà l'Italia che conta ha avuto sempre esponenti della Repubblica di Salò alla guida. !!!!!!!!!!

Non voglio cosi bruciare arrogantemente altre mille visioni, non voglio dire che la Russia e l'America magari non erano direttamente coinvolte nello svolgersi di alcuni eventi Italiani ma se si, questo era possibile appunto per i Fascisti e Comunisti presenti in Italia.

I fascisti in Italia sono sempre e solo stati i repubblichini di Salò, mentre i Comunisti in realtà in Italia non hanno storia, non hanno radici se non quelle operaie ma terreno di scontro con i fascisti stessi .

La Resistenza stessa è una resistenza che nasce sù richiesta e finisce al momento del cessato allarme, è infatti la resistenza oggetto di rivisitazione storica proprio perche la resistenza era contro l'invasore nazifascista e non per la resistenza di una società Comunista....... .

Ecco quindi che in realtà è evidente che in Italia ci sia stato sempre un conflitto di interessi trà la Repubblica Italiana e la Repubblica di Salò .

Repubblica Italiana che se ben anche con i suoi difetti tendeva nell'essere Democratica, la Repubblica di Salò è nettamente indirizzata verso la realizzazione di un "Regime Democratico ".

Quando si dice che la fortuna gioca dalla tua..........

La Repubblica di Salò per quanto fosse dodata di ottimi elementi mai avrebbe potuto pensare di organizzare e piazzarsi nella società in una maniera cosi trasversale da risultare invisibile, cosi come si supponesse che ci fosse una seconda Luna non visibile dalla Terra ...

In altre parole se in Italia si può individuare un teatrino, di sicuro chi muove le marionette è nascosto.

Chi è meglio nascosto di chi non esiste, di chi non può apparire ???!!!!!!!!!

Ecco quindi che la Repubblica di Salò ed i suoi appartenenti hanno vissuto nell'ombra ma attivi per quasi 60 anni in Italia, fino ad arrivare ad oggi che sono lì in fila da Marzullo per farsi intervistare !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ed è proprio banalmente da quì che nasce quest'articolo.

Non è difficile in Rai, sù rai uno ascoltare racconti di anziani che decantano la loro gioventù ed i loro ideali che guarda caso erano e sono quelli della Repubblica di Salò .

È sempre più facile trovare ospite da Marzullo personaggi, personaggi di un certo calibro culturale ed artistico e rivelare la loro appartenenza alla Repubblica di Salò ed esserene fieri !!!!!!!

La società si fonda stando in mezzo al popolo ed i Repubblichini di Salò per 60 anni questo hanno fatto !!!!!!!!!!!

L'Italia oggi è Fascista ??????????

No, l'Italia oggi è una Repubblica a Regime Democratico.

Regime che viene dagl'insegnamenti della Repubblica di Salò .

Fini...quel gran Cavallo di Troia !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!



domenica, novembre 11, 2007

Lo Stato Precario





Lo Stato Precario


Lo Stato Precario diventa violento ...


Premessa :

Questa dovrebbe essere una premessa che dovrei ricordarmi di scrivere spesso, in quanto sò per certo che non tutti riescono nel capire il mio punto di vista o meglio il punto in cui mi pongo .

Lo Stato per me è una minaccia perche per quanto esso si sia sforzato di essere democratico ha mantenuto vivo quel senso di "regno" di appartenenza rigida ad uno specifico iter dell'essere e dell'agire, rimanendo di fatto un "regime" democratico .

È vero però che se ci si vuole cimentare in un'analisi del contesto relazionale, sociale dell'essere umano, non ci si può che immaginare parte di quello Stato ed è per questo e solo per questo che cerco di pormi con i miei scritti in un ipotetico esserci e per di cui analizzante .

Lo Stato e lo stato.

Non sono molto esperto ma penso di farcela :)

Lo stato è una coindizione fisica, ben anche non si volesse tener conto dei confini geografici per esempio, lo stato di Italiani finirebbe dove smette di essere l'Italiano la lingua parlata dagl'indigeni del posto........

Lo stato di Italiani quindi esiste in quanto nel bene o nel male nel mondo a noi conosciuto tutto funziona casi, la Francia è Francese e via dicendo per ogni parte del globo terrestre .

Lo Stato invece è quella struttura rappresentativa ed organizzativa che vorrebbe gestire lo stato di persone, ogni Stato per ogni differente parte del globo terrestre .

Ben anche come Anarchico sembri dare sempre la colpa allo Stato, ben anche come Anarchico infatizzo la forza dello Stato, oggi è arrivato il momento di compiere un'analisi cognitiva della drammatica situazione in cui versano gli Stati ed in particolare lo Stato in Italia .

Lo Stato Precario diventa violento !!!!!!!!!!!

Lo Stato Italia e non il Governo Prodi è instabile, precario. !!!!!!!!!!!!!!!!!

Lo Stato non è stato in grado di cambiare, si è fossilizzato sù se stesso in nome di una sicurezza del già conosciuto .

Se da una parte infatti gli sfarzi messi in opera dallo Stato sembrano far supporre che lo Stato come istituzione viva di buona salute, in realà lo Stato come istituzione è un essere down, è un ritardato( senza offesa per i ritardati).

Lo Stato con la sua essenza "burogratica" di ufficiosità risulta essere uno scrittore di sceneggiature e scenografie di bassa valenza artistica, dinamica, non coincidente con la realtà agente dello stato di persone.

Il risultato è che ben anche lo Stato si autoimpone di essere sempre più presente, la realtà dinamica dello stato delle persone supera di gran lunga la disponibilità dello Stato .

Questo non perche lo stato di persone si diletti nello delinquere ma proprio perche lo Stato essendosi solo rinnovato e questo vuol dire spolverare i fossili base che la compongono, è di gran lunga indietro rispetto alla visione cognitiva dell'individuo del terzo millennio .

Il passo successivo per la vera realizzazione in Occidente della Democrazia, sarebbe stato quello in cui gli Stati come istituzione venivano meno della loro autorevolezza etica,acquisendo essenzialmente lo status di Stato tecnico\logistico.

Se infatti ancora oggi è necessaria un'organizzazione che sviluppi e mantenga in essere i servizi che rendono la civiltà "civile", è pur vero che la direzione etica del singolo individuo dovrebbe essere scevra da manipolazioni atte alla guida di scelte e direzioni in cui il cittadino stesso si trova incanalato.

Di seguito quindi la piena realizzazione della Democrazia sarebbe stata proprio quella della rimozione dell'apparato Stato politico .

Stato politico che come ben sappiamo oggi supporta e mantiene in vita solo se stesso.

Lo Stato quindi sà di essere precario ed è propio in base a questa contingenza che lo Stato manifesta sempre più violenza atta nell'arginare questo senso reale di precarietà che vive lo Stato come istituzione.

Lo Stato politico ha paura di estinguersi e perciò ricorre alla violenza con la scusa della sopravvivenza !!!!!!

Se lo Stato porta ad esempio disastri individuali come se fossero spie di un malessere difuso fino nel far scaturire pensieri di premeditazione in certi atti, cioè atti di deviazione sociale messa in atto dai sevizi segreti, questo è motivato solo sull'urgenza di porre la massa, il cittadino, l'individuo, in una sorta di esigenza, di urgenza all'ordine ed alla disciplina, in altre parole nel terrore di sbagliare, terrore che trova sicurezza in quelle strutture arcaiche di potere che altro non è oggi che lo Stato come istituzione .

Lo Stato spara..
Il cittadino muore............

Lo Stato spara.....
La mala risponde..............

Oggi lo Stato spara perche è precario, è terrorizzato di perdere il posto, ecco perche oggi lo Stato è terrorista e c'è da dubbitare sù tutto quello che accade in esso e per esso.

Lo Stato Precario


venerdì, novembre 09, 2007

Contro il cambio della legge elettorale,contro le nuove leggi "raziali"





Contro il cambio della legge elettorale,contro le nuove leggi "raziali"


Un campo minato rallenta l'avanzata...


Stò spendendo molte parole riguardo a quello che stà avvenendo in Italia, purtroppo la frustrazione è tanta, frustrazione nel sapere che nulla accadrà che nulla si opporrà a quello che sta avvenendo.

La legge elettorale Italiana non ha nessun problema, il problema è che qualcuno non rispetta, non riconosce più la legge e non sarà certo una nuova legge elettorale che porterà alcune persone nel rispettare la legge a meno che la legge non giochi a loro favore .

Alcune persone in Italia è come se avessero contestato la possibilità di arrivare primi per uno scarto di centesimi di secondo dagl'altri concorrenti ???!!!!!!!!!

È come se le suddette persone avessero affermato che diventa primo solo chi non lascia concorrenti vivi al suo seguito !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ora mi domando, quale legge elettorale potrebbe far redimere queste persone dallo loro "delinquere".....???!!!!!!!

Certo il cambio della legge elettorale che vorrebbe dare più poteri a qualcuno e nello stesso tempo restringere il numero di persone che dovrebbero decidere sulla sorte della società Italiana, potrebbe rivelarsi proprio di vantaggio di coloro che non avendo accettato la vittoria di uno per pochi centesimi di scarto e che ora fanno gl'ignorri sui cambi elettorali, potrebbero ritrovarsi con un potere simile a quello dell'era Fascista Italiana .

Ecco dunque che quei coloro che non hanno accettato la vittoria del vincitore perche solo di pochi centesimi dal secondo classificato, in realtà sembrano giocare proprio questa carta che vorrebbe è stà ottenendo un drammatico cambiamento della società Italiana .

Se la sinistra o il centro sinistra si dice che non abbia i polsi del comando, di certo la storia della vittoria non vittoria di Prodi è di tutto un dire .

Il centro Sinistra con Prodi non è riuscito nell'ottenere autorevolezza dalla controparte, furba e maledetta la controparte ma il Governo Prodi non ha capito che seguendo il nemico nel suo territorio si è costretti nel combattere le battaglie e con le armi che decide il nemico stesso !!!!!

Il cambio della legge elettorale è la fine, la morte definitiva della Democrazia fino ad ora conosciuta !!!!!!!!!!!!!!!

Il Governo attuale non solo nella legge elettorale ha seguito la destra ma anche nella perdizione alla pretesa dell'ordine e del rispetto della legge da parte del popolo e ancor di più degl'extracomunitari...!!!!!!!

Ed è quanto mai più che "Freudiano" il fatto che un Governo che non sia riuscito nell'ottenere rispetto dall'Opposizione del Governo stesso, pretenda che i cittadini rispettino la legge in maniera maniacale !!!!!!!!!!!!!

I primi che in Italia hanno rotto le maglie, i rispetti della legge, sono stati proprio coloro che non hanno rispettato la vittoria di uno sull'altro, causa solo un misero scarto di centesimi ???!!!!!!!!!!!!!!!

Nulla di più becero poteva avvenire in Italia oltre al fatto che gli stipendi dei lavoratori sono rimasti fermi alla lira !!!!!!!!!!!!!!!

Aiuto !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Possibile che io sia cosi furbo, sensibile, intelligente, che gl'altri, quelli che contano non siano in grado di pensare quello che penso io ???!!!!!!

La Democrazia è una "cosa" lenta !!!!!!!!

Chiunque provi nell'accellerare questa dinamica è un fascista, è un totalitario !!!!

La Democrazia è lenta proprio perche prevede che tutti arrivino nel capire prima o poi e chi ha già capito deve solo soprassedere....

Perche un'azione è democratica solo se consapevolmente condivisa dalla massa .

La Democrazia è un'asse in cui tutto viaggia ed in cui la politica si cimenta nello spiegare, modellare, pianificare........

Il problema che qualcuno ha posto in Italia è la direzione da prendere per proseguire e non in realtà la legge elettorale.......

La legge elettorale si vorrebbe cambiarla solo perche possa permettere a qualcuno di essere cosi autoritario da poter decidere la direzione da prendere .

Io non ho capito se il centro sinistra è coscente di ciò e non ho capito se le persone, se i cittadini hanno capito questo e se hanno capito che stanno perdendo la democrazia che hanno conosciuto fino ad oggi .

Le leggi raziali ???????????

Sotto un Governo di sinistra o pseudo tale avvengono simili cose e se dovesse tornare la destra al Governo ?????????

Quando persone più autorevoli di me scrivevano dall'estero dicendo che l'Italia con Berlusconi era diventata ridicola, nessuno aveva capito cosa si intendesse.

Gl'Italiani grazie a Berlusconi sono ridiventati i "fessi d'Europa"......

Cosa credete che la gente pensi se ti vede essere trattato come uno scemo ?????

Ti tratterà da scemo in egual modo se tu non reagirai a tali sopprusi........( non è carino ma è cosi )

Cosa credete che le persone abbiano pensato in giro per l'Europa riguardo agl'Italiani e quello che si sono e si stanno facendo fare da Berlusconi ???!!!!!!

Hanno pensato e pensano che gl'Italiani siano fessi ed è cosi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Fessi ma talmente fessi che non si sono accorti che anche il Rom che vede la Tv e sente i fatti accadenti in Italia ed agl'Italiani tramite Berlusconi, accorre in Italia, nella patria dei fessi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Patria dei fessi non perche non abbiano gl'Italiani le leggi giuste ma perche si sono fatti la nomina grazie a Berlusconi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Berlusconi ha decretato che non si può vincere una gara per una sola manciata di centesimi di secondo !!!!!!!!!!!!!!!!

E gl'Italiani gli hanno dato retta ed ora stanno cercando una nuova legge elettorale che non permetta la vittoria democratica e cioè per una manciata di centesimi di secondi ma che garantisca al vincitore una sorta di "regime democratico" in cui il vincitore più prossimo è il quarto, non esistendo secondi e terzi classificati !!!!!!!!!!!!!!!!!

Fessi, fessi, fessi e fessi ancora.............

Sempre per cause Freudiane quindi, le leggi raziali contro i Rom sono sempre una conseguenza del truma mai assorbito del "coito interrotto" avuto dal centro sinistra alla sua vittoria grazie all'intervento di Berlusconi !!!!!!!!

Non è una questione di leggi in Italia, non è una questione di legge elettorale, è una questione che vede l'Italiano essere sempre più il "fesso d'Europa" , salari fermi al valore della lira, Berlusconi che non accetta più chi vince per una manciata di secondi, di centesimi .......

L'Italia è il paese dei Balocchi ???

Certo ma non grazie alle leggi sbagliate ma proprio alla nomina che si è fatto l'Italia e gl'Italiani tramite Berlusconi .

Mai popolo è stato più fesso !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

l'Italia nel ridicolo.... pubblicavano i giornali stranieri nel sapere cosa Berlusconi si inventasse contro l'Italia e gl'Italiani............


No al cambio della legge elettorale !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Stop alla presa per il culo generalizzata !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

In Italia non è più possibile vincere una gara se solo per una manciata di centesimi di secondi !!!!!!!!!!!!!

Nessuno dice nulla!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anzi si cerca una nuova legge ????!!!!!!

Ma che cazz.....................

Fessi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


lunedì, novembre 05, 2007

È LUI !!! È LUI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!(La massa è un'individuo)





È LUI !!! È LUI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!(La massa è un'individuo)


La psicologia dell'individuo "massa"


La psicologia dell'individuo massa corrisponde in maniera maniacale alla psicologia dell'individuo uno .

Individuo che non ha mai affrontato e risolto nulla di più che la sua sussistenza economica e familiare .

Se risulta offensivo quanto detto fino ad ora, ne sono rammaricato, sò che ho detto tutto e non ho detto nulla ma ora mi avvio nello spiegare qualcosa .

Molti anni fà ma non tanti, andava di moda pensare, sviluppare nuove visioni, fare nuove scoperte comportamentali ed in un certo senso qualcuno poteva affermare che Sigmond Freud era sorpassato o meglio la psicologia e l'analisi psicologica si era evoluta, ammettendo alcuni errori del passato.

In altre parole per essere semplice e chiaro :

"Tempo fà si era evidenziato un meccanismo in cui la non reazione, sopportare la violenza, portava al cessare della violenza stessa.

In altre parole andava di moda "arginare" i prepotenti.

Poi tutto cambiò, i prepotenti diventarono coloro che opponevano l'azione all'andare paradisiaco del pianeta Terra e pian piano si riaffermò in toto di nuovo la psicologia freudiana.

È in base a quest'iter che oggi ci troviamo difronte ad una società\massa che agisce come un'automa in base agl'impulsi che gl'arrivano .

Se infatti in un recente passato la massa era un'insieme informe e scordinato, grazie alla sperimentazione ed alla conoscenza di nuove risposte a nuovi perche, oggi che il presunto Pragmatismo ci ha riportato alle azioni primitive e sicure, ecco che la psicologia è ridiventata di nuovo la regina incontrastata e sconosciuta come nel passato vecchio secolo scorso .

L'individuo comune non sà quello che fà, non sà quello che è e non vuole che qualcuno lo costringa a pensare a ciò, la psicologia và affrontata solo se si è malati, è una cosa per malati .

Cosi dicendo l'essere umano non è cresciuto, non ha strutturato nuove difese, al contrario di chi invece conduce il gioco .

Ecco infatti che la massa non essendo evoluta ma attaccata alle forme chiave della psicologia comportamentale, è dunque presto facile individuare e descrivere una specifica psicologia della massa .

La psicologia della massa .

La massa è in fermento, il popolo è agitato e non sà individuare la causa della sua agitazione, crede di capire, individua ma poi si rende conto che è tutto cosi piccolo che nulla è atto nel cambiare qualcosa ..

Continua però nell'essere insoddisfatto si sente truffato, tradito, è sempre più povero, mentre qualcuno ci mostra quante belle cose ci sono in giro per il mondo e quante persone si godono queste belle cose in giro per il mondo ..

Governo ladro, politici farabbutti, politici bugiardi, politici coinvolti in truffe, ragiri ai danni dello Stato stesso, perpetuato da politici.....

I Politici delinquenti..............................................

Cosa vuol dire Delinquente ????

Se i comandamenti di Dio sono 10, questo non vuol dire che ve ne sia qualcuno meno grave e qualcuno più grave..secondo me......

Cosi se un atto è finalizzato a delinquere non vi dovrebbe essere differenza trà un'atto e l'altro nel momento del giudizio e della punizione.

Se uccidere un uomo è cosa grave, non lo è da meno truffare il popolo.

Nella civiltà moderna però pur sempre una giungla ( ?????), truffare senza essere scoperti è sinonimo di furbizia !!!!!!!!!!!????

Dunque ecco che se da una parte la massa avrebbe individuato quale è la fonte dei suoi guai, dall'altra parte la massa stessa è delinquente, cioè è furba e speranzosa di divenire furba e ricca come chi lo ha ridotto in povertà( la legge del capitalismo "morte tua vita mia ).

Ovviamente esiste una massa d'elit che dirige i lavori e che di certo deve stare molto accorta che non in molti abbiano l'accesso ai poteri che hanno loro .

La massa quindi avrebbe chiaro l'obiettivo ma una sorta di impotenza psicologica la rende psicologicamente assente, alla ricerca disperata di una valvola di sfogo .

Se è vero che "tanti galli che cantano non fanno mai giorno" è vero anche che le oche salvarono i Romani..:):)

È pur vero infatti che qualcuno in Italia ha alzato proprio il tiro verso quella casta Politica tanto truffaldina e delinquente, qualcuno di questi "ciarlatani" si è portato dietro anche una fetta di massa, popolino .

Cosa fare dunque si domanda la piccola massa governante ????

La massa Governante stessa inizia nel gridare al delinquente, approfittando di un fatto di cronaca.

La massa che disperatamente non aspettava altro che trovare una valvola di sfogo, ha iniziato anch'essa nel gridare al delinquente !!!!!!!!!!!!!!!!!

La massa oggi è in piena isteria collettiva, si è dimenticata dei delinquenti che la sfruttano e la governano !!!!!!!

La psicologia della massa cosi semplice e cosi plagiabile, cosi prevedibile, è materia di sfruttamento .

È un'orrore guardare i telegiornali e credere che gl'Italiani sono quelli che intervista la Rai !!!!!!!!!

L'Italia vista cosi dall'estero, sembra un misto trà una caserma ed una casa di cura per dementi !!!!!!!!!


sabato, novembre 03, 2007

Argomentazioni sulle mie radici logiche( quando non c'era la Luna)





Argomentazioni sulle mie radici logiche


Le origini e le dinamiche che hanno accompagnato e determinato l'aspetto conosciuto del Pianeta Terra


Fin quando un oggetto cadrà sempre dall'alto verso il basso, inverosimilmente alcune logiche di pensiero resteranno immutate, cosi dicendo esiste questo legame perverso tra lo sviluppo della logica e lo sviluppo della conoscenza.

( chi come me da anni usa strumenti digitali e logiche di computer, ha in se un comportamento logico molto simile alle macchine citate, senza la conoscenza di quelle macchine, forse direi semplicemente che ho una mente fotografica e prima ancora della fotografia magari una mente pittorica e via dicendo ..)

Se quello detto da me è vero nella misura in cui ogni via contiene quello mensionato da me, si può affermare che retrocedendo nella storia e nella preistoria, non si potrebbe invertire la forza di gravita terrestre ma si potrebbero constatare vicissidudini di sviluppo differenti da quelle conosciute, portando cosi alcune migliorie alla logica terrestre, umana .

Ci sono molte domande alla quale cerco di dare risposta con la mia modesta conoscenza, ci sono alcune domande alla quale con il tempo vi ho trovato una risposta ed è proprio in base a quelle risposte che io ritengo sia fondata la mia differenza, la mia unicità .

Le due domande principe alla quale ho dedicato molta parte della mia vita sono state e sono :" la Luna e gl'animali preistorici e la loro scomparsa, scomparsa non nel senso misterioso ma nella constatazione che non esistono più animali cosi grandi sulla Terra ed il perche di questo .

Partendo dall'amata Luna si potrebbe dire che tutto è stato detto, tranne l'aver fatto prevalere un pò di buon senso nell'analisi totale.

Non si sà l'origine dell'universo, non si sà cosa sia la materia oscura ma tutto quello conosciuto è pressoche simile.

Quindi l'affermazione che dice riferendosi alla Luna che è avente simili materiali con la Terra e viceversa, si presuppone che la Luna possa essere un'insieme di materiale assemblatosi con i milioni di anni fino ad addensarsi e diventare la Luna che conosciamo .
In realà però questa teoria non regge in quanto è possibile che la Luna sia nata, si sia creata in chissà quale parte dello spazio, visto che lo Spazio conosciuto ha in se sempre e comunque alcuni materiali base .

La catastrofe che genera vita è la paranoica visione dell'essere umano attuale, quindi attualmente esiste questa o questo meteorite che si abbattè sulla Terra milioni di anni fà portando un catastrofico cambiamento che tanto catastrafico non fù, visto che generò l'attuale vivibilissima Terra..!!!! .

Grazie a questo meteorite sembra infatti che scomparvero gl'animali preistorici enormi e pian piano accadde che la Terra diventò quello che conosciamo.........

Se questa spiegazione mi può accontentare per una scomparsa di tutto, proprio per il cataclisma stesso, questo non mi spiega perche dopo, gli stessi animali non sono comunque rinati cosi come è rinata la vita .

( non ho pretese di nulla solo un trattato da appassionato domenicale)

Ecco dunque che le due domande mi portano da tempo immemorabile ad una stessa soluzione dinamica .

Sempre da poco esperto o meglio da non studioso secondo i canoni classici mi appropinguo nel citare alcune dinamiche biofisiche o giù di lì...:):):)

Se non è errato il mio concetto, ammesso che si riesca a far crescere le cose nello spazio, queste stesse verrebbero più grandi di quello che accade sulla Terra attualmente .

In altre parole se la Terra un lontano giorno avesse avuto un rapporto differente di pressione atmosferica, potrebbe essere senza altro che le cose animate ed animali potrebbero essere state più grandi dell'attuale possibilità conosciuta .

Se è vero che la pressione atmosferica è un prodotto del rapporto Terra-spazio-sole ma in cui ci si inserisce prepotentemente la Luna, mi sembra risulti evidente che se un cambio di pressione atmosferica è accaduto questo è accaduto con l'entrata in orbita della Luna intorno alla Terra .

Infatti se il meteorite può giustificare molte cose, di certo non può giustificare il cambiamento di pressione atmosferica sulla Terra.

Invece se il cataclisma avvenuto sulla Terra è determinato dall'entrata in orbita della Luna, allora è possibile anche che materiali vari siano precipitati sulla Terra nella battaglia atta nel trovare il giusto equilibrio dell'orbita da noi oggi conosciuta e calcolata .

Ed è solo con l'entrata della Luna in orbita terrestre che la pressione atmosferica potrebbe e può essere cambiata, portando gl'enormi animali preistorici nell'impazzire di dolore, portandoli all'autodistruzione.

I nuovi rapporti di pressione atmosferica infatti limitarono le grandezze esistenti alle attuali conosciute, Balene et simili nell'aqua ed Elefanti sulla terra ferma .

Queste considerazioni molto ferme ed evidenti in me mi hanno portato ad un'alta considerazione della Luna che esce fuori da qualsiasi forma di credenza popolare.

La Luna influiscie anche sull'essere umano solo ed esclusivamente per queste proprietà lontane, presenti ma difficilmente pianificabili .

Cosa cambia secondo voi nel mio pensiero, nella mia logica, affermando e credendo in ciò ???

Per prima cosa non una visione catastrofica della vita ma semplicemente un working progresss positivo, delicato .

Seconda poi, la conferma che nel nostro D.N.A abbiamo scritto la verità assoluta.

Verità assoluta che è ben espressa da me in queste quattro righe.

Perche un meteorite che si abbate sulla terra e nello stesso tempo un meteorite che potrebbe ancora abbatersi sulla Terra come una minaccia e non invece questa logica, semplice e naturale verità assoluta ???!!!

I dinosauri ???

Impazziti tutti con il cambio di pressione atmosferica, un pò come accade o accadrebbe ad un corpo umano nello spazio....

I sequoia grazie alla loro eterna o quasi vita sono gl'unici che sono sopravvissuti al cambio della pressione atmosferica.......sicuramente anche essi erano stati ancora più alti e tutte le piante ed animnali erano più grandi di oggi .

In realtà non sò se sia mai stato misurato e se sia possibile ma ancora oggi dovrebbe accadere che la pressione atmosferica vari a seconda di come si trovi la Luna, cambiamento in continuo stato di moto.

( si immagini di tenere un palloncino trà le mani semi sgonfio, si prema con un pugno sul palloncino, la deformazione che prende il palloncino è simile a quello che avviene intorno alla terra immaginando che il pugno è la Luna, la Luna spostandosi crea il movimento all'interno del cuscinetto che esiste trà la resistenza della Terra alla pressione dello spazio, cosi come il palloncino corrisponde alla pressione interna del palloncino stesso e la pressione atmosferica intorno ad esso, in cui il pugno aggrava il rapporto, creando dei movimenti di masse di aria e flussi di altre energie .)

Cosi come la vita logica dell'essere umano cambiò quando fù introdotto il principio che la Terra era rotonda, cosi in me è cambiata la logica grazie alla presa conoscenza di questo accadimento dei fatti a noi molto cari ed importanti, di fatto ancora non si da la giusta importanza alla Luna, ancora non si vuole ammettere la sua di lei importanza e che la vita avrebbe un senso positivo solo se si seguisse l'andare della Luna .

È la Luna che come un pendolo scandiscce l'andare del tempo a noi conosciuto ed è ad essa che dobbiamo fare riferimento "perdere la Luna" vuol dire impazzire .

L'uomo è impazzito perche non segue più la Luna,l'uomo bianco è malato e pericoloso perche non segue, non rispetta la Luna .

Quando non c'era la Luna animali gigantesti popolavano la Terra ......

I draghi sputa fuoco avevano escogitato questo sitema per vederci di notte !!!!!!!! :):):):):):):):):):):):):):):)


Già, io credo fermamente che la Luna sia la causa della vita attuale sulla Terra e la scomparsa di animali giganteschi, grazie al cambiato rapporto di pressione atmosferica per intevento della Luna in orbita terrestre .


L'arte dell'intuito, la spinta per il futuro.


giovedì, novembre 01, 2007

.....Prodi "e' un bugiardo -ha aggiunto- quando dice che la responsabilita' e' del governo precedente





.....Prodi "e' un bugiardo -ha aggiunto- quando dice che la responsabilita' e' del governo precedente


..è colpa del Governo precedente....


» 2007-11-02 15:05
Seviziata e uccisa: Fi all'attacco
Prodi bugiardo e Veltroni si dimetta
(ANSA) - ROMA, 2 NOV - Forza Italia scende in campo contro il governo sulla sicurezza e in una conferenza stampa chiede le dimissioni di Veltroni da sindaco di Roma. Nel ricordare che Berlusconi a febbraio 2006 parlo' di 'favelas' sul Tevere "nell'indifferenza' di chi governa la citta'", il vice coordinatore Cicchitto ha rimarcato che c'e' voluto il morto per far capire che era meglio un Dl anziche' 5 ddl. E Prodi "e' un bugiardo -ha aggiunto- quando dice che la responsabilita' e' del governo precedente".
_______________________________________
___________________________
________________
_______

In questo strambo Blog ci si trova di tutto, fantasia, fantapolitica,intrighi personali, fatti privati, politica, filosofia e tutto appunto di più...

Una cosa però in questo Blog è garantita,cioè la serietà .

Serietà non vuol dire essere serio ma vuole significare soltanto essere in grado di distinguere sempre il gioco, lo scherno, il divertimento e le cose serie .

L'articolo precedente trattava con una vena di "fantapolitica romanzata" quello che accadeva in uno scenario ( simile per coincidenza) alla realtà Italiana di questi giorni.

L'articolo invece copiato da me dall'Ansa.it di cui sopra, invece è un'articolo vero di quello che accade in Italia dopo i fatti di cronaca della seviziata ed uccisa.

Sembra quasi che l'articolo precedente definito da me "fantapolitica" in realtà invece si tratti di ordinaria quotidianità......

"Forza Italia scende in campo e chiede le dimissioni......"


Ma non è di questo che voglio parlare, voglio parlare della frase detta da Prodi .

"....quando dice che la responsabilita' e' del governo precedente".

Io non sò cosa intenda Prodi, suppongo però che quel becero intendesse leggi e direttive del Governo precedente..

Ovviamente non sono in sintonia con Prodi, perche se il Governo precedente ha delle colpe, queste non sono legislative o giuridiche ma culturali .

Da molto tempo che tutti ma proprio tutti compreso il mio amato movimento antagonista sono caduti nella trappola in cui l'economia diventava la chiave da cui poter ottenere un mondo migliore ...., sicche tutti si sono dimenticati della cultura o meglio l'insieme di nozioni comportamentali automatiche che sorgono alla mente di un'essere umano e che ne pregiudicano la qualità dell'uno e dell'insieme umano stesso .

Dunque la colpa di quello che accade oggi è del Governo passato ???

Si, se si specifica che il precedente Governo ha riposizionato la "borghesia pariolina" al centro dell'indirizzo etico e comportamentale degl'Italiani .

Cosa si vuole indicare con "borghesia pariolina"??

Io oggi posso dichiarare che intendo la società dell'immagine nella sua nefandezza più truce .

La borghesia pariolina è quella psicologia che non vuole mai che tutti siano come lui\lei\@.. borghese pariolina e che abbiano gli stessi agi e comodità, la loro vita infatti è scandita e guidata dall'esclusiva .

Si è già chiarito quindi che quella borghesia è una borghesia a numero chiuso ed avente quindi in se il germe della paranoia che nasce in situazioni di numero chiuso .

Un esempio forviante ma che invece ci aiuta nel capire, è fare un salto nella cinematografia.

L'incubo è una caratteristica dell'idea borghese, del tutto prevenuto, tutto preconfezionato,tutto in ordine, tutto catalogato.

In questa società borghese l'incubo diventa tutto ciò che non rientra nelle suddette situazioni.

La cinematografia cosi, fà proprio di questa classe sociale il suo abitat naturale per impiantare sceneggiature orror, da incubo, da moglie seviziata ed uccisa, da figli uccisi etc etc etc .

Se volessimo uscire da questa pagliacciata sulla cinematografia, comunque ci dovremmo arrendere davanti al fatto che oggi ai Bambini viene inculcato il senso della paura, mensionando l'Omo nero ....

Non per nulla oggi Dario Argento rivive un momento di popolarità, non per nulla in questi giorni in Roma è andata in onda la programmazione di un film borghese Americano degl'anni 70',

trama:

"famiglia borghese, legata allo Stato, un bastardo romeno o rumeno( ancora non si è capito come si scrive), sevizia ed uccide la moglie del borghese, il borghese inizia la storia della vendetta, come finirà ????

Di chi è la colpa di questa situazione ?????????

La colpa è del passato Governo ma non perche abbia espresso leggi sbagliate ma semplicemente e drammaticamente perche ha riportato in luce un'Italianità malata, fatta di tabù e paranoie, fatta di apparire .

Ancora una volta oggi in Italia è rappresentante dell'Italia stessa, l'Italiano alto 1,80, chi è alto 1,60 ricomincia nel sentirsi complessato !!!!!!!!!!!!

La cultura dei complessi psicologici, è un effetto collaterale proprio di quelle dinamiche che esaltano determinate qualità a segno di norma e di benessere .

Precisamente quello che di nuovo è avvenuto in Italia grazie al passato Governo filo Statunitense, l'Italiano deve essere, l'Occidentale deve essere, l'Italiano deve essere come....

Deve esere come ?????

Come Berlusconi che si vergogna della sua altezza ed usa tacchi nascosti più i consueti 4-5 cm di tacco visibile ???!!!!

Si deve essere come ??

Come quello lì, bello, alto, moro, carnagione scura, occhi azzurri ???????!!!!

Io parlo non per fantasia questa volta ma per esperienza personale .

Io ma non solo io visto che stò generalizzando, ricordo con immenso piacere quando la società cambiò da quella borghese e repressa degl'anni 60' ed iniziò il periodo degl'anni 70-80', proprio perche con la società precedente cioè quella borghese ci si sentiva brutti e sporchi se non si era come quei pochi, belli, ricchi, e pieni di vita.

Ci si sentiva quasi in colpa di non essere belli, ricchi e pieni di vita...

Ma lo stereotipo non si fermava lì, infatti la bambine che si innamorava, si innamorava di quello bello, alto, ricco e pieno di vita e a te ti facevano sentire stupido perche non eri come loro.....

Oggi quel "ti facevano sentire" è diventata addirittura una patologia psicologica !!!!!

Come se nascere povero e disagiato altre tutte le altre maledizioni ci fosse inclusa anche la patolgia di manie di persecuzione o sensi di inferiorità ???!!!!!!!!!!!

Se ti ribelli della tua condizione diventi un patologico ???!!!!!!!!!!!

La colpa quindi è del Governo precedente ??

Si, se si intende per colpa, il fatto di aver riportato la cultura della prepotenza e della menzogna trà il popolo.

Il popolo non è scemo o meglio il popolo è scemo ma non come usualmente si intende .

Il popolo, l'individuo, non può fermare le menzogne di Bush o della civiltà attuale, l'individuo può solo prendere le sue decisioni in merito a quale esempio di vita seguire .

Se la civiltà mente, se il potente mente, se il politico mente, se l'imprenditore mente, se le caste superiori al popolo mentono, il popolo non può che prenderne atto e seguire l'esempio delle caste superiori o contrastarle.

Io le contrasto ma il 90% del popolo ha capito che la menzogna, la truffa, è la dinamica di salvezza ed il suo regime è l'arroganza\prepotenza per mantenere difesa la menzogna .

Tutto questo è avvenuto a livello globale durante l'esistenza del passato Governo o meglio, dai primi anni 90'.

Il Governo Berlusconi e la sua destra hanno solo definitivamente ridato vita alla vita disonesta come pseudo forma di furbizia.....

La delinquenza che oggi abbiamo in Italia è frutto del passato Governo nel senso che è stato il precedente Governo o meglio il Belusconismo che ha ridato fuoco alla polveri della disonestà.

IL Berlusconismo è fondamentalmente arrogante e presuntuoso, il popolo c'ha messo poco nel copiare .

( se togliamo la mafia delle droghe che potrebbe avere la stessa matrice in tutto il mondo, potremmo però avventurarci in un'analisi perversa ma vera .

Se si compra droga negl'ambiti della destra, ci si accorge ben presto che la fonte di quella droga viene dalla delinquenza spicciola, se si compra droga negl'ambiti della sinistra si capisce subito che la droga arriva da una delinquenza di classe, magari con utopie in testa .)

Ecco perche con l'avvento della destra in Italia la delinquenza è rinata aggravandosi sù tutto il territorio Nazionale, perche i valori della destra cosi popolare sconfinano nel coatto di quartiere .

..ma non era questo che intendeva Prodi.....


Informazioni personali

La mia foto
But I don't know!!!!!, and I don't wanna know!!!!!!! I'bored about it, sorry.

MinimalTribeTV

Pubblcità



Friends