sabato, gennaio 30, 2010

La Psicologia vista da un Contadino di una volta(il perche di un Regime)



lancia l'idea
La Psicologia vista da un Contadino di una volta (il perche di un Regime)

La Psicologia come tutte quelle materie ritorcentesi contro i poteri costituiti,ha vissuto un momento di estasi popolare per poi essere quasi totalmente scomparsa dalla scena pubblica.
Voglio dire,esistono fior fiori di dottoroni e di studi,esistono malati di psicologia più o meno gravi,va addirittura di moda andare dallo psicologo anche se ti lascia la Fidanzata\to ma in realtà la Psicologia non ha preso posto vicino all'acqua e le altre fondamentali essenze della vita ma appunto la si è fatta perdere nei meandri del "Relativismo".
Io da buon Contadino di una volta,non capisco le modernità,non capisco i pensieri moderni ma vedo che la vita comunque continua nell'essere fatta nello stesso modo di sempre,quindi in un certo senso mi preoccupo di non capire le modernità ed i pensieri moderni ma dall'altra mi sono gia rincuorato visto che comunque nulla cambia.Nella vita dunque cosi come molto tempo fa ancora oggi sono delle logiche,sono delle dinamiche che agevolano l'esistenza e queste dinamiche,queste logiche, oggi vengono inserite nello spettro Psicologico,cioè la psicologia.
Una volta esisteva un Umanità forgiata in maniera tale che effettivamente chi cadeva nelle spire dello schiavismo come vittima, poco poteva fare se non sperare o di cadere con un Padrone buono o sperare in una qualche Rivoluzione,oggi almeno in Occidente l'essere schiavo è prettamente legato ad una errata conoscenza di quel se psicologico che se appunto mancante relega il soggetto nel aver bisogno di essere schiavo.
Uno dei punti fondamentali per affrontare la psicologia è l'avere tempo a disposizione e il sistema sociale guarda caso si è strutturato per mano di chi comanda propio sulla fretta,in altre parole si ha tempo solo per essere stupidi e questa è una delle prima cause di dissidenza totale da parte della mia persona fisica ed intellettuale nei riguardi di un certo sistema sociale che invece premia chi è stupido e si diverte.
Un altra delle cause che genera la mia dissidenza è appunto la mèta che questa società si è prefissata.
Gia oggi possiamo notare come gl'individui che compongano la società siano talmente posti alla finestra a guardare che altra logica non possono seguire che constatare il ripetersi in eterno delle stesse logiche e visto che questa è l'educazione che gli Stati Generali indicano,si può immaginare in un prossimo futuro cosa possa accadere .

Perche l'individuo si è fatto soggiocare cosi ????
Da buon contadino mi sembra di ricordare che fondamentalmente chi non agisce è tonto o shoccato e se una certa prassi porta alla non educazione all'azione,si evince che quel qualcuno con il tempo diventerà un tonto perfetto !!!
Ecco,io non sono ne contro illo Lusso,ne contro il Benessere ma se per non diventare tonto devo morirmi di fame che colpa ne ho io se questa è la legge della società che vuole tutti tonti ???!!!!!
Illustrata la Psicologia,passiamo al Regime..Erano gl'anni in cui si dice nascesse il Fascismo e gia prima qualcuno fra il popolo e tra gl'intellettuali inziava nel azzardare constatazioni ed osservava come certe dinamiche,certe Leggi, inquinassero il tessuto sociale,poi arrivò il Fascismo vero e ben anche gl'Ebrei,gl'Omosessuali ed i diversi in genere venivano gia deportati,comunque gli stessi stavano ancora li ad osservare quasi impotenti quello che accadeva....
Ma erano altri tempi,la psicologia non si conosceva e dire no al Padrone voleva dire non solo perdere illo lavoro ma essere anche frustrato,quindi fu semplice diciamo per qualcuno, organizzare il Fascismo..
Oggi i tempi non sono cambiati ed eccoci qui che oramai da anni citiamo il Fascismo che rinasce e non ci stiamo accorgendo che è diventato adulto e che l'Italia è di nuovo Fascista.
Scrivi scrivi,adesso non ci fanno più fare questo,adesso non ci fanno più fare quello e questa storia oramai va avanti da anni,talmente tanti anni che oramai per alcuni si può immaginare il confino anche se autoindotto.
Eccolo il frutto malato che io non ho mangiato ma che ora poco conta vista la mia solitudine,ecco cosa c'è che da anni mi rammarico mi inalbero mi incazzo,perche nessuno si è accorto che prendendo la strada più facile si sarebbe pagato lo scotto di perdere ciò che più conta e cioè la Dignità,la Libertà e nessuno rifletteva ed ha riflettuto a cosa accade a chi non ha più la sua identità,la sua Libertà.
Questi però prima di essere altre cose,sono problemi psicologici,nessuno è stato in grado di rendersi conto che a goccia a goccia gli stavano rubando la dignità,la libertà.
Purtroppo prima di difendere la propria libertà,bisogna difendere quella del prossimo ed è per questo che non ho mai accettato le "spallucce" ai problemi degl'altri,tanto tempo fa tutto iniziò punendo i più evidenti e nessuno mosse un dito ma poi da li,il gioco era oramai iniziato e pian piano eccoci oggi che ci ritroviamo di nuovo nell'essere invasi di divieti,divieti per il decoro civile ma pur sempre divieti che limitano l'agire Umano,la libera interpretazione,illo libero arbitrio che sono virtù dell'anima,prima di essere un rischio o una complicazione nella gestione del sociale !!!!!!!!
Per citare un fatto attuale..l'Internet..
Sono anni oramai che rompono le palle ma come sempre nessuno ha detto nulla perche "cosa di altri",oggi invece che sembrerebbe veramente di stare in Cina ma invece si è in Italia, eccoci che ben poco c'è da fare per colpa della solita impotenza indotta,insegnata.
A questo punto quale sarà la solita soluzione che troveremo ???!!
Ma è ovvio che ci faremo un Internet underground !!!!!
Come le Radio Libere,alla fine si troverà il modo di avere reti separate,poi arriverà il giorno che vorranno regolamentare le reti di internet e via dicendo.....
Gia la vedo la serie di iniziative per lanciare il satellite underground,si,ma io non ci sto,non ci sto nel farmi una mia nicchia,io voglio essere li,nella società !!
Siamo Governati da un manipolo di delinquenti e nessuno fiata,tutti impegnati con le stronzate,stronzate che appunto sono un ponte psicologico atto nello sfuggiere ad una presa di posizione realte,tangibile.

Visti dal difuori,state messi veramente male ,fatevelo dire !!!!!

noname






Mafia



lancia l'idea
Mafia
La Mafia

La parola ed il significato di Mafia ha la stessa ambiguità che risiede nella parola Razzismo.
Il Razzismo è uno ma la dinamica che vige in esso è ripetuta in eterno nel tessuto sociale sotto mentite spoglie o sotto vezzeggiativi come la Discriminazione.
Onestamente, se alla base del razzismo ci sono una serie di preconcetti che determinano appunto l'atto razzista,essere cioè prevenuto verso un qualcuno di diverso,allora oggi in questa era di omologazione vive il razzismo anche chi è bianco ma diverso e per diverso intendo non allineato alla corrente principale.
Facile a dirsi ma anche chi in teoria fosse d'accordo con me,comunque non sarebbe d'accordo nell'usare la parola Razzismo, quasi come se fosse un tabù.
La parola Universalità si è aggiornata di significato e comprensione man mano che l'essere Umano progrediva nella sua scoperta del creato,non vedo perche alcune altre parole di euguale importanza sono rimaste fossilizzate nello loro significato originale ostinandosi di non inglobbare ulteriori visioni di ampliamento del significato del concetto\parola stessi.
Stessa cosa dicasi per la Mafia.
Cosa è la Mafia ??
Oggi è mafia anche mollare un locale alla moda per un altro più alla moda, solo perche lo ha deciso qualcuno,per esempio.
È Mafia qualsiasi cosa che diventi una struttura e che pone in essere delle regole omertose o dicasi cameratesche in uso di mantenimento di alcuni privileggi.
Oggi è evidente che esista una nuova Mafia in Italia ed è quella Mafia che si è dovuta formare dal momento che il "Capo" ha deciso di fare il duro.
In una società si forma una Mafia ogni qual volta una Classe domina su di un altra o su tutte le altre,oggi in Italia c'è una Classe che domina su tutte le altre e perciò è evidente che si sia formata una Mafia.
Le Cosche Mafiose dominano la zona e qualsiasi cosa accade in quella zona deve accadere sotto il controllo della Mafia,altrimenti nulla,oggi in Italia esiste una Politica,un Governo,una Cultura, che da il consenso solo a chi è di "Famiglia".
Troppo facile ??
..e cosa altro è la Mafia ????
Forse è brutta solo perche uccide o perche taglia le ali alla libertà della vita stessa in nome di un rispetto delle gerarchie,del cosi si fa e del mamma santissima ?????!!!!
In Italia momentaneamente tutto sta funzionando come se una coscha su tutte le altre avesse vinto ed è ovvio che il mantenimento di questo primato si esplica con un sistema Mafioso.
Chiunque si appoggia al vincente,instaura in iter Mafioso,oggi alcune parole chiave come dei pizzini,ti lasciano passare o ti chiudono tutte le porte della vita sociale.
Il Fascismo era una struttura Mafiosa e non perche avente i Siciliani al suo interno ma semplicemente come logica, "o con me o contro di me".
Oggi chi Governa l'Italia ha creato lo stesso infame casino.
Poi loro,quelli che oggi Governano, dicono di inasprire la caccia, le confische alle cosche Mafiose, Indrangatose, etc etc etc, ma a loro veri capi Mafia quando ci si penserà ???!


In nome della difesa del Capo, farebbero ed hanno fatto gia di tutto,se questa non è Mafia !!!!!!!

Noname




giovedì, gennaio 28, 2010

Anarchia



lancia l'idea
ANARCHIA

hahahahehehehehehehehehehehehehehehehheeh
Certo che c'è da ridere o vergognarsi a parlare di Anarchia a 50 anni e per giunta morto di fame heheheheheheheh

Lucida follia di Un 50enne Anarchico

Finalmente mi sono Laureato in Anarchia !!!!!!!!
Oggi sono un Anarchico patentato !!
No no,non mi hanno bevuto come Anarchico e quindi pronto per una carriera ma bensi ho scardinato completamente qualsiasi remora sul condizionamento sociale,in altre parole per loro sono definitivamente matto !!!!!!

La mia Anarchia....Solo ed escusivamente una "Gran forza di Volontà".
Un Anarchia quindi non all'insegna della mancanze di regole ma un Anarchia con le sue regole(????!!!!!)
Anarchia e regole ?????????????!!!!
Se osserviamo per una giornata, in una clinica psichiatrica per esempio il matto x,potremmo tracciare sul nostro registro un diagramma in cui alcuni picchi ci lasciano osservare come ripetutamente e con determinati intervalli il matto x si mette le dita al naso (heheh).
Il matto ovviamente non sa di compiere quei gesti e tanto meno di compierli ad intervalli regolari o meno,ma se vogliamo dunque,questa è comunque la regola del matto che egli non sa di seguire ma che risulta evidente ad una analisi da occhi esterni.

Le regole dell'Anarchia quindi sono regole che vengono rilevate e poi seguite da una attenta e ripetuta analisi di se e di quello che si fa per indole naturale.
Ecco perche dunque alla fin fine l'Anarchia è sinonimo di forza di volontà,perche altrimenti ci si ritroverebbe solo nel caos.
Ben anche io al momento potrei considerarmi superiore alla norma relativamente alla mia forza di volonta,comunque questa non è una dote esclusiva ma una possibilità dell'essere Umano comune,dote però che non collima con gl'interessi della classe o idea dominante sul creato Umano.
Immaginiamo :
Se il Mondo fosse popolato da persone responsabili come me,molti incarichi,molti ruoli oggi presenti nel sistema sociale non servirebbero più ed in particolare il sistema sociale potrebbe fare a meno non della politica ma dei Politici,cioè dei Governanti ed alla fin fine di coloro che sfruttano tale sistema,tale posizione.
Se il Mondo fosse popolato di persone responsabili come me,gli sfruttatori avrebbero vita difficile ma proprio per questo da millenni quell'idea,quella casta fortunata che nasce gia li,mette in pratica quella logica per cui,noi saremo sempre la minoranza.
Il popolo,l'individuo che compone il popolo,non deve mai arrivare a coscenze illuminate ed evolute,pena la disfatta di quel dominio di sfruttamento che esiste nel sistema Umano.

Oggi che sono Anarchico Laureato ??
Oggi che sono Anarchico Laureato so che mi devo risentire dentro di me anche quando ci impongono di cambiare l'ora sul nostro orologgio,giusto come prova di controllo e di dominio sulla popolazione.
Cambio dell'ora solare per motivi di risparmio ????
No,cambio dell'ora solare perche fa parte di quel corollario che il Re ed il suo regno devono per ricordare ed abituare il suo popolo ad eseguire !.
Oggi che sono Anarchico Laureato so che bisogna uscire dai loro tempi imposti se non vuoi morire soffocato,bambino,adolescente,adulto e tutto scandito da ricorrenze messe li giusto per incatenarti.
Ma non basta solo cancellare quegl'ordini,bisogna essere in grado di sostituirli con altri.
Pensa che per il momento se vuoi diventare apprendista Anarchico,basta solo che dentro di te inizi nel renderti conto che tutto ruota intorno al coercire sempre più l'individuo sociale nell'essere pronto nell'eseguire ordini senza pensare,senza avere più quella grande dote intrinseca alla vita di un essere Umano e cioè la propria Indipendenza sul creato che lo circonda.
Pensa,dallo cambio dell'ora solare,all'11 settembre 2001,alle molteplici imposizioni che oramai vengono imposte all'individuo sociale avendolo oramai ridotto ad un automa solo in grado di eseguire gl'ordini.
Io non so alla fine dire che tipo di Anarchico sono ma mi sembra di aver evidenziato abbastanza quale sarà il futuro generalizzato dell'individuo e della società che via via sta involontariamente creando.
Paradosso per finire :
Una volta non c'era verso di far rispettare i semafori ai pedoni,oggi non è difficile ritrovarsi in situazioni paradossali dove per minuti e più è possibile osservare un blocco totale della circolazione motorizzata e pedonale in attesa che i semafori si decidano nel dare il via a qualcuno e nel frattempo oggi accade che tutti li,fermi,sbigottiti,senza iniziativa !!!???
Pauroso !!!!!!!

saluti ed alla prossima


mercoledì, gennaio 27, 2010

Quando il Pianeta Terra divenne troppo piccolo..



lancia l'idea
Quando il Pianeta Terra divenne troppo piccolo...

Il Titolo di quest'articolo di oggi è pura immaginazione,immaginazione però che si rifà ad una logica gia sperimentata e ripetuta negl'anni,nei secoli.

La Storia dell'essere Umano è incredibilmente identica a tutte le latidudini,in diversi periodi storici in svariate zone del pianeta Terra è accaduto che una serie di poteri,un numero enorme di persone,concentrate in aree ristrette, abbia sempre comportato Guerre e spartizioni di spazzi.
Oggi ogni Nazione,ogni insieme di Stati è il frutto di quelle determinate Guerre.
Tutt'oggi in giro per il pianeta Terra ci sono molti focolai guerrafondai ma per lunghi anni e tutt'ora la situazione geopolitica Mondiale ha vissuto una stasi,stasi non determinata da una coscenza ma da un esigenza logistica.
Sempre ritornando alla storia per quanto riguarda noi Europei,appunto vorrei parlare del continente Europeo.
Il continente Europeo ha visto essere invaso da altri,da parti specifiche di Europei dominanti su tutti gl'altri,etc etc etc,l'Ultima grande Guerra,cioè la Seconda Guerra Mondiale,risultò essere l'esigenza per la soluzione dell'ennesima conflittualità che si era venuta a creare in Europa sia per quantità di poteri e di persone.
Oggi dunque la realtà che viviamo è fondata è sancita in conseguenza di una Guerra,sono oramai 60 anni che va avanti cosi e per quanto riguarda l'Europa neanche lontanamente ci si può immaginare una nuova Guerra per la spartizione della stessa ma come sappiamo oggi è la Terra stessa ad essere oggetto di dominio,di conquista !!!!!!

Visto e considerato che non solo l'Europa è frutto di una Guerra ma presso a poco tutto il Mondo Umano è una conseguenza di una guerra,si da per ovvio che prima o poi la Terra diventerà piccola.
Fino ad oggi ci fosse stata una Nazione,uno Stato che avesse detto,dichiarato che aderendo alle ultime conquiste Umane,cessava da quel momento di incrementare armamenti bellici,di strutturare eserciti offensivi,al contrario,ogni Nazione,ogni unione di Nazioni, la prima cosa che ha fondamentalmente, è l'esercito !!!
Io dunque non so se sarò ancora in vita perche non immagino che questo accadrà domani ma non c'è ombra di dubbio che tutto ci porta alle stesse conclusioni di sempre.
Un giorno molto prossimo venturo, la Terra sarà diventata piccola !!!!

noname



domenica, gennaio 24, 2010

Re apparenza due e Bonaiuti



lancia l'idea
RE apparenza e la sua corte

Non v`è ombra di dubbio,se dall'alto una catastrofe la si distinugue meglio e la si identifica nella sua originale fattezza,è identico se si osserva la società attuale dall'alto,dall'alto del cielo,appena appena al di sotto delle nuvole.
In quale società viviamo dunque,come è fatta, se vista dall'alto ???
Non c'è dubbio,la società attuale è identica alla societa di 500 anni fa !!!!!
Certo non c'è un Castello e tutto il resto intorno fino allo scemare della povertà più assoluta ma comunque oggi abbiamo un Re,una Regina e tutta la corte a venire.
La Società Italiana oggi è tornata ad essere quella di una volta,quella cioè di 500 anni fa,quella in cui sullo stesso appezzamento di terreno vivevano studiosi e schiavi,viveva illo lusso più sfrenato e la povertà più assoluta.
Il Re e la Regina apparenza che però mai nessuno ha visto perche solo apparenza,in realtà non esistono ma in ogni caso tutti sono devoti ad essi.
Non esistono il Re e la Regina ma esiste il regno ed in questo regno vige l'apparenza.
Tutti possono entrar a far parte della corte e salire di grado,sicchè nessuno fiata,nessuno parla ma in realtà in Italia oggi c'è una sorta di Monarchia,monarchia governata appunto della speranza di entrar a far parte della società dell'apparenza.
Sempre più oggi ricapita di osservare sulla stesso pezzo di strada,ricchi a bordo di autovetture di lusso con autista e morti di fame sul ciglio della strada e tutto questo è mantenuto in essere da quel sistema che in una società esiste ed è giustificato solo se esiste una monarchia,una corte.
I limiti di questo regno ed in essi le poche porte per accedervi,sono le lotterie,le raccomandazioni e per i delinqunti in genere,truffe,frodi etc etc etc.
Ma tutto questo appunto delinea una Monarchia,delinea l'esistenza di un regno.
Il Regno Capital\consumista.
________________________________________________________________________
Aggiornamento
Se fossimo ai tempi di Indimedia Italia ed io scrivessi su indimedia le mie cose,non ci sarebbe stato nulla di strano ma visto che il mio blog lo leggono in pochi e non ha tutta questa risonanza mediatica,allora la cosa si fa interessante.
L'articolo "Re apparenza e la sua corte",non ha voluto incarnare nulla di ponderatissimo e neanche tanto studiato come spesso accade,cioè un pensiero mi gira per la testa,faccio delle verifiche mentali,degli approfondimenti e poi se è il caso scrivo,in questo caso tutto è stato scritto cosi a modi favoletta ed immediato,tanto che anche su Kligg.org è passato inosservato ma poi oggi strabuzzo le orecchie ascoltando il Tg sulla Rai uno !!!
Ho cercato brevemente in rete ed ecco qua come se ne esce Bonaiuti oggi (questa notizia è presa da yahoo notizie) go to yahoo:Arezzo, 24 gen. - (Adnkronos/Ign) - ''Il Pdl non e' una monarchia e non e' neanche una diarchia, perche' e' un movimento popolare, e' il partito democratico di massa in cui tutto si decide per gli elettori e che sara' protagonista nei prossimi anni". Alla seconda giornata della convention 'Generazione Pdl' ad Arezzo, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Paolo Bonaiuti, sottolinea con forza l'aspetto democratico del Popolo delle Libertà, e torna sulle critiche fatte tempo fa dal presidente della Camera Gianfranco Fini, che aveva parlato di "clima da caserma".
____________________________________________________
deepactions:
Non ho creduto alle mie orecchie !!
Sul momento ovviamente mi sono fatto due calcoli ed ho dedotto che non poteva aver letto quanto scritto da me e quindi come una sorta di risposta a me ma dunque come mai questa coincidenza ???!!!
Come si vede, l'articolo e la politica che viene rappresentata fa coincidere la Parola Monarchia con la parola Caserma,come se fossero la stessa cosa o fosse una logica associazione di idee ma questo almeno per me non lo è .
In ogni caso dunque ben anche io abbia scritto una favoletta inizialmente,di fatto c'è qualcuno che queste paranoie le ha davvero e le esterna,ricordandoci ancora una volta che l'attacco è la miglior difesa e che dunque è evidente che ci sia qualcosa di più che sia cioè proprio come ho detto io nella mia favoletta.
Poi visto che ci sono e che quindi un certo partito non è di natura Monarchica,ci possiamo rincuorare dal momento che il Ministro della Giustizia in carica ci garantisce sulle qualità del Re Berlusconi,cioè non Re ma quasi...
Buffo no ??
Io qui perso nella mia solitudine ma li quelli che contano in un certo senso usano le mie stesse parole anche se in modo personalizzato,veramente buffo
noname


venerdì, gennaio 22, 2010

RE apparenza e la sua corte (aggiornamento)



lancia l'idea
RE apparenza e la sua corte

Non v`è ombra di dubbio,se dall'alto una catastrofe la si distinugue meglio e la si identifica nella sua originale fattezza,è identico se si osserva la società attuale dall'alto,dall'alto del cielo,appena appena al di sotto delle nuvole.
In quale società viviamo dunque,come è fatta, se vista dall'alto ???
Non c'è dubbio,la società attuale è identica alla societa di 500 anni fa !!!!!
Certo non c'è un Castello e tutto il resto intorno fino allo scemare della povertà più assoluta ma comunque oggi abbiamo un Re,una Regina e tutta la corte a venire.
La Società Italiana oggi è tornata ad essere quella di una volta,quella cioè di 500 anni fa,quella in cui sullo stesso appezzamento di terreno vivevano studiosi e schiavi,viveva illo lusso più sfrenato e la povertà più assoluta.
Il Re e la Regina apparenza che però mai nessuno ha visto perche solo apparenza,in realtà non esistono ma in ogni caso tutti sono devoti ad essi.
Non esistono il Re e la Regina ma esiste il regno ed in questo regno vige l'apparenza.
Tutti possono entrar a far parte della corte e salire di grado,sicchè nessuno fiata,nessuno parla ma in realtà in Italia oggi c'è una sorta di Monarchia,monarchia governata appunto della speranza di entrar a far parte della società dell'apparenza.
Sempre più oggi ricapita di osservare sulla stesso pezzo di strada,ricchi a bordo di autovetture di lusso con autista e morti di fame sul ciglio della strada e tutto questo è mantenuto in essere da quel sistema che in una società esiste ed è giustificato solo se esiste una monarchia,una corte.
I limiti di questo regno ed in essi le poche porte per accedervi,sono le lotterie,le raccomandazioni e per i delinqunti in genere,truffe,frodi etc etc etc.
Ma tutto questo appunto delinea una Monarchia,delinea l'esistenza di un regno.
Il Regno Capital\consumista.
________________________________________________________________________
Aggiornamento
Se fossimo ai tempi di Indimedia Italia ed io scrivessi su indimedia le mie cose,non ci sarebbe stato nulla di strano ma visto che il mio blog lo leggono in pochi e non ha tutta questa risonanza mediatica,allora la cosa si fa interessante.
L'articolo "Re apparenza e la sua corte",non ha voluto incarnare nulla di ponderatissimo e neanche tanto studiato come spesso accade,cioè un pensiero mi gira per la testa,faccio delle verifiche mentali,degli approfondimenti e poi se è il caso scrivo,in questo caso tutto è stato scritto cosi a modi favoletta ed immediato,tanto che anche su Kligg.org è passato inosservato ma poi oggi strabuzzo le orecchie ascoltando il Tg sulla Rai uno !!!
Ho cercato brevemente in rete ed ecco qua come se ne esce Bonaiuti oggi (questa notizia è presa da yahoo notizie) go to yahoo:Arezzo, 24 gen. - (Adnkronos/Ign) - ''Il Pdl non e' una monarchia e non e' neanche una diarchia, perche' e' un movimento popolare, e' il partito democratico di massa in cui tutto si decide per gli elettori e che sara' protagonista nei prossimi anni". Alla seconda giornata della convention 'Generazione Pdl' ad Arezzo, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Paolo Bonaiuti, sottolinea con forza l'aspetto democratico del Popolo delle Libertà, e torna sulle critiche fatte tempo fa dal presidente della Camera Gianfranco Fini, che aveva parlato di "clima da caserma".
____________________________________________________
deepactions:
Non ho creduto alle mie orecchie !!
Sul momento ovviamente mi sono fatto due calcoli ed ho dedotto che non poteva aver letto quanto scritto da me e quindi come una sorta di risposta a me ma dunque come mai questa coincidenza ???!!!
Come si vede, l'articolo e la politica che viene rappresentata fa coincidere la Parola Monarchia con la parola Caserma,come se fossero la stessa cosa o fosse una logica associazione di idee ma questo almeno per me non lo è .
In ogni caso dunque ben anche io abbia scritto una favoletta inizialmente,di fatto c'è qualcuno che queste paranoie le ha davvero e le esterna,ricordandoci ancora una volta che l'attacco è la miglior difesa e che dunque è evidente che ci sia qualcosa di più che sia cioè proprio come ho detto io nella mia favoletta.
Poi visto che ci sono e che quindi un certo partito non è di natura Monarchica,ci possiamo rincuorare dal momento che il Ministro della Giustizia in carica ci garantisce sulle qualità del Re Berlusconi,cioè non Re ma quasi...
Buffo no ??
Io qui perso nella mia solitudine ma li quelli che contano in un certo senso usano le mie stesse parole anche se in modo personalizzato,veramente buffo
noname


mercoledì, gennaio 20, 2010

Lettera di Bettino Craxi dall'Inferno...



lancia l'idea
Lettera di Bettino Craxi dall'Inferno.

Innanzi tutto volevo farvi sapere che qui all'Inferno non è poi cosi tanto male o meglio, anche qui esiste quel sistema per cui più ne hai fatte in Terra,più guadagni un buon posto all'Inferno,sicche più o meno sto come stavo ad Amamet....
Poi volevo rimproverare i miei Figli ed in particolare mia Figlia visto che Bobbo è tontolacchione.
Stefania Stefania ma cosa hai fatto ???
Isterica più che mai(perche ti vedo da qui) hai combinato un casino !!!
Ma perche secondo te io me ne andai in Esilio ??
Perche non volevo entrare in certi giochi e tu invece ti sei fatta usare,hai fatto usare la mia persona per scopi di altro interesse e di interesse di altre persone !!
Cara Stefania ma veramenbte credi che qualcuno ti abbia assecondato per far giustizia a me o a te o alla nostra Famiglia ??!!!
Possibile Stefania che non ti sia passato per quella testolina isterica che hai che la mia riabilitazione altro non serve che per giustificare le dinamiche agenti in questo specifico Governo attuale ??!!!!
Stanno riabilitando me sfreggiando tutta la leggenda che da vivo ho creato !!!
Io una povera vittima come vittima lo è tutto il Governo attuale e come è vittima Berlusconi !!!???
Cara Stefania,con il tuo agire in Terra mi hai procurato un indietreggiamento di posizioni qui all'Inferno ed ora sto peggio di Amemet,se continui su questa strada mi farai ritrovare nel pulire i cessi al Paradiso !!!
Comunque qualcuno prima o poi farà caso alla differenza che c'è tra la persecuzione nei confronti dello Lavoro Nero e l'accettazione di finanziamenti in Nero e di nuovo noi Famiglia Craxi ne faremo le spese perche sarà stata ancora una volta colpa nostra !!.

Dovevi pensarci prima mia cara Stefania,prima ho pagato per tutti ed ora che sono Morto valgo come regola per tutto e tutti ma io son morto,cosa ci guadagno,cosa ci guadagnamo noi ??!!!!
Ora che avranno finito di usarmi,voi ed io rientreremo nell'oblio delle dimenticanze e voi che siete li tra un po avrete di nuovo tutti contro.
Avete sbagliato,qualsiasi storico sa che 10 anni sono pochi per riabilitare con onestà critica una figura Politica e se questo accade,accade solo per evidenti interessi di parte.
Cara Stefania e caro Bobbo dunque,speriamo abbiate ripreso di me e che stiate guadagnando soldi,perche le lodi poco ingrassano e le posizioni sociali vanno e vengono ma i soldi e di palazzi comprati no !!!

Mi raccomando ed in culo agl'Italiani !!

noname

sabato, gennaio 16, 2010

Dichiaro il mio fallimento ma che fare ?


lancia l'idea
Dichiaro il mio fallimento ma che fare ?

Innanzi tutto ciao a tutti,eccomi di nuovo qui anche se distrutto,il computer mi è stato distrutto di nuovo,bypassato il firewal fino ad arrivare ad essere spiato in ogni piccolo dettaglio,ora il computer è riparato ma sono in stato di angoscia(cosa voluta da chi mi fa oggetto di persecuzione) ma cosa fare ??
Pian piano sto cercando di riprovarci ma non è la stessa cosa e di sicuro non ho le potenzialità per provare denunce o indagini alla ricerca di chi mi rompe le palle,sicchè so che chi mi tortura, leggerà anche quanto scritto adesso e ne sarà contento.
In ogni caso il titolo dell'articolo di oggi non intende e non racchiudeva il prologo sopra.

Di quale fallimento parlo dunque ??

Si,in un certo senso parlo veramente di me ma in senso volutamente esaggerato.
Io non credo nella ricompensa divina,cioè non credo al Paradiso e ne tanto meno all'Inferno,però ho creduto e credo che l'essere Umano possa essere veramente migliore,in altre parole sono alla soglia dei 50 anni e ben anche ancora creda e cerchi di comportarmi come nella mia idea si dovrebbe essere,comunque devo emettere questo grido che appunto intona il completo Fallimento !!!!!
Io ho sempre avuto paura di andare in galera e se è giusto cosi,alla fin fine però ci sono alcuni,anzi molti che proprio perche finiti in galera,poi hanno avuto una bella vita !!!!?????
Io ho sempre pensato e penso che l'onestà fosse la giusta via ma vedo sempre più che chi più ladro è,più viene lodato,ricordato e ringraziato e questo appunto è quel qualcosa che mi fa gridare al Fallimento,al mio fallimento,al fallimento di quella mia idea che avrebbe voluto vedere più ugualianza tra gl'esseri umani e meno sfruttamento legittimato.
Mi suona come fallimento definitivo di un epoca buona,di quell'epoca che voleva imparare agl'esseri Umani come essere Indipendenti,autonomi e con una propria visione delle cose ed essere entrati invece definitivamente in quell'epoca cattiva oggi, in cui il più furbo,colui che ha guadagnato potere con ogni mezzo, è colui che viene lodato e ringraziato.
Sono molto drammatiche queste parole considerando anche il fatto che esse dovrebbero essere parte del mio primo articolo dell'anno,comunque sono drammatiche di loro perche io ho 50 anni e mi ritengo un fallito visto che non riesco nel far male ad una Mosca ma chi è giovane,adolescente e che capisce benissimo tutto, mi domando dove possa arrivare con questi insegnamenti. Per dirla tutta poi...io della mia generazione sono l'unico o l'unico in rete perche chi è come me è barbone di solito,comunque tranne quel 3% di barboni come me riguardo alla mia generazione,tutti gl'altri si sono fatti le scarpe l'uno con l'altro.
Dunque mi guardo intorno veramente e Berlusconi me lo ritrovo confuso nel mezzo di milioni di individui,magari un po più ricco ma identico a tutti gl'altri che quasi si confonde.
Se dunque questa è la base inconfutabile sul funzionamento ed eventuali diramazioni della società e del modo di stare insieme,io ancora non ho capito cosa devo fare ???
Cioè si lo so,sono un fallito ma sono un fallito perche ho un anima buona e se dunque tutti quelli come me che hanno un anima buona sono destinati a fallire,è evidente che da qui a definire una scomparsa di una specie di esseri Umani, il passo è breve.
Se la selezione della specie Umana è soggetta a questo tipo di prove mi sembra ovvio immaginare una società futura sempre più fatta da individui all'opposto di noi che abbiamo l'anima buona,gl'occhi buoni.

Dunque il fallimento è di serie proporzioni,la Società civile oggi incità,premia un certo tipo di caratteristiche del genere Umano e queste caratteristiche di comodo al potere stabilito sono fondamentali per il progresso del genere Umano ma quale tipo di progresso ??

Fin quando le persone buone si troveranno in via di estinzione,io non crederò più a nessuno.
Si badi bene che ben anche abbia citato Berlusconi,ritengo la Sinistra tuta ancora più intrisa di questi attegiamenti "camerateschi".

Volete vedere che se vi cerco tutti i rappresentanti della sinistra Romana degl'anni 90,sono tutti sistemati e magari quello che la menava tanto, è quello che più c'ha svoltato ???!!!!
Vogliamo parlare di quante storie di merda e quante persone rovinate solo per ingordigia,per popolarità e simili miserie sono avvenute all'interno della sinistra antagonista o meno,dunque di che cazzo si parla ??!!!

Ciao ancora una volta da me

Informazioni personali

La mia foto
But I don't know!!!!!, and I don't wanna know!!!!!!! I'bored about it, sorry.

MinimalTribeTV

Pubblcità



Friends