domenica, novembre 20, 2011

La Filosofia Economica o la Filosofia nell'Economia ?

La Filosofia Economica o la Filosofia nell'Economia ?

Salve a tutti,si lo so,si dice che io stia troppo con la testa tra le nuvole ma che colpa ne ho io se sono alto ?????!!! :) :)

Allora,in Olanda c'è una particolarità che solo io vi potevo raccontare e sempre come metafora iniziale del topic di oggi.
Gl'Olandesi in genere sono abbastanza alti di statura e questo da decenni e decenni,bene,fino a prima dell'arrivo in massa dell'immigrazione in Olanda non c'erano problemi nei bagni pubblici ma da un certo punto in poi dovettero adattare le misure della tazza a muro per orinare :) :) e questo perche a forza di essere abituati ad essere una popolazione di "spillungoni",cioè di "alti di statura",avevano preso l'abitudine nel posizionare l'orinatore a muro ad altezza impossibile per un individuo alto 1.60.....
Questa storiella folcloristica che ho raccontato mi\ci introduce in un tema molto più ampio,se in Olanda non è stata voluta la posizione cosi alta degl'orinatori a muro,forse neanche chi vorrebbe che tutte le Nazioni avessero la stessa altezza di statura si accorge di ciò che fa e dice ma cosi come in Olanda gl'orinatori sono stati alternati tra alti e bassi,cosi si dovrebbe avvedere chi insiste,nel capire che ogni Nazione ha la sua altezza di statura standar.
Tornando un po con i piedi per terra,è ovvio che voglia arrivare nel dire che quello che fa una Nazione ricca non lo può fare una Nazione povera.
La Filosofia economia è cosi Fascista che immagina,prevede e riconosce solo (parafrasando quanto sopra) ...solo chi è alto più di 1.80 !!!
Per la Filosofia Economica tutti sono alti 1.85.
Ora,visto che viviamo un era dettata dalla Filosofia Economia mi sembra giusto intervenire su di essa con una buona e sana Filosofia tradizionale.
Si,tutto molto semplice,forse confuso perche troppo semplice ma di sicuro non si può costringere un individuo alto 1.60 nel vivere in una Civiltà su misura per chi è alto 1,85 e viceversa.
Evidente dunque che per me,chiedere sforzi all'Italia,alla Grecia,alla Spagna,alla Francia ma anche se fosse alla Germania,equivarrebbe ed equivale nel chiedere ad un individuo alto 1,60 di compire azioni consone per un individuo alto 1.85 !!!!!!!
Visto che la discriminate fortunatamente in Occidente non è la statura ma altre cose,ecco che ci avviciniamo al punto.
Gli Stati Uniti d'America per me rappresentano un individuo alto 1.95 !!!!!,quello che ha potuto fare ed è in grado di fare l'"america",non lo può fare nessun altro  ed è questo il punto del topic di oggi .
Sembra che tutti vogliano arrivare ad essere alti 1,85,1.95 o che sia lasciato credere ad essi che questo sia possibile !!!!!!!!!!
Dunque credo che sia ora di castigare la Filosofia Economica a suon di frustate di Filosofia della Vita !!!
Un piccolo appunto personale,se io mal vedo l'intromissione Statunitense nella vita quotidiana delle altre Nazioni Europee,questo è proprio perche l'America vede e fa, tutto, come se tutti fossero alti 1.95 !!!
Un individuo alto 1.95 che pretende che un qualcuno alto 1.60  porti il suo passo,è un arrogante di merda,insensibile,tiranno ed è cojone chi non si ribella!!!

noname

giovedì, novembre 17, 2011

L'Italia è stata Occupata !!

L'Italia è stata Occupata !!
Questo articolo non vuole sparare ad altezza d'Uomo,Monti ed il suo Governo sono solo delle altre Pedine,quindi non è propriamente verso Monti ed il suo specifico Governo che in questo articolo verranno sparati appunti :) ma indubbiamente urge una visione Storica dei fatti accadenti.
Se è stato Berlusconi con il suo Governo ideologico o altro o un insieme di cose non saprei ma fatto è che l'Italia oggi è stata Occupata !!!!!!!

L'Italia è stata occupata ma ancor prima di dire da chi o perche bisogna tornare nel vedere l'Italia come una Penisola,la Penisola Italiana e la sua Storia.
La Penisola Italiana culla di culture ed Imperi ha avuto  sempre questo ciclico brillare e soccombere che l'ha portata ad essere il centro del Mondo conosciuto nell'epoca dell'antica Roma,fino ad arrivare però ad essere stata una terra quella della Penisola Italiana di conquista.
Dire quindi che l'Italia è stata occupata può sembrare eccessivo,può sembrare alla moda ma in realtà non si afferma nulla di cosi strano,tranne il constatare che in questo preciso momento stiamo vivendo quella fase storica della penisola Italiana che appunto può essere definita come il periodo delle invasioni.
L'Italia è stata dunque occupata ed oggi chi l'ha occupata ha formato il nuovo Governo alla quale il Popolo Itallico si dovrà adattare per legge.
Certo tutto quello che sto dicendo non fa rima,un po come dire che le Br fossero rinate ma senza lo scopo di uccidere,quindi non essendoci stati Carri Armati in strada sinonimo di invasione,non essendoci stati morti,non essendoci stato nessun cambiamento di Bandiera,sfugge la comprensione dei reali fatti ma come definire,come capire,come spiegare quello che sta accadendo se non con una invasione (straniera) ???
Siamo cosi abituati ad essere invasi di tendenze,mode,modi di fare,modi di dire che ci viene difficile capire a che punto di invasione siamo arrivati...
L'Italia è stata Occupata !!!!!
Tre,quattro,cinque mesi di progettazione se non di più e tutto fatto passare come se fosse "tutto fatto li,sul momento",Monti che in due tre giorni tira su il Governo ???!!!!!!
Una vera e propria invasione programmata e sostenuta dalle forze conservatrici e reazionarie Italiane.
Il Berlusconi ponte non ha funzionato,Berlusconi si è bruciato da solo ma tutto quello che doveva passare doveva passare,ecco dunque che da mesi si studia se non da anni, il modo di togliere Berlusconi ed il suo Governo dall'Italia  ma senza il rischio che il governo passasse ad una Sinistra che avrebbe ostacolato le intenzioni egemonistiche dell'Europa,il momento è arrivato ed in una sola settimana l'Italia è passata dal Governo Berlusconi ad un Governo Euroatlantico,Governo Euroatlantico non richiesto,non desiderato,non voluto dal Popolo Italiano ma di cui nessuno ne ha tenuto conto.
In altre parole anche  per Italia è stata perseguita quella strada molto simile all'Africa del Nord,in cui uno Stato dietro l'altro cade, con l'instaurazione a loro posto di Governi Euroatlantici !!!!!??
Si,l'Italia è stata Occupata,l'Italia è stata invasa !!!!!
In Italia si sarebbe dovuti andare al voto come in ogni Nazione democratica pur carica di responsabilita internazionali,mai si sarebbe dovuto arrivare a ciò,non si sarebbe dovuto arrivare nel delegittimare cosi tanto l'individuo,il popolo.
Dal momento che ciò è stato fatto,altro non si può affermare che di essere stati occupati da una qualche forza non bene identificata,Franco\Tedesca,Euroatlantica,entrambe,questo diventa superfluo,l'importante è capire,afferrare che l'Italia è stata occupata !!!

noname

martedì, novembre 08, 2011

Proposta di connessione tra Virtuale e realtà

Proposta di connessione tra Virtuale e realtà

Ciao a tutti,la materia non è nuova ed ha gia avuto molti risvolti applicativi,ci sono dei cosi detti "popoli" che sono nati in un certo senso proprio grazie alla connessione tra Virtuale e realtà,la Rete rimbalza sempre più spesso sui media tradizionali,quindi in teoria sembrerebbe che non stia dicendo nulla di cosi tanto essenziale ma cosi non è.
Questa proposta infatti che vado ad esplicare va  a riprendere delle vecchie tradizioni.
Preambolo :  Io mi accorgo sempre di più che una serie di individui ha raggiunto un buon livello di cognizione mentre la stragrande maggioranza di individui naviga ancora con idee,dinamiche,pensieri dell'altro Secolo e più noi individui illuminati ci imbattiamo in soluzioni ottimali,più tardamente ci rendiamo conto che tali soluzioni non sono comprensibili dai più per motivi di ignoranza,da questa considerazione è che prende spunto la mia idea.
Prima,ma veramente prima che la Guerra prendesse il sopravento,la semplice scritta di protesta non era una provocazione,un gioco ma un modo per far arrivare alle masse alcuni concetti,i primi volantinaggi che venivano fatti,non venivano fatti per situazioni palesi di emergenza ma per informazione\controinformazione che permetteva di far arrivare nelle mani di un X sconosciuto,alcuni pensieri,alcuni concetti,una sorta di primitiva prevenzione :).
Ovviamente non sto parlando della preistoria ma semplicemente dei Centri Sociali Occupati della prima ora.
Chi lo sa se lo dovrebbe ricordare,chi non lo sa prendesse nota.
Una volta(mi scuso con chi attualmente ancora pratica queste cose ma io ne faccio un uso per articolare il mio discorso),una volta i Centri Sociali si preoccupavano di comunicare con il quartiere dove vivevano,cercavano di informare di chi fossero e di quali cose si facessero portatori e questo non per spirito di Carità ma per la ferma convinzione che solo una massa di individui svegli,coscienti e padroni di se stessi avessero potuto far veramente qualcosa.
È inutile un nuovo Cristo,è inutile un altro buon capo,fin quando la Massa di individui non avrà raggiunto un buon livello di Sapere e Conoscenza,un padrone,un capo,un Cristo, sarà sempre sfruttatore e buono per essere sfruttato..
Dunque la Proposta :
Gira cosi tanto materiale illuminante su Internet che è un peccato che resti solo su Internet !!!!!!!!!!!!
Voglio dire,interessanti le condivisioni su i social network,importante ma alla fin fine restano condivisioni,informazioni chiuse in circoli privati,si, pian piano qualcuno di nuovo viene raggiunto da controinformazioni ma la Realtà è determinata dal Voto elettorale e se qualcosa si vuole ottenere in Democrazia per quanto scanzonata sia, è a chi vota che bisogna arrivare !!!!!

Quindi la proposta consiste nel non solo condividere le notizie in Rete ma Stamparle ed ATTACCHINARLE in giro per il proprio Paese,quartiere,Rione !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Vietato dalla Legge..ehhhhhhh vabbè ma si tratta di attacchinaggio mica di furto o omicidio eccheccazz Rompere le righe !!!!
La Militanza è Militanza !!!
Sono girati alcuni fotomontaggi in rete che azzeccavano perfettamente il senso della realtà specifica a cui si riferivano,ci sono notizie che il Popolo dovrebbe sapere ma adesso subito !!!!!!!!!
La mia proposta dunque è di portare la controinformazione che esiste sulla Rete,nella realtà !!!
Ti sei fatto un bel giro su internet ??, hai trovato delle cose da condividere perche importanti,bene,dopo che le hai condivise su i social network,li stampi e te li porti in giro,lasciandoli dove capita !!!!!!!!!!!!!!
C'è un abisso amici miei tra chi si informa su internet e si controinforma e chi no !!!
Dobbiamo iniziare nel colmare questa lacuna !!
Altrimenti noi internettiani faremo,continueremo a dire ma giusto per piacere individuale "oh quanto sono bravo o come parlo bene" ma ai seggi elettorali ci vanno tutti non solo noi ed in democrazia questo conta !!!
Ne sono convinto,se la metà della metà delle cose che girano in internet le potesse sapere anche mia madre,tua nonna e tuo nonno sarebbe meglio !!!!!!!
(spunto di proposta,motivazioni altre per dare ancora di più)
ciao
noname

domenica, ottobre 30, 2011

Certo che c'è una strana Crisi !

Originariamente sono contrario nel togliere a chi ha di più, penso sia più giusto portare tutti ad un buon livello di vita ma in questo contesto specifico mi spingo un po oltre le mie ferme convinzioni.
È un po di tempo che si punta il dito (senza grandi successi) verso la casta politica e gl'agi,gli stipendi ed i vantaggi della notorietà dell'essere politico,come se fosse chissà quale cosa ed proprio per questo che ripeto quanto detto all'inizio,questa storia messa cosi non mi piace,per chiuderla qui,direi che il giusto ragionamento non è quello di dire "tu prendi troppo e quindi ti va tolto qualcosa" ma caso mai,"visto che tu prendi cosi tanto allora anche noi dobbiamo prendere di più ".
Comunque la Crisi secondo me non è strana solo per questo o forse anzi, sicuramente lo è proprio per altre cose.
Questa Crisi mi sembra molto familiare,mi ricorda molto quando i miei Genitori da piccolo non mi davano la paghetta settimanale,la differenza di ciò  palesata nella mia famiglia era il fatto che la paghetta non la si vedeva a fine settimana perche eravamo stati cattivi !!!!!!!!!!
Una punizione bella e buona ma dichiarata dai miei genitori,una sorta di strategia per farci diventare più buoni,più ordinati,più educati,più rispettosi delle regole e dei poteri stabiliti.
Dunque la Crisi che si dice esserci nel mondo civilizzato e progredito a me suona proprio come suonava la storia dei miei genitori.
La Crisi infatti sembra esserci chiaramente per qualcuno e meno per altri e se si volessero fare nomi e cognomi di chi sta in crisi e chi no,si arriverebbe nel ritrovarci tra le mani una Cuba ed un Occidente,per chi spinge e palesa la sua fedeltà allo stato delle cose,sa che deve parlare di crisi ma in realtà non la vive,chi invece vorrebbe cambiare le cose non sa perche ma vive in piena crisi economica.
Sembra che l'ho detta grossa,ma in realtà restando all'Italia,chi sta in crisi ?????!!
Vi sembra che il mondo dello spettacolo,quello da casce da 1 milione di euro a serata abbia smesso di esistere per la crisi ??
Tutto quel mondo dello spettacolo che non va contro il sistema ma anzi incita il popolino nell'essere ancora più popolino,vive forse la crisi ???
Tutto quel variegato mondo invece che avrebbe voglia di cambiare le cose o come minimo smettere di essere sfruttato,quello sta in crisi,non ha neanche più i soldi per difendersi dallo sfruttamento che è aumentato invece di essere diminuito !!!
È strana questa crisi economica o no ???!!!!!!
I soldi ci sono e come se ci sono ma per averli bisogna dimostrare una sorta di giuramento alla rassegnazione,all'essere sfruttatore invece che sfruttato,all'essere cieco,sordo e muto, in nome della difesa dello stato delle cose.
Hanno iniziato nel rimangiarsi le libertà acquisite nei secoli dal popolo,sbandierando allarmismi,emergenzialismi,adesso definitivamente stanno dando il taglio finale alla libertà individuale e collettiva,"soldi a chi sta con me,Crisi a chi è contro di me "
La crisi economica come una vera e propria arma da guerra.
Ci sono persone di sinistra e persone di destra,codeste persone hanno una loro speciale idea di vissuto e di vivendo ma sono una minoranza,il resto del popolo vuole solo stare bene e la crisi va a colpire proprio questo ceto di persone,il popolo non deve stare bene,il popolo non deve dotarsi di materia cerebrale atta nel delegittimare il potere imposto,il popolo deve vivere sempre in difficoltà,non deve mai arrivare dove arriva il potere,c'è sempre bisogno che esista e venga ribadito con tutti i mezzi una linea di confine invallicabile tra il Potere ed il popolo,una sorta di vantaggio acquisito.
Questa speciale Crisi Mondiale dunque altro non sembra che un mezzo per ristabilire quel vantaggio acquisito che una casta di potere deve avere su chi domina.
Questa Crisi Mondiale serve nel creare definitivamente un Era che può essere chiamata Medio evo tecnologico e che non differisce minimamente dalle altre ere del medio evo.
La Storia ce lo ricorda.
Oggi va tutto molto in fretta ma solo in secolo l'essere Umano sembra di essere ripassato per gl'anni 1.000 ed essere arrivato di nuovo nel pieno medio evo,dove esistevano due civiltà in una,quella contadina e quella ricca,colta,potente,padrona.
La Crisi economica dei giorni nostri altro non è che uno stratagemma per rinsaldare fedelmente le leggi mediovali,in cui tutto valeva in nome del mantenimento del potere,dei vantaggi di una casta sull'altra .
Poi non bisogna inventarsi chissà quale logiche per spiegare,basta vedere le cose semplici,la crisi ha colpito e colpisce i ceti medio bassi,ha tagliato le gambe al progresso evolutivo del Popolo,in Italia poi questo problema è sentitissimo,il Popolo è in piena Anarchia,tanto che il potere Italiano ha richiesto l'intervento del Santo Obama nero amato dalle sinistre per far accettare la rassegnazione anche ai black bloc :) :).
Altro che crisi economica,qui va a finire che i debosciati,gl'artisti contro,gl'omosessuali ed i dissidenti riverranno risbattuti in Siberia ai lavori forzati !!!
Ma continuando cosi,tutti diranno che è giusto !!!!!!!

noname

venerdì, ottobre 28, 2011

Una Società di individui che non vedono oltre lo loro naso........

Una Società di individui che non vedono oltre lo loro naso........

...genera una Società che non vede oltre il proprio naso !!!!!!

Brutto discorso questo,quando si parla di psicologia oramai ci si rifugia in temi Einsteniani come la relatività e visto che tutto è relativo,onestamente la bene amata psicologia sembra diventata come la sua sorella minore la "filosofia",ogn'uno la sua e nessuna per tutti.
In realtà però ci sono cose nella logica mostrata dal tempo che determinano un si od un no,un giusto ed uno sbagliato,un vero ed un falso,ad esempio,quando si inzia una cosa, è bene mai perderla di vista,pena il dispendere energie per nulla,non sono affidabili quelle persone che prendendo oggi una decisione e domani agiscono contrariamente a quanto deciso oggi perche dopodomani si troveranno in una strada che impersonifica l'ibrido per eccellenza,ibrido che vale la pena ottenerlo senza far nulla,lasciando alla vita fare quello che vuole fare ma visto che sto parlando di chi prende decisioni,ci si immagina che costui o costoro perseverino con costanza fino all'ottenere lo scopo prefissato se cosi non è,come detto all'inzio è evidente che ci si trovi davanti a persone inaffidabili,con una psicologia non sana,non in grado di detenere un che ben minimo potere tra le mani.
Brutto discorso,ma una Societa fatta di individui ha una psicologia come somma della psicologia media degl'individui che compongono la società stessa,una società dunque ha una psicologia,l'evoluzione della psicologia della massa,se dunque siamo in grado di vedere le cose cosi tanto dall'alto,siamo in grado di vedere fondamentalmente quali sono quei problemi psicologici che affligono la società.
L'Europa
Oggi la Società Italiana ed i cittadini individui che la compongono si trovano nel fare i conti con un Mostro e questo mostro si chiama Europa,un mostro voluto a suon di referendum popolare !!!!!????
Ecco il primo grosso problema : " di chi è la colpa,dell'Europa che ha continuato la sua strada o di chi si è espressa\o in un referendum e poi se ne è dimenticata\o ???!!!!"
"di chi è la colpa dell'Europa o del Nazionalismo ???!!"
Come si fa ad aderire all'Euro ed all'Europa e nello stesso dimenticarsene e sprofondare invece nel Nazionalismo più chiuso e Autarchico possibile ??!!!
In tutto questo verrebbe di vederci un complotto,insomma come quando si fa passare per fessi qualcuno ma è ben guardare sembra più di intravedere,di capire quale sia il vero problema della società Occidentale.
L'essere Umano non è cresciuto nelle sue esperienze interiori,psicoanalitiche e psicologiche più in generale da 5.000 anni !!!!!!!!!!!!!!!!
È progredito in maniera strabiliante nelle scienze materiali ma ha del tutto dimenticato di crescere in quanto essere Umano pensante e dalle proprietà infinite.
Solo cosi si può giustificare come sia possibile prendere una decisione come quella di creare l'Europa unita  per poi dimenticarsene,come se si lasciasse una macchina in discesa a folle e senza freno a mano per poi meravigliarci se ritroviamo la macchina contro un albero e cerchiamo di chiedere addiruttura giustizia perche quell'albero non doveva stare li,cioè non voglio dire che è follia ma come minimo stress :) :) .
Io scrivo in Italiano o quasi :) ma quanto dico non è ascrivibile solo all'Italia,anche in Olanda dove vivo non è facile vivere l'Europa,io non dovrei essere un emigrato essendo Italiano e quindi europeo ma ancora cosi è ed è questa la vera sconfitta del progresso,dell'Europa e del genere Umano.
Un occasione persa per tutto quel movimento che si ritiene dal basso e che in basso è rimasto !!!
Oggi ci troviamo nel dover ricordarci per forza dell'Europa come se fosse una spada di Damocle e siamo costretti ad accettare le ingiustizie più blasfeme in nome di una deficenza psicologica,di una labilità portata agl'eccessi.
Sono anni che avremmo dovuto smettere di pensare al nostro individuale orticello,io sono imbarazzato di sentirmi Italiano tra Olandesi ,Turchi,Francesi,Spagnoli Tedeschi,etc etc etc,non c'è più verso di essere tutti uguali,io avrei voluto continuare nel sentirmi Europeo,abitante del continente Europeo come tutti gl'altri che lo abitano,invece oggi le differenze sono più nette e sentite di quando veramente il continente Europeo era solo un insieme di Nazioni senza coordinamento e questo non è un epitaffio sulla tomba dell'Europa ma un rimprovero a chi ha votato per l'Europa ma poi non ha fatto nulla per essere Europeo .
Il Nazionalismo mi spaventa,chi crede che l'Italia e gl'Italiani... mi spaventa,mi spaventa perche cosi è per ogni Nazione Europea,ogni popolo,ogni Nazione sempre più chiusa in se stessa.
Facile dare la colpa agl'altri,facile dare la colpa all'Europa ma la verità è che siamo degl'immaturi,prendiamo decisioni senza esserne in grado di capirne il senso,ora qualcuno blatera di perdita di identità nazionale !!!!??
Ma quale identità Nazionale ma cosa vuol dire,la strada che si stava percorrendo e di cui la decisione di diventare Europa, verteva verso il diventare poi cittadini del Mondo,aprirsi,accettare di essere tutti una cosa sola,uguale,...chi e per che cosa dunque ad esempio il popolo Italiano ha votato per l'Europa,non sapeva della perdita di egemonia sul suo fare ???!!!!!!
Chi non conosce la somma dei suoi passi è meglio che segua le indicazioni ma poi non si lamenti se si ritrova fesso !!!
A questo punto, è una battuta,ma è ovvio che ogni Nazione abbia problemi con l`Europa visto che l'Europa non si capisca a cosa serva ,un ibrido che serve solo a chi è sporco e gioca sporco.
Il Governo Italiano usa l'Europa come se fosse il Padre cattivo, "lo ha detto l'Europa" oramai questa frase è la risposta su ogni quesito che viene posto, "lo ha detto l'Europa" "ce lo chiede l'Europa" "ce lo impone l'Europa" ma la colpa di chi è,di chi ora ci gioca sporco o di chi ha votato per l'Europa Unita e poi si è dimenticato di essere diventato Europeo ??!!!

noname

mercoledì, ottobre 19, 2011

La violenza fisica non nasce sotto un cavolo

La violenza fisica non nasce sotto un cavolo

Io non credo che l'essere Umano sia cattivo per indole ma che lo diventi tramite l'ambiente e le esperienze in esso. Ci sono molti casi in cui un individuo può divenire incline alla violenza,molti di questi casi purtroppo avvengono in un età in cui non si è in grado di gestire il mondo dei grandi,sicchè traumi infantili possono portare un individuo all'esternazione di atti di violenza per tutto il resto della sua vita con serie conseguenze per la sua vita stessa e di chi gli sta vicino,la psicologia,la psichiatria a volte può fare qualcosa,altre volte no ma tolti questi poveri e disperati casi limite per il resto la violenza è sempre una risposta\reazione disperata che qualcuno compie,criticabile,segno di incapacità gestionali di se stesso,tutto quello che si vuole ma in ogni caso la violenza è una risposta,una reazione.
Io non credo che Padri e Madri si siano rincitrulliti,non credo che i giovani non abbiano educazione e non credo che tutto il bagaglio cultural sociale degl'anni andati si sia liquefatto al sole ma credo che da molto tempo si è usato ed abusato della violenza Psicologica.
Viviamo in tempo in cui la violenza Psicologica è stata chiamata in un altro modo e chi risponde ad essa con la violenza fisica pare sembrare un povero scemo ???!???!!!
Quindi non penso che Madri e Padri non siano riusciti nel dare buoni valori ai propri figli ma penso e ne sono sicuro che da molto tempo siamo tutti sottoposti a violenza Psicologica !
Dunque tranne i casi patologici,la violenza fisica è una conseguenza della violenza Psicologica.
Viviamo sempre più in una Civiltà,in una Società, che pretende un essere,una dinamica,una reazione specifica dagl'esseri Umani,per poter la Società funzionare e questa è violenza Psicologica anche se nessuno ha il coraggio di dire ciò.
L'abbandono della violenza come risposta,come reazione, vorrebbe significare accettare con passività l'essere nessuno tranne che quello che la Società vuole da te !!!!!!
Siamo sottoposti a violenza Psicologica 24 ore al giorno e siamo talmente asuefatti che nessuno ci pensa più,coercizione su come bisogna comportarsi,su come bisogna essere,su cosa bisogna credere,su quello che bisogna fare e che si può fare,coerciti nel consumare persino il tempo libero in un range specifico !!!
Da quelche tempo le società evolute avendo saltato a piè pari quanto detto da me riguardo ad il significato di violenza psicologica,si sono schierate a spada tratta contro la violenza fisica,violenza fisica che a questo punto da millenni è l'unica vera arma che ha lo schiavo per ribellarsi ????!!!!!!!!!
Parlavo prima di Padri e Madri,perche dopo il 1977 pian piano le manifestazioni divennero come si vorrebbe oggi,erano buone buone zitte zitte,poi iniziarono ad essere colorate perche senza rompere nulla,le manifestazioni non le notava più nessuno,quindi per un po sembrò funzionare ma dopo un po anche queste rientrate nella prassi non facevano più notizia e si badi bene,non si intende "fare notizia" nel senso di diventare famosi ma nel senso di essere ascoltati dal Potere ! :).
Oggi siamo tornati di nuovo alle manifestazioni violente e mi sembra logicissimo il perche,siamo tutti sottoposti a violenza Psicologica,siamo tutti coerciti,pensare di essere civili in un contesto del genere equivale nell'essere Masochisti ma oggi tutto il mondo becero,bigotto,puritano,conservatore punta il dito contro la violenza che usa lo schiavo per liberarsi !!!
noname

domenica, ottobre 16, 2011

Considerazione sul 15-10-2011

Considerazioni sul 15-10-2011


Ciao a tutti,interrompo in via eccezionale l'inattività di questo blog e con cuffiette a discreto volume,chiuso in me quasi come un autistico per non sentire chi mi perseguita con rumori molesti,sperando di non ricevere i soliti attacchi informatici da deficenti messi in atto da idioti che hanno sempre creduto che io sia un perverso e che in questo momento ed in momenti come questi io stia facendo sesso,ora quello che scrivo saranno anche masturbazioni ma non mi sembra che siano sessuali ed in ogni caso a loro cosa gli ne dovrebbe fregare ??!! vabbè,provo nello scrivere quello che voglio scrivere,ciao ).
 Come sempre si potrebbe dire,"le cose non fanno in tempo ad iniziare che si dividono in mille rivoli", in questo caso come immagino per tutta la settimana che è appena iniziata,non si farà altro che parlare della manifestazione ,dei violenti e dei buoni..
I buoni diranno che tutto stava andando per il meglio e che quasi quasi ci si stava divertendo,i cattivi diranno che i buoni sono dei codardi che non hanno capito che la violenza ci vuole in questo mondo per essere rispettati(purtroppo),i cospiratori tireranno in ballo la Destra,la Polizia,i delinquenti e se tutto  a questo punto è stato premeditato,bisognerà capire il perche,etc etc etc.
Io invece voglio partire proprio da lontano,nel panorama Mondiale i casini che sono accaduti in Italia,non si sono visti,cosi subito più di qualcuno ha preso questa evidenza in mano per evidenziare come si sia incivili in Italia etc etc etc
Vero, verrebbe da dire, che figura barbina che hanno fatto gl'Italiani,poi però se si cerca di ragionare senza moralismi beceri,viene subito in mente una cosa che sembra essere stata immediatamente dimenticata da tutti,se si chiedeva qualcosa a qualcuno in Italia fino al 14-10-2011,ti affermava senza ombra di dubbio o incertezza che quello che accadeva in Italia non accadeva da nessuna altra parte del Mondo e chiaramente tutto  riferito al Fascismo Berlusconiano ed il suo Governo,il 15-10-2011 invece gia alle sette di sera,c'era chi si preoccupava della figura fatta a livello mondiale" e diceva appunto che la violenza registrata in Italia non era stata registrata da nessuna altra parte del Mondo civile e quindi vergogna o grande vergogna  ???!!!!!!!!!!
Mi sembra di essere stato chiaro,dunque, se in Italia grazie al Governo delle destre accade un qualcosa che non accade nel resto del Mondo civile mi sembra giusto,normale che la stessa manifestazione che avviene in altre parti del Mondo in Italia sia speciale cosi come è speciale lo stato dello Stato Italiano e fin qui mi sembra di essere stato chiaro ,ora passiamo alla considerazione vera .
È il caso di discutere se sono migliori i buoni o i cattivi o discutere di un qualcosa che sta a monte e che questo presunto nuovo movimento si dovrebbe scrollare dalle spalle ??

Gl uomini vestiti di nero sono o no la pietra dello scandalo o lo scandalo sta nell'essere manipolati da tutti e da tutto ??

La data 15-10-2011 è stata manipolata sin dal principio,la manifestazione del 15-10 era una manifestazione indetta non contro quello che accade in Italia ma uno squillo di tromba per tutto il Mondo civilizzato contro certi andazzi oramai inaccettabili per la dignità del genere Umano ma in Italia è stata fatta passare come il milione  contro il Governo Berlusconi !!!!!!!
Dunque se un qualcosa seriamente bisogna dire, è proprio questo !!
Ieri non ci sono stati Buoni e cattivi alla manifestazione ma fessi-buoni e fessi- arrabbiati,gl'arrabbiati quelli che se non spacano tutto non sono contenti ed i fessi-buoni quelli che non si sono resi conto di essere stati manipolati da chi in Italia ha indetto la manifestazione,perche Berlusconi,le condizioni Italiane simili alla Grecia sono una cosa e l'appuntamento Mondiale di ieri era un altra !!!!!!!
Qualcuno ieri ci ha rivisto momenti simili a Genova ma visto che questo è una sorta di comunicato per chi può capire,quasi interno,a Genova infatti è accaduto lo stesso ma non solo dal punto di vista repressivo della Polizia ma proprio nella sottile manipolazione interna ad ogni movimento spontaneo che si crea,la polizia reprime da una parte ma un qualcuno spinge anime innocenti al massacro dall'interno del movimento,il noglobal in Italia è finito perche qualcuno all'interno del movimento non lo ha voluto,gl'Indignados in Italia potrebbero finire per lo stesso motivo,ieri la manifestazione non doveva essere usata per motivi Nazionalistici !!!!!! questa è la truffa che è ancora peggio del fuoco dei Black bloc.
I verticismi,le egemonie ci sono sia nei vertici della società,sia dal basso,ieri tutto sarebbe andato bene se la manifestazione fosse stata Nazionale,indetta per motivi Nazionali e messa a ferro e fuoco per chiari motivi Nazionali,questo è !
Chi avrebbe voluto fare a schiaffi con la Polizia sarebbe sceso in strada,gl'altri no !!
Come posso dire,in Grecia chi da tempo mette a ferro e fuoco la Grecia stessa i cosi detti Anarchici,ieri hanno fatto silenzio,fino ad oggi non hanno piegato lo Stato,non hanno risolto la crisi ma sono riusciti nel tenere larghe le maglie della repressione,perche qualcuno che si incazza ci vuole SEMPRE  ma con chiarezza e responsabilità !
Non si usano gl'amici,non si usano i compagni,non si usano i propri simili per i propri scopi,ci vuole chiarezza ed onestà !
Ciao
noname

giovedì, luglio 07, 2011

Censure moderne meschine ed infami

Ciao a tutti,non vivo in Cina ma in Olanda per la precisione ad Amsterdam ma sono oramai anni che vengo ostacolato in tutti i modi affinche io non riesca più ad essere me stesso e nello specifico come sto denunciando, nello stare su internet tutto il tempo che voglio ??!!!!!!
Le mie attività con il computer ed internet consistevano,primo nel conoscere gli stessi,poi essermi specializzato nel mio piccolo con la grafica,la comunicazione tramite i miei vari Blogs ed in fine ma prima cosa nella mia vita, MUSICA,musica live tramite il circuito Shoutcast con una mia Internet radio,internet radio trasformatasi poi in una piccola Webtv tramite Livestream.
Tutto inizia anni fa con l'arrivo spropositato di attacchi hakers con i soliti trojans e virus vari,una cosa ossessiva,20-30 volte al giorno il computer o meglio i computers in tilt,cerco di fare il possibile,visto che qualcosa arrivai nel fare evidentemente,ecco che da un anno e più mi ritrovo davanti ad un fatto nuovo,internet mi si stacca ed attacca da solo o direttamente si stacca obbligandomi nello spegnere i computers e\o comunque perdere quello che sto facendo e per la web tv ed i blogs vuole dire la morte,la wevtv si attacca e si stacca diventando impraticabile e scrivere sul blog diventa impossibile visto che ogni volta va via internet !!!?????
In altre parole mi sembra di star raccontando una storia che come detto sembra provenire dal Cina o comunque da uno di quei paesi dove un regime se pur denominato Democratico,comunque con mezzi meschini ed infami azzittisce chi non vuole sentire parlare .In questo momento sto scrivendo su di un test document perche internet mi si è staccato come mi sono avvicinato al computer,non come HO TOCCATO il computer ma COME MI SONO AVVICINATO !!
Comunico quindi per il momento in lingua ITALIANA visto che i blog sono in Italiano,cosa mi sta accadendo in attesa di stendere anche la versione in INGLESE.
Se qualcuno si domanda perche uso questo tono e queste parole,la risposta è perche le forze Istituzionali in primis la Polizia sono a prescindere contro di me,non mi ascoltano e mi trattano male,senza rispetto ??!!!!
Ecco perche dunque uso questo tono,mi sta accadendo un qualcosa che fino ad ora avevo visto solo in Tv o al Cinema.
Nel momento in cui dovrò caricare online quanto sto scrivendo o dovrò andare in un altro posto e questo vuole dire uscire da casa dove vivo e pago internet ??!!!!! o impazzirmi nel trovare quei 5 minuti in cui internt c'è e questo nella progredita Olanda??!!!!
Ho scritto quanto sopra perche tutto quello che ho costruito in rete sta andando a rotoli e questo non perche è una mia decisione o mia incapacità ma un impedimento esterno di cui mi sono sconosciute le motivazioni.
Ovviamente internet è l'aspetto più evidente,quasi una prova,nella realtà sono perseguitato allo stesso modo ma qui le prove diventano inesistenti,di fatto non ho testimoni che possano legittimare quanto dico ed avviene e solo per questo che ho le mani legate,cosa accadrà non lo so ma sto molto male !!!!
Non sto vivendo la mia vita e questo mi fa paura per il futuro !!!
Grazie a chi spende due minuti per leggere questa assurda storia !!
Sono un artista alla quale gli viene vietato di esprimersi,non sto scrivendo musica,non sto mantenedo i miei obiettivi,un domani prossimo non so cosa possa accadere visto che ho 50 anni e sono più di 5 anni che soffro di questa situazione.
Questo purtroppo è quanto devo scrivere su i miei blogs al momento attuale,denunciare quanto mi sta accadendo.
In attesa di avere la versione in INGLESE,occhio vigile amici vi prego !!!!

giovedì, maggio 26, 2011

È ora che qualcuno lo dica a costo di passare per l'intellettuale di serie C

Il Senso della Vita

Ci sono molte cose che io non capisco,l'ho sempre ammesso,fatto è che ancora l'economia per me è come se fosse una sorta di frutto del Diavolo,non il solito Diavolo :) ma un qualcosa del genere (heheheh)
Ieri come tutti gli stolti ed io ancor di più visto che vivo ad Amsterdam mi sono visto Berlusconi a Porta a Porta.
Prima di spegnere la Tv ho visto Berlusconi mostrare dati su quanto il Governo Moratti avesse fatto a Milano,arrivando persino nel mensionare quanti Lampioni fossero stati messi di nuovi o rifatti(fatto non precisato in Tv).
Non voglio qui parlare anche se lo sto facendo di quanto meschino possa essere ricordare "quello che ho fatto per te " quasi come se fosse un rimprovero,una minaccia o un miserabile tentativo di non lascirci anche se...tutto è finito.
Ma voglio invece dire quello che sembra nessuno abbia il coraggio di nominare e cioè il Senso della Vita.
Io posso essere daccordo su molte cose riguardanti la sperimentazione degl'anni passati,ritengo infatti ci siano state molte cose cosi tanto solamente abbozzate da essere risultate poi alla lunga inutili ma ci sono alcune scoperte come appunto quella dell'importanza del Senso della Vita alla quale nessuno mai le avrebbe dovuto mancare di rispetto.
Quindi ecco,quel qualcosa che nessuno riesce a dire è proprio questo,a Berlusconi non si può contestare di essere un buono a nulla,è un imprenditore da spavento,è tutto quello che dice di essere ma un insieme di fattori hanno determinato il non rispetto del Senso della Vita del singolo individuo e se dunque la Democrazia è un ricordo vago,questo lo è determinato dal non rispetto del Senso della vita molteplice ed infinito tanto quanto sono infinite le individualità che compongono l'Umanità.
Per assurdo questa è l'unica materia con la quale si può mettere in difficoltà un Imprenditore,una Fabbrica è una Fabbrica,un Industria è un Industria ma per quanto la Civiltà,la Società sia prossima nel somigliare ad un Industria a Cielo aperto comunque mai potrà accettare le regole per cui all'interno di una Fabbrica sono tutti Uguali !!!!!
Le mie metafore sono molto sempliciste,contadine ma questo è,non si può contestare al Governo Moratti di non Governare bene Milano ma di aver ridotto i Milanesi ad una sorta di fotocopiati,di Cloni,in altre parole, tutto ciò che tocca il Governo di Centro Destra in Italia fondamentalmente deve accettare un Senso specifico della Vita ???!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La Moratti avrà anche apportato migliorie a Milano,Milano sarà anche più bella ma non è quello che alla fine conta nella vita e la Borghesia lo avrebbe dovuto gia capire dai suoi fallimenti ma cosi non è stato.
Ancora oggi alcune tematiche cosi funzionano,in una Famiglia alto Borghese c'è un rischio del 80% per cui il figlio o i figli possano scegliere in età adolescente ed oltre un percorso quasi di povertà,di miseria(vedi Centri Sociali) in cui recuperare il vero senso della Vita che è paradossalmente disordinato,questo a ricordare che non sono le Pattine,non sono un pavimento lucido,non sono le luci per le scale alla moda,non è un rigore comportamentale che genera Felicità che genera la Vita.
Quindi si ecco quello che nessuno vuole dire è proprio questo..ma cosa ce se ne fa di una Città pulitissima ed ordinata,di uno Stato Pulitissimo ed ordinato se poi manca l'Aria nello stesso,nella stessa come appunto manca l'aria in una casa medio\alto Borghese ???!!!!
Dunque il Fallimento della Moratti e si spera definitivo è il fallimento di quella cultura da Casalinga Frustrata in cui el decoro della casa è prima della vita stessa !!!!
Il danno maggiore del Governo Berlusconi e cioè delle Destre è proprio questo,aver cioè castigato i sensi della vita in nome di un Senso della Vita.
Quel senso della vita fatto da apparenze e polveri sotto i tappetini che ha riportato lo Stato e le sue sembianze a stereotipi di due Secoli fa.
Se l'Italia deve cambiare,deve cambiare da qui,Prima gl'Italiani e poi l'Italia.
È ora che i singoli cittadini del Mondo riprendano la lotta,con la scusa delle scuse gl'individui sono diventati di secondaria importanza rispetto all'arredo.
La Moratti ed il Governo Berlusconi questo rappresentano questo hanno fatto e faranno,porre cioè i cittadini al di sotto in ordine di importanza, dell'arredo,del decoro della Città,della Nazione Italia e questo non va !!!!
Dunque è inutile che la Moratti o Berlusconi ci mostrino le cose fatte,quello che ci interessa è il senso della vita e di certo non quel senso della vita fatto di apparenze e polveri sotto i tappetini !!!
Ecco,questo è,non mi interessa chi manovra i soldi ma cosa egli mi impone di fare,forse la Destra,il Centro destra sarà anche più bravo con la economia,con gl'affari ma ha un cosi ristretto senso del senso della Vita che procura danni Psichiatrici alla Vita stessa,all'essenza della Vita ed è questo che non ci piace.
Aria nuova a Milano,aria nuova a Napoli,aria nuova in Italia... mai lo sarà senza la riconquista di uno dei diritti fondamentali per la Democrazia e cioè l'inviolabile conquista che legittima ogni individuo nel rispetto del prossimo di essere quello che meglio riesce ad essere e non frustrarsi nel cercare di essere quel qualcosa di imposto.
La Moratti,il Governo Berlusconi non sono letali per il fattore economia ma sono letali per il progresso dell'Umanità.
L'essere Umano non ha capito chi è,l'essere Umano ha solo capito che se tutti gl'Umani fossero in un modo,la gestione,il controllo risulterebbe agevolato da parte di un qualcuno,un modo per ottenere cioè è restringere sempre più l'orizzonte di possibilità di esistenza,restringere sempre più a uno il Senso della Vita e questo è il più grande delitto che si sta commettendo ai danni dell'Umanità.
Questo è il senso della vita e non mille lampioni in una Città pulita !!!!

noname

giovedì, maggio 12, 2011

Oggetto misterioso nel mare della Liguria..Marzianismi ed Alienismi

http://ansa.it/web/notizie/specializzati/mare/2011/05/11/visualizza_new.html_870982799.html?idPhoto=2

Cito dall'articolo : "(ANSA) - PORTOFINO (GENOVA), 11 MAG - Rischiava di alimentare una leggenda come quella del mostro di Loch Ness o dello Yeti. E invece a un anno di distanza dal primo avvistamento, il mistero della sfera gelatinosa fotografata nel mare di Portofino e' stato risolto. Un biologo marino ha scoperto che quella sfera di un metro di diametro e' in realta' un uovo di calamaro, secondo alcuni esperti di una specie 'aliena' che non era mai stata avvista prima d'ora in Italia.Fine citazione

Deepactions :

Come si sarà capito dall'titolo, in questo post ci si terrà più nell'evidenziare un uso di alcune terminologie che l'affascinarsi sulla Natura :)
Il Mostro di Loch Ness o lo Yeti citati in questo caso fanno parte di quella serie di Mostri nati nel passato dove l'essere Umano ammetteva la sua poca conoscenza del pianeta Terra e da ciò immaginava,collocava i suddetti Mostri in un proveniente da un passato remoto,Mostri cioè sopravvissuti alle epoche passate nei millenni per un qualche sortileggio :)..
Poi arrivò l'era che viviamo,un era in cui l'essere Umano ha iniziato a credere di aver scoperto lo scopribile ed i Mostri sopracitati sono diventati cosi delle chiare credenze Popolari,oggi a tutto c'è una spiegazione grazie alla scienza,ecco cosi che la scienza nel giro di un anno ha risolto l'enigma dell'oggetto mistrioso.
Semplice,semplicissimo,un semplcissimo  uovo di calamaro,verrebbe quasi da ridere per lo scherzo..
Poi ci rifletto un attimo su e mi dico : "Calamaro di una razza Aliena ???!!!!

Aliena,si,cosi dice l'articolo,velocemente cerco di far mente locale e mi dico : "ma che scemi quelli della Nasa,gl'Americani e tutti coloro che con i soldi dei contribuenti mandano sonde e missili nello spazio nel cercare forme di vita Aliene !!!!!!!!!!!!!!!!!??????
Che venissero semplicemente nei posti citati dall' articolo e studiassero queste forme Aliene senza spendere tanto tempo e soldi dei contribuenti o no ??!!!!!!!
Poi ci rifletto ancora un attimo sopra e mi dico : " ma vuoi vedere che fino ad un Secolo fa le cose misteriose venivano dalla Preistoria ed oggi vengono dallo Spazio !!!??? "
Poi poi o ho riflettuto troppo o forse è il caso di continuare a scrivere perche fino a prova contraria sulla Terra non ci sono contaminazioni Aliene !
Prima che vada avanti con lo scritto è bene che dica in segno positivo che forse e dico forse l'essere Umano ancora non ha scoperto tutto il Pianeta Terra e da ciò oggi la fantasia attribuisce allo Spazio quello che una volta attribuiva al passato remoto solo per una forma di orgoglio e non come invece avveniva prima solo per una sincera ignoranza.
Detto questo e che è la mia speranza,andiamo avanti con lo scritto.
Può la scienza e chi per essa oggi poter affermare in pubblica piazza che sulla Terra esiste una razza Aliena ??!!!!
Cosa vuol dire ???
Citazione : "secondo alcuni esperti di una specie 'aliena' che non era mai stata avvista prima d'ora in Italia" fine citazione.
Si sta scherzando o cosa ??!!!!!!!
Ho la netta impressione che si stia usando questa terminologia in modo improprio ed infame.
Una razza Aliena sulla Terra mi sa tanto di razza modificata involontariamente dall'essere Umano !!!!!!!!!!!!
Il termine Marziano,Alieno,Venusiano,oggi sembrano delle maschere pronte per essere messe in mezzo per giustificare altre malefatte,la mente razionale dovrebbe sapere che non esistono ne Marziani e cioè provenienti da Marte ne Venusiani provenienti da Venere e ne Alieni in forma materiale anche se primitiva in nessuna parte della Terra e fino ad ora del cosmo conosciuto,dunque cosa nasconde il termine Alieno oggi ???!!!
Da dove escono fuori queste stranezze della Natura ???
Ci sono due opzioni,la prima è quella che confermerebbe le teorie per la quale un qualcosa a livello globale stia accadendo e perciò "mostri" o specie  marine che hanno vissuto sempre nei mari profondi sono costretti nel apparire in posti accessibili all'uomo o l'essere Umano con un qualche suo maleficio ha generato delle mutazioni Genetiche !!!!!!!!!!!!
Il Nucleare.
Si parla in caso di incidenti nucleari di molte cose,in realtà poi si cerca di mettere tutto a tacere ma in ogni caso si sa che in caso che... forse è meglio morire che vedere con i giorni,con i mesi,con gl'anni i sintomi del nucleare sul proprio corpo\mente,si sa anche ma di questo si parla poco di quale mutazioni genetiche sia capace il Nucleare e l'Inquinamento in generale ma ho l'impressione che invece di affronatre questo scottante tema si preferisca parlare di Razze Aliene !!!!
Ritornando al passato, più o meno è come chi con enfasi tranquillizzante affermava che il Mostro di Loch Ness fosse semplicemente un Dinosauro Marino preistorico...:):)
Io ci rido ma c'è poco da ridere. !
Cosa vuol dire una razza Aliena ??!
Una Razza sconosciuta non nata sulla Terra ??
Un Calamaro UFO ???
Cosa vuol dire un Calamaro appartenente ad una razza Aliena ??!!!!!
Fortuna che qualcuno accusa i miei scritti sui miei Blogs di non essere scientifici,seri :):):):)
Quale è la scienza seria,quella ufficiale,quella che afferma esserci sulla Terra dei Calamari Alieni ??!!!!!! :) :) :)

Noname

sabato, maggio 07, 2011

Lo Stato è un bene comune come l'Acqua......

Lo Stato è un bene comune come l'Acqua ,non dovrebbe essere gestito ne da interessi Politici o Economici...semplice no ??!!!!!!

Allora,ciao :)
Come detto tempo fa,alcuni titoli dei miei post sono cosi una perfetta sintesi che come in questo caso mi sembrerebbe superflua qualsiasi altra parola ma visto che in realtà in Italia ci si sta preoccupando di far restare l'Acqua un bene Pubblico è bene che qualche parola la spenda.
Lo Stato è un bene comune ed è questa perdita di coscenza che andrebbe recuperata prima di cercare di arginare qualsiasi altra privatizzazione dei famosi beni comuni.
Sarà che oggi va di moda immaginare,dire,affermare che lo Stato siamo noi che distrattamente cosi facendo ci siamo dimenticati che lo Stato è un bene comune e della quale nessuno ne può disporre per propri fini,interessi,progetti,idealizzazioni.
Se oggi infatti vogliamo individuare una Dittatura essa la scoviamo in questa insenatura del tappeto in cui la sporcizia ha coperto la dicitura che avverte che lo Stato è un bene comune,lo Stato oggi è di un idea,di un principio,di un modo specifico di essere e se dunque qualcuno come me non si ricorda questa piccola dicitura è inutile cercare di salvare la privatizzazione dell'acqua quando è lo Stato che si è privatazzato.

Il processo in atto non lo si ferma colpendo i singoli rametti fastidiosi ed offensivi ma arrivando alla radice e la radice del dramma che oggi viviamo risiede in questa ambigua manovra che ha portato lo Stato ad essere una privatizzazione.
Non si tratta dunque secondo me di osservare un Governo che non molla la presa ma di un Governo che si è impossessato dello Stato.
Di un Governo,di un idea che domina l'Occidente.
Il controllo,la possibilità di controllo oramai inverosimile ha portato il singolo individuo o nel delinquere o nel ritrovarsi nel dover cosi tanto rispettare alcune regole da diventare esso stesso nel tempo quello che non era e questo secondo quella legge che vede l'ambiente essere determinante sulla psicologia futura dell'individuo,sull'essere di tale individuo nel futuro.
Quando uno Stato arriva nel dotarsi la possibilità di un gran controllo sugl'individui che vivono in esso.lo Stato diventa di qualcuno.
Diventa di un idea,di un progetto,speculabile di interessi di Potere e\o Economici.
Dunque dovremmo prima ricordarci di noi stessi che siamo privatizzati dalle mode e dal cosi si fa,per poi accorgerci ancora una volta che lo Stato è un bene comune e forse arrivare di nuovo alla Rivoluzione,cioè tornare alla vita !!!
Rivoluzione che porrebbe la Politica esclusivamente al servizio dei diritti Umani per la propaganda,difusione e difesa degli stessi,lasciando invece la gestione dello Stato bene comune a persone,individualità esperte,preparate, al fine di gestire al meglio lo Stato bene comune.
Lo Stato non è più una materia per la Politica,lo Stato abbisogna di persone tecniche che lavorino in esso come in qualsiasi altro posto di lavoro,Azienda,Industria e questo non perche io esclusivamente contro il Governo Berlusconi ma perche questa sarebbe la via Democratica,questa sarebbe dovuta essere la prosecuzione della Democrazia in cui a prescindere da tutto lo Stato è un bene comune.
Pensiamoci,pensateci,fate come volete ma non si tratta di cambiare la legge Elettorale,non si tratta di cambiar Governo,si tratta invece di riflettere e pensare se sia giusto cosi,se sia la Politica ancora oggi che debba gestire uno Stato che gl'incarichi alle mansioni governative non vadano per merito ma per colore,appartenenza Politica o peggio ancora accondiscendenza che siano essi di destra di centro o di sinistra.

Noname

mercoledì, maggio 04, 2011

La Filosofologia

La Filosofologia

Una nuova parola per definire quel qualcosa che invece dovrebbe essere accettato,sviscerato e risolto ??
Purtroppo si,oramai dopo anni è molto chiaro il fatto,internet ci avrà anche connesso,ci avrà anche globalizzato,messi tutti sullo stesso secondo ma alla fine quello che è accaduto il più delle volte l'è giusto il dare le proprie parole a quell'inculata generale che si perpetua nel tempo e come ovvia conseguenza visto che nessuno si impunta,si ferma,l'inculata persiste e diventa sempre più preoccupante e sbalorditiva.
La storia di questa nuova parola è presto detta,una fusione tra Filosofia e Psicologia.
Si badi bene che non è mia intenzione affrontare temi pesanti,spessi, in merito alle radici di entrambi e avverto subito che invece si tratterà di una visione trasversale di entrambi.
La Filosofia è quel qualcosa che nello stesso tempo può far perdere la testa ed entrare nella follia in un individuo o può rendere la vita semplicissima allo stesso,dipende da cosa si intenda per filosofia.
Nei tempi che viviamo la Filosofia ha un valore Dinamico,cioè non uno stare in attesa di risolvere il senso della vita ma una valenza pratica e cioè la Filosofia di vita.
Parlo dunque di Filosofia senza poesia,parlo di quella Filosofia che va per la maggiore e cioè "il cosi si fa".
Parlo di quella Filosofia che fa gestire il prossimo come se fosse un allocco "meglio lui\loro che io ".
Parlo dunque di quella Filosofia di vita che vede nell'essere Umano una sorta di psicolabile adattabile a tutto e pronto nel credere tutto ed il contrario di tutto.
Visto che per assurdo sintetizzando al massimo, la Psicologia e quello che essa ha detto di noi Umani  presso a poco è simile alla Filosofia di vita corrente,ecco che il connubio e cioè la parola Filosofologia è arrivata al suo punto di nascita.
Penso che in realtà abbia gettato le sue basi anch'essa nel periodo Nazista e Americano di quegl'anni come molte altre discipline riviste e corrette valide ancora oggi ma un evidenza della stessa la troviamo nei fatti di Settembre 2001 alle Torri Gemelle fino ad arrivare all'attuale presunta uccisione di Ben Laden.
La Filosofologia ritiene definitivamente valido il pricipio per cui la realtà presente e futura sia fatta dai passi compiuti e che quindi di seguito il genere Umano sia legittimato nel creare la Realtà della vita alla stregua di come si materializza un Film !
La Filosofologia dunque è la materia che il Regista usa per porre in essere un film,decide quale sono i passi che debbono essere compiuti per far accadere al meglio quello gia scritto sulla sceneggiatura !
Noi  della nostra Civiltà non ci dovremmo mai dimenticare che essa è un Film voluto da qualcuno sin dall'inizio e modulato,modificato leggermente con il tempo ma sempre un Film e con la realtà,con la verità che può avere un Film e da questo dovremmo sempre partire con i nostri pensieri e percezioni.
Un Film è sempre la menzogna di se stesso,non si tratta dunque di smascherare un falso o una verità dal momento che tutto è parte di un Film,pensateci,oggi affermare dubbi su quanto accade,suona noioso come chi durante un film esclama che quello che vede non può essere vero,dimenticandosi che è appunto un film dove tutto è finzione.
La Filosofologia ci ha fatto con l'inganno e caramelle dimenticare che a forza di stare nel finto,si diventa finti come palloncini nel Cielo in balia delle correnti in attesa di esplodere nel nulla.
Una difesa contro la Filosofologia ???
Combattere quello che accade come si combatte un emozione durante il film,mai un film può cambiare la tua vita,non credere,non ascoltare,non ti emozionare,non aprire porte nel tuo hardware cerebrale,potrebbero entrare virus letali !!!!!
Crollate le Torri gemelle,Morto Ben Laden ???
Per me nulla è cambiato,ne prima e ne dopo,è un film che non ho visto,scusate !!!! :):)
Un ultima cosa contro la Filosofologia l'è non vedere quello che non si vuole vedere e non ascoltare quello che non si vuole ascoltare,siamo come dei Computer e come tali in esso dobbiamo avere solo i programmi che a noi interessano,non dobbiamo avere virus,Trojans,non dobbiamo navigare dove non si vuole perche nel computer resta traccia ed ogni volta che si digita una parola il computer ci rimanda anche dove abbiamo navigato ma non volevamo,il computer si sporca,si infetta,lavora male,noi lavoriamo male...
Difenditi dalla Filosofologia !!
Le credenze popolari in supporto,sostegno, alla Psicologia coercitiva...attenzione alla Filosofologia !!!!

noname

mercoledì, aprile 27, 2011

Il Danno dei Danni !!!!!

Chi mi conosce di persona lo sa,chi segue i miei scritti lo dovrebbe oramai sapere e cioè sapere che la mia persona e completamente protesa verso la Mente,la cultura,l'evoluzione del genere Umano a discapito dell'Economia che la ritiene più che secondaria...Se sei felice i soldi ti rendono più felice,se non sei felice..mai con i soldi ti potrai comprare la stessa.
Per questo motivo non ho un centesimo ma sono affari miei e per questo motivo che i miei blogs appaiono intrisi di un senso religioso,sacro, ma indefinibile tanto da essere letti si e no proprio per questo motivo,quasi una non adesione alla realtà la accusa,come se la realtà fosse il Denaro ??!!!!!
Certo, con il Denaro si può anche sopperire alle deficenze psicologiche dell'individuo,dai due soldi allo stralunato e ti diventa un creativo e questo potrebbe anche andar bene ma era giusto come sempre che scrivessi un prologo :).
Fatto dunque il prologo arriviamo al punto.
Secondo me io conduco una vita Politica dagl'anni 80' ma proprio per questa particolare visione quasi Francescana che porto avanti ho trovato più difficoltà di quelle che si potesse immaginare,ancora oggi come detto tramite i miei blogs, porto avanti una battaglia che degrada l'economia all'ultimo posto.Molto spesso quasi sempre dunque sono incappato in incomprensioni o derisioni dal momento invece che fin all'ultimo dei presupposti militanti di Sinistra ritiene l'economia essere il punto su cui infilarsi,su cui essere preparati e pronti nel proporre come se fosse la vita tutto li !!!.
Dunque la Battaglia,le battaglie che io avrei voluto si fossero condivise in massa,in realtà sono rimaste nelle nicchie di poche menti.
Il Danno dei Danni !!
Questo scritto prende spunto dai fatti sempre più evidenti che accadono in Italia ma con un respiro Internazionale.
In Italia esiste una particolare e viva tradizione che nel bene e nel male riesce nel inglobbare gl'individui tra Rossi e Neri e purtroppo grazie ad alcune politiche cultural\dinamiche riattivate dalla Politica vincente attualmente, ci stiamo ritrovando sempre più davanti a fatti di cronaca violenta di matrice Politica appunto tra Rossi e Neri !!..
Sempre una certa Politica poi però a livello Internazionale sembra aver modulato tale scontro tra Musulmani e non ma se andiamo avanti cosi dunque ci rendiamo conto che c'è un qualcosa di ancora più speciale che ancora non è mai stato osservato con decisione.
La Razza Eletta.
Subito bisogna dire che di Razza non si tratta e che quindi è evidente che manchi uno sviluppo,una crescita,un evoluzione in merito a ciò dal momento che non esite altra definizione.
Negl'ultimi 20-30 anni,tutti hanno creduto che l'economia fosse il nocciolo della questione ma nel mentre un qualcosa ancora di più strisciante faceva i suoi giochi.
È quasi un Secolo che la Scienza dedicata ha capito una piccola questione e cioè : "si fa prima nel creare individui adatti per un Sistema che trovare un Sistema per tutti gl'individui ".
Io sono anni,tutta la mia vita coscente che cerco di divulgare ciò ma ancora oggi in pochi osservano veramente.
In Italia come detto ci sono Rossi e Neri ma nel resto dell'Europa,dell'Occidente ??????
In realtà dunque è che ci troviamo nel bel mezzo di quel Danno che il genere Umano spesso combina e cioè lasciarsi andare alla presunzione che la vita,il Mondo,l'esistenza possa essere una per tutti !!!!
In un Secolo eccoci arrivati al fallimento di quell'idea dettata dalla scienza dedicata,tutto l'Occidente è invaso di due personalità base e sono cadute in conflitto tra di loro !!
Non si tratta infatti di Destra o Sinistra ma si tratta dell'interpretazione della vita stessa civile e metafisica che è contesa da quelle due personalità rimaste dalla cernita effettuata costantemente e nel tempo sul genere Umano.
Il Senso della Vita
Non c'è ricchezza,non c'è potere che valga se tutto intorno al possidente di ciò non rispecchia il senso della vita voluto dallo stesso ed è questa la vera Dittatura per dirla all'Italiana.
Non è dunque l'Economia ed i balordi che mi hanno sempre preoccupato ma chi con tenacia e pazienza ha coercito il senso della Vita.
Coercito cosi tanto il senso della vita da essere arrivati ad uno scontro epocale tra chi dei due sensi della vita rimasti possibili debba dominare e far scomparire l'altro .
Sembra ma non è uno Stato,non è una Nazione,non sono gli Stati Uniti,non è l'Economia ma è quel maledetto virus che ha portato nel plasmare il perfetto individuo per il perfetto Sistema.
Si,ci sono ancora Mille modi per essere ma 500 fanno capo ad uno specifico input e altri 500 ad un altro specifico input !!!
Visto che non ci si è voluti fermare come e dove eravamo arrivati 40 anni fa,ecco che lo scontro epico è ricominciato !!!!
Di chi è la Società ??
Come ci si deve stare in fine nella Società ??
Visto che lo Stato è la tua casa,come ci si sta in fine in questa casa ??!!
Dunque si,in Italia tutto riviene catalizzato tra la diatriba Rossi e Neri ma in realtà è che la Dittatura del senso della Vita unico Occidentale è un errore.

noname

sabato, aprile 23, 2011

La Beatificazione di Wojtyla e l'occasione per dimostrare l'altrimenti indimostrabile

Non è molti giorni che ho saputo io questa cosa ma si sa sono in Olanda..
Dunque, molto spesso i complottisti cercano disperatamente tramite prove materiali di dimostrare il complotto e cosi facendo molto spesso finiscono nel nulla quasi del ridicolo,viceversa da come vedo e si intende per quel poco che la mia visuale mi possa concedere mai nessuno che si sofferma cosi come sto facendo io,con schiettezza,riserbo ma decisione e chiarezza,sull'accadente.Chiuso il prologo prendo subito alcune parole da l'articolo su Ansa.it :WOJTYLA SARA' CELEBRATO IL 22 OTTOBRE DI OGNI ANNO.
"Si avvicina il giorno della beatificazione di Papa Giovanni Paolo II e la macchina organizzativa per preparare l'evento gira a pieno ritmo: il rito avverra' il Primo Maggio..."
Torno alle parole mie ..
Dunque,ogni anno di Ottobre verrà celebrato il santo WOJTYLA ma la Beatificazione avviene il Primo Maggio ???!!!!!!!!!!!!!!
Allora,per quante motivazioni si possano trovare sul perche di questa stramba cosa comunque ogni motivazione sarebbe una scusa atta affinche "tutto serva per la causa".
Ma..quale causa ??!!
Non esiste in Italia giorno più controverso che il Primo Maggio,giorno che fa piacere a molti ma che disturba molti altri e la Chiesa cosa ti organizza in più il Primo Maggio ????..la Beatificazione di WOJTYLA ??!!!!
Quale reale motivo ci potrebbe essere dietro questa stramba idea visto che il WOJTYLA santo lo si deve celebrare ad Ottobre ???!!!
Indubiamente è evidente che si siano voluti accellerare i tempi e visto che Roma è famosa per il suo Ottobre mite non mi sembra neache questa una buona scusa dunque perche mai il Primo Maggio ??!!!
Sembrerebbe che almeno per una volta si voglia togliere quell'egemonia propria del raduno a San Giovanni o no ???!!!
Le questure,la questura che da il permesso per due eventi di simili proporzioni in Roma a pochi passi l'una dall'altra ??!!!!
Ora,certo, io sto in Olanda ma possibile che nessuno si accorga di nulla che a nessuno interessi più nulla ??!!!
Mi sembra di non aver sentito fiato in merito a ciò o sbaglio ?,perche organizzare la beatificazione il Primo Maggio,vogliono egemonizzare il Primo Maggio festa dei Lavoratori con il Papa operaio ??!!!!!
Dunque per la prima volta mi sembra ci sia l'occasione per dimostrare e quasi agguantare i famosi Uomini in Nero ed illo loro sottile lavoro.
E si !!!!!!!
È evidente che non sia casuale la scelta del Primo Maggio ed è evidente dunque,lampante come agisce,come funziona la lobotomizzazione strisciante.
Io sono rimasto senza parole quando l'ho letto,è cosi evidente quello che stanno facendo..........
È cosi,con queste tecniche che pian piano hanno portato la Società allo stato attuale.
365 giorni in un anno ci sono,il giorno dedicato al Papa santo è il 22 Ottobre che qualcuno si svegli !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Chi avrà più spazio nei media,nell'informazione,quei quattro cojoni a San Giovanni o il Santo Papa o sarà tutta una bella fusione in uno e cioè quella del Papa Santo ???!!!!!
Ecco chi è che cerca rogna,ecco come fa chi cerca rogna ed è da un bel po che va avanti cosi sia negl'ambiti della Politica eclesiastica e sia in quella Revisionista.
I complotti..bisogna sapere di cosa si parla,cosa sono e fondamentalmente a cosa servono...
Ditemi voi perche il Primo Maggio, la Festa dei Lavoratori,perche ??!!!!!!

Nessuno però dice nulla e magari tra 5 anni il Primo Maggio diventerà,verrà ricordato più come il giorno della Beatificazione del Papa Santo che come il giorno dei Lavoratori ma sarà tardi per dire qualcosa..come sempre...sveglia e scusate.

noname

venerdì, aprile 22, 2011

Rassegnazione Democratica !!

Dunque,in particolare in Italia è cosi facile che tutto prenda a "Moda" che ci tengo nello chiarire che questo non è un nuovo Partito nascente e neanche una formazione Politica :):):):),certo, una qualche Politica deve aver degretato vincente e necessaria la Rassegnazione e su questo non v'è dubbio ma io in questo Post la voglio dir chiara !!! :devil:
Rassegnazione Democratica
Avendo il coraggio, non v'è dubbio che ogni cosa dovrebbe partire da qui.
Può una Rassegnazione,un Sentimento di Rassegnazione,una Dinamica Rassegnata,generare Futuro,generare Evoluzione,migliorie nell'esistente e nell'esistibile ???!!
Si parla spesso di Istruzioni per l'uso ma ci si dimentica di dire a cosa servano queste Istruzioni per l'Uso,le Istruzioni per l'Uso servono per funzionare in una Società,Civiltà, Rassegnata !!!!!!
Cosa è la Rassegnazione ??
La Rassegnazione è quella cosa che ci fa vedere quello che è stato come se fosse la unica possibile per quello che sarà.
Assurdamente quindi nella Civiltà,nella Società attuale, più o prima si accetta la Rassegnazione e vivere in essa e prima si ha la possibilità di far carriera all'interno di quel Sistema Sociale basato sulla Rassegnazione ma che è da non dimenticare la Società con la S maiuscola rappresentata dallo Stato.
Entrare a far parte del Mondo degl'adulti altro non equivale se non l'accettare la Rassegnazione e farsi furbi in essa.
Certo, i Monumenti più importanti della Storia Umana hanno tutti la caratteristica di essere stati costruiti grazie all'impegno di più generazioni,va da se dunque che la scelta della rassegnazione individuale sia quasi una scelta obbligata vista la velocità del tempo e la brevezza della vita ma se si volesse pensare all'insieme ed al futuro di questo insieme cosa ci aspetterebbe ??
Una Umanità Rassegnata è contro Natura,l'Umanità non può smettere di crescere,di sperare,di lottare per un futuro migliore,dunque una Umanità Rassegnata si immaginerebbe di capire che sia avviata verso la sua fine.
Certamente tra qualche generazione,magari 10 ma questo è il punto,ogn'uno pensa per se e la Società va di conseguenza.
Bisognerebbe nell'iniziare nel formulare le giuste espressioni.
Una volta che si è accettata la Rassegnazione,tutto e dico tutto, prende una matrice Rassegnata,ecco cosi che ben anche la gente rida e si diverta,si dimentica che tutto accade nella rassegnazione,tutto accade secondo copione,tutto accade sempre identico,cosi come dinamica rassegnata vuole.
Paradossalmente invece il non essere Rassegnato per il Sistema,per la Società,equivale nell'avere tensioni,disturbi,deviazioni della Psike !!!!!!!!!!!????
Quindi ecco, come sempre nei miei post l'importante è stimolare non tirare fuori la verità dalla tasca ma è fuori di dubbio che prima di urlare per la pagliuzza nell'occhio dell'altro,sarebbe meglio tirarsi fuori il trave dal proprio.
Qui oramai si vive tutti nella rassegnazione ed assurdamente in essa si cerca anche di essere felici e furbi,peccato che l'essere Rassegnato equivalga nel prendere a calci nei coglioni il prossimo per meglio posizionarsi per vivere lo spettacolo !!
E si è, non lo avevate mai sintetizzato cosi ??!! :)
Rassegnazione Democratica,accettare cioè che la vita sia una Giungla e noi povere bestie.
Nel terzo millennio,nel bel mezzo di una Civiltà Teconologica che si dichiara progredita
tutti vivono nella Rassegnazione che la vita Sociale sia una Giungla e noi poveri coglioni, civili per pagare le Tasse ma bestie per tutto il resto....
Come si fa nel restare Scimmie in un Mare tecnologico senza tentare quello scatto in più,come si può accettare di essere Scimmie,bestie,con tutto ciò che abbiamo scoperto e che sappiamo ??
Assurdità di una Rassegnazione Democratica.

noname

mercoledì, aprile 20, 2011

Scritto sperimentale in merito a quello che non viene detto e che nessuno affermerà se non io ..la prestazione sessuale

Chissa forse se facessi una breve ricerca su internet potrei essere più breve o aver scoperto che l'argomento è cosi trattato da essere giusto io l'ultimo a saperlo :) ma la pigrizia e la voglia di scrivere nello stesso tempo mi dirigono e mi governano..quindi vado..:)
Si parla spesso di potere,potere occulto,poteri occulti,insomma si parla spesso di Potere ed io proprio giorni fa sono stato costretto a 50 anni nel riflettere su di un Potere forse a questo punto più imperante di tutti gl'altri !!!!!
Erano i tempi della mia infanzia e tutto andava bene,poi arrivarono gl'anni della mia adolescenza e si sa l'adolescenza è tutto e nulla ma poi poi arrivò il tempo del mio essere adulto,degl'adulti o manifestati tali e qui accadde un qualcosa che appunto forse ho individuato poi a 50 anni ??!!!!
Il Sesso,la prestazione sessuale e quale tipo di maschio a detta delle esperte ce lo ha più duro e che dura più a lungo,cioè il vero Potere ??!!!!!!!!!!
Quello che voglio dire, è che mi sono accorto che si parla molto delle Donne e di quanto esse possano inquinare i buoni intenti.. ma non si parla mai di quanto solo la prestazione sessuale maschile in questa Società possa contribuire se non essere determinante per una eventuale carriera.
In altre parole dunque sto parlando di quella Civiltà fatta di esseri normali che ti si catapulta addosso e che altro non sa fare,pensare,dannarsi che per il sesso.
Quel tipo di Società,Civiltà che è quella enorme fetta di individui che sono oramai asuefatti alla nuova droga,il Sesso.
Provare nel guardare il Mondo senza la Droga sesso,sconvolge più di qualsiasi altra Droga !!
Se si guarda il Mondo sociale senza la droga sesso ci si accorge che tutta la Società è creata a sfondo sessuale,tutto per motivi sessuali.
Paradossalmente infatti una Società non drogata di sesso attualmente schiatterebbe nel nulla del nulla che la vita sociale senza sesso è !!
Questi però sono giochetti di parole,vi assicuro invece che non dare la priorità alla Donna nella vita, innervosisce prima i poteri costituiti e poi le donne e questo è molto particolare.
Si è vero chi come me ha un amore artistico è fortunato o sfortunato,insomma particolare ma ditemi voi se nell'essere Umano comune v'è una qualche cosa che determina più del sesso o dell'aspettativa sessuale.
Le Donne sono belle ma costano..:)
Io vorrei sapere se le donne questo lo sanno o se infine sono loro che fanno si che questo sia lo Mondo ??!!!
Ci si meraviglia dunque,ci si scandalizza del Bunga Bunga ma in realtà viviamo in una bella Società,Civiltà, in cui se sei alto e scopi bene rappresenti la Nazione,quello che tutti vorrebbero essere ??!!!
E questo valutare l'essere Umano in base alle sue prestazioni fisiche sessuali invece che intellettive la dice lunga su quello che voglio insinuare.
Come sempre i miei scritti vogliono solo stimolare,provocare ma certo è che il Sesso, droga o no, è troppo presente,come detto molte volte, sono sicuro che tutto accade perche l'essere Umano è culturalmente represso ma se è vero che negl'anni della rivoluzione culturale del 60',si disse poi che le droghe erano opera della C.I.A,oggi si potrebbe dire che una Società Sessista potrebbe essere opera di qualcuno comunque...
Prima ho parlato del Bunga Bunga ma in realtà tutti coloro che arrivano ad avere potere economico sembra che lo facciano per potersi scopare chi si vuole sembra appunto ancora più importante del benessere stesso...a me cosi sembra, una Droga,cioè, cosi come ero e sono stato quando le droghe mi dominavano.....boh.....
Io vedo intorno a me una moltidudine di drogati di sesso,non ascoltano altro,non è importante il non arrivare alla fine del mese con i soldi,non è importante se un qualcuno ti sfrutta,l'importante è avere comunque durante la giornata quel momento che possa portare che faccia sperare al Sesso !!!!!!!!!!!!
Secondo un determinato concetto infine dunque nel provincialismo imperante, eccoci di nuovo con concetti determinanti complessi psicologici a chi non è alto,chi non è biondo e a chi non ragiona con il Pene turgido e duraturo.
Quindi ecco troppo facile dire,quando poi non ci si accorge della realtà quotidiana o non la si vuole ammettere,ci si lamenta del Governo Berlusconi ma siamo,siete sicuri che siano i soli ad essere cosi ??!!!

Noname

lunedì, aprile 18, 2011

Critica\proposta\riflessione " Vittorio Arrigoni " Funerale di Stato o di Popolo ??

Dunque,chi fosse Vittorio Arrigoni lo posso solo immaginare non avendolo mai conosciuto di persona e non avendo letto il suo conosciuto libro però in ogni caso, un qualcosa me lo rende familiare a tal punto che mi ritrovo con l'esigenza di spedire in rete questa proposta\critica\riflessione.
Mi scuso se parto con la critica ma è quella che più mi irrita.
Come detto non conosco la sua storia ma conosco il tipo di storia e conosco alcune tematiche o almeno credo cosi e quindi mi domando come giustamente dovrebbe essere se Vittorio Arrigoni in caso che, avesse voluto essere omaggiato dallo Stato quello Stato che lui ha saltato a piedi pari durante la sua vita e la sua attivita ??!!
La mia risposta è no e se è vero che Vittorio Arrigoni ha preferito la militanza che girare l'Italia con il suo libro garantendosi la Pensione mi sembra sicuro affermare che Arrigoni tutto avrebbe voluto tranne che lo Stato proprio ora si impossessasse di lui e della sua storia portandolo agl'onori di quello Stato che lui stesso non ha tanto amato!!!
Perche dunque questo coro imbarazzante di presunti fans dico io che chiedono gli onori di Stato per Vittorio Arrigoni,chi sono costoro, sanno quello che fanno o sono coloro che puntualmente venderebbero anche la loro Madre al momento giusto per motivi politici ??!!!!!
Visto che come detto dal titolo qui non si tratta solo di una sterile critica,vado avanti con la proposta.
Sin dall'inizio è il Movimento che si sarebbe dovuto attivare,preoccuparsi della salma,organizzare il funerale e far si che il funerale diventasse una testimonianza nostra di noi,di lui,quindi la proposta è quella che si vorrebbe un funerale non di Stato ma del Popolo.
La proposta è quella dell'autorganizzazione,perche implorare che lo Stato renda gli onori ???
Era forse Arrigoni uomo di Stato ????
Io non so a che punto sono le cose magari gia è tutto cosi,tutto sta andando cosi e ne sarei contento ma se fosse possibile vorrei proprio che fosse cosi che si smettesse di gridare,implorare lo Stato che renda gl'omagi all'eroe..
Gl'omagi al nostro eroe li offriamo direttamente noi !!!
Non ci serve lo Stato che rende gl'onori,bastano 100.000-1.000.000 di persone li presenti al funerale,o no ??!!!

Ed ora la riflessione

Chiedere che il Governo conceda i funerali di Stato, cosa vuole dire,dove può portare, a cosa serve ???
Essere in grado di organizzare un gran funerale evento in cui ci sono un milione di persone,cosa vuole dire,dove può portare,a cosa serve ???!!!!

Io cosi a pelle come si dice, vedo tutto più sotto una logica Arrigoni e cioè un gran bel Funerale Autogestito !!!!

Non so se ci sono arrivato nel comunicare con questa breve riflessione quello che volevo ma con la scusa di stare dietro agl'emergenzialismi ci si dimentica di agire in proprio e per il proprio.

Tutto degl'insegnamenti di Vittorio Arrigoni portavano da qualche parte tranne che ai suoi funerali di Stato e questa sarebbe da rispettargliela,rispettarla per lui, per noi e non ultimo proprio per dove stava spendendo le sue energie.

Ripeto dunque la proposta, non un funerale di Stato ma un Funerale di Popolo.
Una chiesa piena di autorità,finti convenevoli,finti cerimoniali,finte avemaria e per cosa per offendere Vittorio ancora di più ??!!,o no ??!!

Lo so non è nulla ma ci si dovrebbe pensare un po..chi era Vittorio Arrigoni ???!!!

noname

giovedì, aprile 14, 2011

La Paura

Quanto scritto di seguito è un testo di una canzone scritta da Eletti Andrea cioè me  facente parte di un progetto audio\video intitolato "Default" 
Il progetto risale ai primissimi anni 90',qui sotto il video registrato al Forte Prenestino 1991-92,la Voce del progetto è B.M

Watch live streaming video from minimaltribetv at livestream.com

La canzone nel video è la terza cioè l'ultima e questo è il testo :

La Paura

La paura che ti prende nel conoscerti uomo
La paura di percepire suoni
la paura di percepire voci nella tua mente
La paura crea allucinazioni ciò che noi viviamo è un allucinazione collettiva
Riprendi te stesso scrollati da dosso il potere della chiesa
non basta non pregare non basta non credere
scava in te stesso rimuovi le grandi porte
solo cosi ritroverai l'uomo e ti sentirai
piccolo inutile inerme ed avrai paura
La paura si,la paura è la prima porta che dovrai aprire
e troverai rabbia odio amore
però avrai sconfitto la paura
non avrai bisogno di un Dio
sarà dura perche sarai solo
Lo stato di allucinazione in cui si trova la società attuale sarà per te dolore
Il perbenismo sarà per te un mostro a sette teste
ma ricorda questa è l'unica lotta possibile
purificare se stessi da infanie violenze manipolazioni repressioni !!!

Fine testo

Dunque, va da se che ho piacere nel ricordare e presentare sempre le mie musiche,le mie idee etc etc etc, ma questo post di oggi veramente vuole urlare un grido di allarme !!!
Sapete, l'essere Umano in particolare nei riguardi della paura ha una grande arma e cioè la menzogna a fin di bene si dice...
L'essere Umano trova sempre giustificazioni a ciò che ha fatto o non ha fatto per paura,c'è sempre un altra spiegazione atta nel mascherare la paura,sicchè eccoci nel bel mezzo dei casini Globali ma nessuno ha voluto ammettere che una certa Paura intervenuta sul finire dell'altro secolo sia stata la causa di tutto quello che oggi è .
Invece c'è solo una spiegazione che giustifica la regressione Globale in cui ci troviamo agl'inizi di questo nuovo Secolo e questa è la Paura intervenuta sul finire del Secolo passato quando nuove cognizioni,nuove intuizioni si sono affacciate nella mente Umana,nella Società Civile,nella Civiltà.
Non si tratta di affermare semplicemente che un Potere ha fatto di tutto per insinuare queste paure ma piutosto realizzare che ancora una volta il singolo individuo e di seguito la Società che esso compone nella sua moltidudine ha preferito ritornare sulla strada vecchia invece di responsabilizzarzi su quella nuova,molto più facile,molto più "pigro",molto più comodo ma è certo che sia cosi ??!!!
Oggi che tutto è tornato di un Secolo dietro qualcuno inizia nel sentirsi mancar l'aria ma se non ammetterà di aver avuto paura e di essere tornato sulla strada vecchia non si arriverà mai da nessuna parte se non dove siamo già stati percorrendo la strada vecchia.
Sapete come è no, si è presi cosi tanto dalle contigenze che ci si dimentica addirittura di mangiare,cosi ho la netta impressione che nessuno stia seriamente valutando l'uscita da un Secolo e l'entrata nell'altro,il nuovo.
Sul finire del Secolo scorso la Società con i suoi individui che la compongono erano arrivati quasi ad un autocontrollo,un autogestione del bene comune e del bene privato estromettendo pian piano molte delle figure storiche di una Società del passato,questa novità di quegl'anni avevano creato degl'orizzonti tutti da costruire e pianificare ma proprio questa caratteristica scatenò,apri le porte a quella sensazione di Paura del nuovo,dello sconosciuto.
Non voglio qui evidenziare come un Potere arcaico si sia prodigato in tutte le maniere legali e non per riportare la Società nei canoni classici ma evidenziare come tutti senza costrizioni abbiano comunque accettato di praticare la strada vecchia ben anche consci che esista una strada nuova.
Ora, chi mi vuole capire mi capisca chi non vuole trovi mille altre cose importanti ma secondo me una cosa è rimasta giustamente invariata nei secoli ed è quella più importante da rispettare e cioè fare in modo che la specie continui e che cioè i figli si facciano pena l'estinzione della specie :):) ma per tutto il resto, nulla è come era e nulla deve essere come era !!!
Ad esempio gia sul finire del Secolo scorso si era iniziato nel capire,nel far caso al tempo personale che cominciava nel dar gradite sorprese ma nessuno se ne fece veramente responsabile,cosi oggi all'11esimo anno del nuovo Secolo ci troviamo completamente sfalzati non pronti per calzare il corpo che abbiamo a disposizione,un corpo che non è più come quello dei nostri Padri e diversissimo da quello dei nostri nonni !!! ??
Oggi a 50 anni si è ancora pronti per iniziare sempre se la salute ci assiste ma nello stesso tempo ci si ritrova a 50 anni che se anche la salute ci assiste siamo cosi incatenati al nulla della Società che siamo costretti a far finta di essere vecchi come i nostri Padri o i nostri nonni.
La vita cosi da gia noiosa che era diventa perversa all'inverosimile.
Per ora mi fermo qui perche come sempre l'importante non è scrivere chissà quale verità ma stimolare al pensiero,alla riflessione,ad un analisi..

noname

sabato, aprile 09, 2011

I Politici ed il Doping

Storia di poco conto direte voi ma io non sono dello stesso avviso.
Io ho la netta sensazione che tra alcuni politici Italiani giri del Doping e riterrei questa essere una cosa da mettere in un ipotetico ordine del giorno.
Io non saprei di quale sostanza si tratta ma è evidente che sia eccitante,stimolante,in altre parole una misteriosa sostanza che tiene su e che rende quasi onnipotenti a vedere da come alcuni di loro si comportano.
Il nostro Presidente del Consiglio per esempio molte volte anzi moltissime volte ha tutte le movenze,le espressioni,i tick, di chi è sotto effetto di una qualche sostanza,La Russa idem ed altri di loro anche se meno evidenti lo sono ugualmente.Ripeto non so di quale droga si tratti e del resto è anche di poco conto affermare senza una prova un qualcosa a qualcuno ma la domanda si pone,chi controlla questo ??
Un Politico può tenersi su con delle sostanze anche se esse siano sopraffine e frutto delle ultime ricerche per ricchi ??!
Io non ho prove di quello che dico se non la mia esperienza con le droghe e devo riconoscere in base a questo e solo a questo che come detto, molto spesso il Presidente del consiglio mi appare dopato.
Ora non voglio iniziare una nuova fantomatica persecuzione contro Berlusconi ma fino ad ora a parte le Jene che cercarono di smascherare i presunti consumatori di droghe al Parlamento ma che fini nel nulla mai nessuno si è posto il problema reale del doping nella Politica.
Il discorso è molto più semplice ed ingenuo di quello che si potrebbe pensare,passati i 50 anni si dice che sia meglio prendere coctail di vitamine e minerali etc etc etc :),se il coctail è fatto di buone cose a questo punto è gia sconsigliabile prenderlo di sera se la serata deve essere una calma e quieta serata..:),la mattina poi se si prende sempre il buon coctail, bisogna stare attenti un oretta dopo perche ci si sente su di giri........
Se si prendono decisioni in quel momento,ecco che poi durante la giornata serve altro e non è detto che si tratti di misera e banale cocaina ma tante di quelle altre cose che tirano su ma che alla fine fanno del soggetto un soggetto dopato.
Lo Sport insegna in questo campo,un atleta scorretto e ripeto Scorretto,usa sostanze che non sono nell'immaginazione comune ma che fanno di quel soggetto un soggetto esternante forze,idee,pensieri, determinati e sorretti da un doping e perciò esculso,squalificato.
Sarebbe giusto secondo voi indagare in questa via ??!!
Il Presidente del Consiglio,la Russa, spessissimo mi ricordano immagini di amici  la mattina dopo un Illegale,tirati,che si mozzicano le labra,con il viso teso,tirato,stravolto da quell'energia da sostanze !!!!
Come fa il Presidente del consiglio nel reggere questo ritmo ??!!!!!
Ed è giusto che se anche legali perche non nelle liste delle droghe un Presidente del Consiglio,un Politico, usi le "Smart drugs"..???!!!!!!
noname

mercoledì, aprile 06, 2011

Fumo negl'occhi,Fascismi ed il vero obiettivo

Prima di tutto permettetemi di dire che avrei altro da fare,dovrei cioè suppongo autodenunciarmi come vittima di stalking e dico suppongo perche è un incubo che vivo alla quale non so dare ne una definizione ne una soluzione,quindi immagino che alla fin fine sarà una denuncia che dovrò fare anche se in quel caso preferirò essere plateale ed inscenare una protesta in strada in quanto lo stalking ho l'impressione che sia una conseguenza del sistema Sociale visto che non posso andare come tutti i cittadini normali nello chiedere aiuto alla Polizia in quanto la polizia nelle vesti dei vari poliziotti avvicinatisi alla mia storia hanno ben pensato sempre di maltrattarmi fino ad arrivare al punto che un poliziotto a casa mia mi ha detto di stare muto altrimenti il vicino di casa mi avrebbe ucciso ??!!!!!! ??!!!
Questo "prima di tutto" però è un tutt'uno con la mia essenza,con la mia vita reale,se sono vittima di stalking questo lo è perche sono strano e scrivo scrivo scrivo,suono suono suono.. senza curarmi di nulla e tanto meno del tempo che passa,quindi si, dovrei, ma guarda caso i motivi sono cosi planetari che rimbalsano dal mio privato alla vita sociale Occidentale..quindi eccomi qui che con piacere necessario mi accingo nel dire ancora una volta un qualcosa.
Come sempre quello che dico sembra provenire da una provocazione,da un ignoranza profonda,da un ingenuità infinita,di certo non sembra provenire da una persona dotta,acculturata,ammaestrata :)..
INIZIO : :)
Mussolini chiamò un qualcosa con il nome di Fascismo e spessissimo tutti quanti si dimenticano di soprassedere a Mussolini ed andare oltre ed arrivare cosi nel vedere,capire, cosa fu quel qualcosa che Mussolini chiamò Fascismo.
Negl'anni in cui nasce e matura la storia Mussolini, accadeva un qualcosa di particolare,il Mondo Cicilizzato per la prima volta veramente concretamente assaporava quel magico piacere che se ne ricavava con il potere dei beni materiali che erano letteralmente capaci di cambiare la realtà vera della vita.Il Fascismo dunque altro non è che un nome improprio per definire il potere materiale.
Io ho 50 anni,quindi se parlo dei miei nonni ecco li che stiamo precisamente in quel periodo e di fatto i miei nonni mi raccontavano che in quel periodo chi diventava Fascista automaticamente diventava benestante,agiato,perche era la prerogativa del Fascismo e cioè potere materiale.
Chi diventava Fascista vestiva bene,entrava a far parte di una società esclusiva...
Dunque una precisazione,chi oggi da del fascista a qualcuno dovrebbe sapere che fondamentalmente intende dire\dare un appellativo che intende un individuo schiavo del denaro,devoto al Dio denaro.
Chiunque pone il denaro al di sopra di ogni cosa è Fascista.
Sono molti anni che in Italia in particolare si riparla di Fascismo,la Destra Fascista,il Governo Berlusconi Fascista,etc etc etc ma da come anticipato in questo post tutti secondo me hanno fatto e stanno facendo un buco nell'acqua.
Si ha un idea distorta,incompleta, di quello che è stato Il Fascismo e le sue motivazioni plateali.
In Italia oggi non v`è nessun Fascismo,nessuno che conta o che conterà avrà intenzione di porre fasci littori in ogni dove mai nessuno dei fautori dell'antifascismo si troverà di nuovo in una società piena di fasci littori in ogni dove e mi dispiace per lui ma cosi come allora cosi come oggi invece la Società Civile è nelle mani dei benestanti e questo di punto non lo tiene in conto nessuno.
L'Italia non è nelle mani dei Fascisti ,l'Italia è nelle mani dei ricchi,non è contro il fantasma Fascista Littorio :)  che bisogna lottare ma contro questa vergognosa situazione in cui i Ricchi hanno ripreso nello ristrutturare la Società secondo i loro parametri,paramentri che sono validi per un 30% scarso di Italiani,quel 30% scarso di ricchi che dai tempi del Medio Evo è rimasto invariato.
Fumo negl'occhi dunque è correre dietro al Fascismo come se esso fosse la filosofia a cui tutto appartiene e tende,è giusta battaglia invece re-iniziare nel far vergognare il ricco,è giusta battaglia re-imporre al Ricco di stare fuori dalla gestione del sociale che ricco non è.
Il Governo Berlusconi ???!!
Il governo Berlusconi sta facendo miracoli per quel 30% scarso di ricchi d'Italia ma scherziamo,è un eroe per loro ed è questo il punto.
L'Occidente,l'Europa,l'Italia,non sono di Destra nel senso Italian\fascista ma sono di destra nel senso elittario del termine,l'Occidente,l'Europa,l'Italia, sono governati da chi è ricco ed ha una visione da ricco del Mondo,della vita,visione che però appunto appartiene ad un 30% della popolazione Mondiale....
La Rivoluzione........
Tutta l'Italia  attualmente lavora per mantenere gl'agi ad un 30% scarso di Italiani e quel 30% scarso di Italiani ha fatto catena e carte false per posizionarsi ai vertici di quello Stato che lo mantiene,ma non è Fascismo perche non è difficile individuare in quanto affermato fino ad ora delle prassi da Medio Evo in cui di Fascismo proprio non se ne sapevano nulla !!
Questo è quanto è cambiato,questa è la controrivoluzione,non cioè i Fascisti redivivi ma i Ricchi redivivi.
L'Italia non è sotto sfruttamento Fascista attualmente ma sotto sfruttamento da quella parte ricca e che ha fatto catena..i Nobili cioè e la plebea.
Se nessuno mai ammetterà di essere parte della Pleba mai se ne uscirà da questo sfruttamento.
Forse perche oggi non c'è un Castello li ben visibile con le sue ricchezze e tutto intorno le miserie diventa tutto più difficile ma se nessuno è in grado di scernere questa condizione,questa realtà, stiamo messi male ed a poco serve stanazzare !!!
Viviamo in una Società Mediovale in cui quattro padroni fanno il buono e cattivo tempo e se questo non vi basta per riflettere per distogliervi dalla vostra lente di ingrandimento per scovare i piccoli problemini,beh allora state bene cosi !!!
Ma abbiate il coraggio di guardarvi,abbiate il coraggio di guardare dall'alto la vostra posizione,abbiate il coraggio di guardare a quale film state partecipando e non alla vostra misera apparizione,alla vostra misera parte nel film e vi accorgerete che vivete come vivevano nel Medio Evo,a Castello cibi e ricchezze a volonta e tutto il resto la miseria colorata da mille aspettative come quelle di entrare un giorno a far parte della Corte o come spadaccino del Re o come Principessa o come Prostituta che intanto va sempre bene....
Fumo negl'occhi..è ora di Rivoluzione,una nuova presa della Bastiglia all'Orizzonte !!!!

noname

sabato, aprile 02, 2011

L'invasione delle Cavallette (Lampedusa et simili)

Citazione Biblica che potrebbe mettere in cattiva luce le mie intenzioni,prego di leggere.
C'è poco da dire,se immaginare uno Tzunami come quello avvenuto in Giappone ed affermare che esso è stato provocato da qualche arma oscura di una qualche potenza altro e tanto scura :) può sembrare astruso ed improvabile al momento,affermare che il flusso migratorio attuale sia frutto della Natura è ancora più astruso e provabile :)
Per quanto riguarda l'aver coniato quest'appellativo ai fatti accadenti nel Mediterraneo dunque lascio ai posteri l'ardua sentenza..se cosi si dice ma al momento a me tutto suona come un invasione delle Cavallette !!
Se sia voluta,se sia frutto di,al momento attuale non so cosa risolverebbe,nuove Guerre anche se sempre le stesse,nuove strategie vecchie come la preistoria ma sempre valide e pronte nell'essere riscoperte..dunque tutto potrebbe sembrare nella norma se non fosse per la constatazione sempre più evidente di alcune logiche a monte che alimentate hanno portato al momento attuale l'esistenza sul Pianeta Terra  di un grande Feudo e tutto il resto intorno ??!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Se di Globalizzazione infatti dobbiamo masticare,non mi sembra sbagliato nel provare nel vedere le cose cosi..un po semplicemente,dall'alto..
Ecco dunque che esce fuori lo lato sarcastico nella citazione "invasione di Cavallette ",qualcuno lo avrà incentivato ma non c'è dubbio nell'affermare che questa infelice situazione Feudale andrebbe risolta.
Oggi siamo abituati nel correre e pensare sempre al presente quindi fa ridere se dico che tutto partì da Guerre per la conquista del territorio migliore ma cosi è ed ancora oggi c'è una guerra pressoche eterna nel mantenimento da parte di chi ha le terre migliori e da chi non le ha e si prodiga per raccimolarne sempre di più  !!!
Poi le cose si complicarono ancora di più,i vari Feudi sparsi per il Mondo gia padroni delle terre più feconde e miti ebbero bisogno di quello che c'era nei sottosuoli di quelle terre destinate gia ai più sfigati.
A questo punto i Feudi principali spiccarono il volo grazie alle ricchezze dei sottosuoli di quelle terre brulle,allo stato attuale infatti abbiamo sulla Terra alcuni Feudi che ben anche confinanti con le brulle terre sembrano vivere di vita proveniente da altri Pianeti,altre realtà !
Soluzioni dunque ai problemi attuali ??...tutta robba inutile !!!
La realtà Feudale globale è da mettere in discussione,alcuni Feudi sul Pianeta Terra si nutrono di tutto il restante senza dare nulla in cambio o poco di nulla,quindi si ecco per me è ovvio, tutti gl'immigrati sono degl'ipotetici futuri Capitalisti consumisti quindi un capitolo a parte :) :) per me,li vedo come individui che alimentano il fronte nemico ma poi dicendo quello che si deve dire,il problema non è l'Europa che si deve far carico di un qualcosa ma è proprio questo nuovo Medioevo Feudale Globalizzato che deve essere contrastato,abolito !!!!
Per assurdo se ora si volesse in buona fede fare qualcosa per gl'immigrati provenienti da terre povere,sarebbe loro non da dare soldi per tornare indietro da dove sono venuti ma finanziare loro affinche siano in grado di realizzare nella loro Nazione il benessere ma ritorniamo al discorso delle Cavallette,cosa vogliono in realtà queste persone cosi tutte in massa ???!!!
È una cosa che arriverà ben presto a livelli Biblici perche è arrivato il momento o ben presto come si calmeranno le acque in Mediterraneo tutto tornerà a livelli "normali" ??
Dunque siamo veramente difronte ad una retrocessione di tutta la Civiltà visto il cosi plateale uso di vite Umane,vite Umane come merce,come armi,come scudi,come Cavallette.
L'invasione delle Cavallette.
noname

domenica, marzo 27, 2011

Guerre-Nucleare e la mia povera e modesta psicologia :)

C'era una volta la mia storia poi per un attimo credetti di essere io,poi ancora eccomi qui che a questo punto ne devo parlare.
Io mi ritengo oggi di essere un tipo previdente ed in base a questa nuova analisi ritengo il mio sesto senso essere una semplice conseguenza di questo,è infatti l'essere previdente che comporta l'esigenza sempre di un analisi accurata ed approfondita ma senza perdere tempo di ed in ogni circostanza.
In altre parole per dirla semplice,io sono uno di quelli che non lo dice ma ogni volta dentro di se è costretto nel ripetersi la frase "io lo sapevo".
Questo "io lo sapevo" con il tempo è diventato cosi gratificante che quasi quasi senza accorgermene faccio accadere quello in maniera di potermi poi coccolare con la fatidica frase.
Con il tempo,con la maturità, questa cosa ha creato in me  appunto come detto nel titolo di questo Post  una speciale psicologia che credevo fosse mia,tutto sommato una brutta psicologia passiva,come dire,si capivo,si sapevo ma all'atto pratico quello che accadeva mi passava dentro,sopra,sotto a destra ed a sinistra senza alcuna possibilità di reazione,di azione,giusto appunto quel "lo sapevo ".....
Brutta storia direte voi e lo dico anch'io,poi però mi guardo intorno e vedo una Società,una Civiltà che sembra essere forgiata sulla mia esperienza,quel "io lo sapevo" sembra la medaglia che più gratifichi il genere umano,il singolo Umano e cosi dicendo arrivo al titolo del post di oggi.
Le Guerre,il Nucleare,sono il peggior modo di progredire e questo tutti lo sanno ma appunto sembra quasi che lo si faccia apposta nel vivere di Guerre e di Nucleare,come credevo lo facesse solo la mia psicologia.
Certo,non si può dire altro che "io lo sapevo" davanti ad una catastrofe Nucleare,certo non si può dire altro davanti ad un ennesima Guerra che "io lo sapevo" ma è questo il famoso spirito di adattabilità del genere Umano ?????!!!!
Io non sono esperto di misurazioni Nucleari ed i suoi valori ma se quello che accade in Giappone non è una catastrofe questo lo è solo grazie alla Comunicazione che mente ed a quel tipo di psicologia che credevo fosse solo mia di adattarsi cioè all'inadattabile.
Tutti noi abbiamo nella mente un martellante Hoollywood e di ciò abbiamo un idea distorta,volutamente distorta dell'idea disastro Nucleare,tutti noi abbiamo nella mente esplosioni catastrofiche,funghi e quanto di altro Hoollywood ci ha insegnato ed oggi che la catastrofe Nucleare avviene senza tante favillanti esplosioni ci lascia cosi tutti indefferenti,una "catastrofe controllata".
Alla fin fine senza tanti catastofismi un altra parte del Mondo anche se pur piccola in confronto ad esso sarà interdetta alla vita animale,all'esistenza cosi come accadde per Cernobil.....e tante aree usate come centri di sperimentazione nucleare.La Guerra diventa sempre più un arma giusta contro il diverso e tutto questo guarda un po .....lo sapevamo !!!!!!
Ma ci gratifica cosi tanto questa magra consolazione ??!!!
È caduta o no la Comunicazione in vortice inutile e malsano ??!!

noname

Informazioni personali

La mia foto
But I don't know!!!!!, and I don't wanna know!!!!!!! I'bored about it, sorry.

MinimalTribeTV

Pubblcità



Friends