giovedì, giugno 18, 2009

L'Automobile che vola e la Fiat-Chrysler



lancia l'idea
L'Automobile che vola e la Fiat-Chrysler




-----------------------------------------------------

Giorni fa in quest'articolo come se fosse stata per me una sorta di rientro in rete anche se tutt'ora sono sotto tortura, parlavo dell'accordo Fiat-Chrysler
come se fosse la solita fregatura che lo Stato Italiano e\o una certa classe politico\diringenziale ha preso,facendola credere comunque al popolo Italiano cioè all'Italia, come se fosse la dimostrazione della grandezza e dell'internazionalità della Nazione Italia,non sono passati che pochi giorni ed ecco che in tutta la rete di informazione Mondiale appare la macchina del prossimo futuro immediato,cioè 5 anni o meno.


Mi è sembrato ovvio quindi ritornare sul tutto e tornare a specificare ancora più chiaramente che non è la Fiat che ha fatto un buon affare cosi come non ha fatto un buon affare Berlusconi da Obama ma è Obama e la Chrysler non che gli Stati Uniti che c'hanno guadagnato.
Nel filmato sopra si intuisce chiaramente che comunque questo tipo di automobili saranno impegnate in primo luogo per scopi di Stato nelle sue forme più varie,dal servizio d'ordine al sevizio d'emergenza, come appunto lo si vede dall'animazione, mentre chissa quando entreranno a far parte delle possibilità del popolo....
Si intuisce chiaramente quindi che la Fiat in Futuro continuerà ad occuparsi di automobili terrestri,mentre altri si occuperanno delle automobili volanti...
Dunque la Fiat avrebbe fatto un vero affare per se stessa e per l'Italia se fosse diventata la socia costruttrice di aumobili volanti ma cosi non è stato ma chi ha fatto il business con la Chrysler l'ha fatta passare per la grande cosa di cui l'Italia ne deve essere orgogliosa...
Ecco dunque chiaro come e dove l'Italia internazionale navighi e sguazzi,nei fomosi ferri vecchi di cui per più di 50 anni ne è stata pazzamente innamorata,gl'idoli Americani.........
Eccolo il Futuro,guardatelo !!!!!!!!
Oggi,domani, si inizierà nel costruire queste macchine ma chi le costruirà ???
Le costruirà chi le userà, cioè una classe speciale, un Mondo speciale,un Mondo speciale di cui l'Italia non appartiene ne prima e ne ora che ha fatto il famoso accordo ferri vecchi,si forse un giorno anche in Italia le forze dell'ordine avranno queste macchine volanti ma appunto sarà sempre lì,per ora la Fiat si è preso un ferro vecchio della sua stessa classe e fattezza.

Saluti


noname

Nessun commento:

Informazioni personali

La mia foto
But I don't know!!!!!, and I don't wanna know!!!!!!! I'bored about it, sorry.

MinimalTribeTV

Pubblcità



Friends