mercoledì, settembre 30, 2009

Quando la Democrazia diventò una Proprietà Privata



lancia l'idea

Quando la Democrazia diventò una Proprietà Privata
Quando la Democrazia diventò una Proprietà Privata
Quando la Democrazia diventò una Proprietà Privata



-----------------------------------------------------

Questo Titolo che apre questa nuova "Deepettiana" fase, sembra provenire direttamente da un incubo notturno o forse da un incubo ad occhi aperti,in realtà,è solo l'ossessiva considerazione che vortica nella mia mente.
Tanto per dare un nuovo tono al blog,apro questa nuova serie, coscente che l'aver dato del Fascista alla Polizia Olandese,mi è costato già mezza giornata chiuso in cella al primo comando di polizia più vicino a casa dove vivo ed ora dopo quasi due anni, mi è arrivato l'invito obbligatorio per un processo relativo alla mie affermazioni....
Come si nota, per il momento non uso termini specifici perche essendo travolto dalle mie condizioni di salute e cioè operato il 10 Settembre scorso ma con irrisorie migliorie in corso e quindi in preda alla vera disperazione,non ho avuto ancora il tempo per informarmi e darmi da fare in merito,il processo o quello che sarà, avverrà la fine di Ottobre,quindi questa è la mia condizione,vera,alla quale ancora non so come rapportarmi ma certo è.. che sono offeso all'inverosimile e non ho voglia di dire scusa ho sbagliato.
In futuro immagino che sarò più prolisso di informazioni che riferirò puntualmente qui sul blog.

Eletti Andrea
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Ed ora veniamo al titolo dell'articolo.
In qualche anno in Italia,sia l'Italia Politica che il vero tessuto sociale, hanno vissuto un cambiamento apparentemente invocato in maggioranza che ha determinato la ragione per cui sarebbe stato giusto ed è stato giusto "sfrondare sia il panorama politico che sociale, di mille voci che comportavano solo confusione e ritardi".
Piccoli partiti dunque fuori dal governo o opposizione,sbarramenti, etc etc etc,tutto atto nello snellire le pratiche,le decisioni e quanto di più infimo e meschino sia stato possibile immaginare.
Di fatto ci troviamo oggi che la stragran maggioranza del Popolo non è rappresentato ne dal governo ne dall'opposizione ma se questa è la nuova legge e per legge si intende quella uguale per tutti,va male ma va bene perche è cosi per tutti.
Poi però accade che gli stessi,le stesse persone che hanno orchestrato queste manovre atte nello liberarsi di inutili capricci,affermino che la loro coalizione è bella proprio perche è varia e fatta da mille sfaccettature ???!!!!!!!!!!!!!!!!!
Tutto questo discorso purtroppo è riferito sempre alle affermazioni di Berlusconi che in questi giorni appunto continua nell'affermare che le differenze all'interno della sua coalizione, sono il sale della Democrazia !!!!!!!!!!!!!!!
Dunque qualcuno si è comprato la Democrazia,la Democrazia è una proprietà privata.
La vera Democrazia la si trova solo dentro il Partito delle libertà(cosi si chiama, no ?)
L'Italia con un governo ed opposizione che avesse rappresentato il più possibile le diversità di vita che un Italiano può esprimere e volere in Italia, erano dipsersive e perciò tranciate di netto,mentre le diversità all'interno del Partito delle Libertà,evidenziano lo Stato Demoratico che vige in quella coalizione ?????

Ma basta !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Noname







Nessun commento:

Informazioni personali

La mia foto
But I don't know!!!!!, and I don't wanna know!!!!!!! I'bored about it, sorry.

MinimalTribeTV

Pubblcità



Friends