giovedì, ottobre 01, 2009

Confusione in ogni lido,in ogni anfratto,tutti gridano allo lupo..



lancia l'idea

Andare Controcorrente,seguire la corrente ?
La Corrente e la Controcorrente ?
Ma..ha un senso logico tutto ciò ???



-----------------------------------------------------

Cosa vuol dire "seguire la Corrente che tira" e cosa vuol dire essere contrari ad essa e cioè essere appunto, "Controcorrente" ?
Nel mio piccolo che io sappia "la corrente" è stata sempre una e l'essere Controcorrente,è stata sempre l'altra..
In altre parole, chi segue la corrente che tira,si siede di comodo su tutto quello che in quel momento il Potere,l'Organo Centrale,decide essere il da farsi e l'essere,mentre chi segue la Controcorrente,è come se si vergognasse di vedere gl'altri dietro di lui,obbligo questo imposto invece per chi vuole seguire la corrente.Chi segue la corrente infatti,intende il Povero essere tale per sua volontà e in esso schema, più poveri ha alle sue spalle,più ritiene di star riuscendo nell'arrampicata sociale, insita nel seguire la Corrente.
In altre parole dunque, la Corrente è la direzione di marcia del Potere e di tutto quello che da esso ruotandovi intorno vuole trarne benefici,mentre chi va Controcorrente vorrebbe che tutti avessero le stesse opportunità,potere economico ed intellettivo\culturale,opponendosi cosi a chi determina la Corrente,cioè il Potere,il Padrone e chi gerarchicamente sopra di te, può infierire.
Tutto semplice fino ad ora,il punto è, cosa accade quando è la Corrente sopra mensionata che detiene il potere reale ???????
Per il momento in Italia ma cosi come in tutta Europa e Occidente Americano non vi è traccia ne di Dittatura ne di Fascismi ma pur affermando ciò, in Italia e tra gl'Italiani esistono alcuni pruriti.
Questi pruriti che creano confusione e stress,in realtà sono generati proprio da questo sistema vincente che vive la "Corrente capitalista" attuale,non si sta,non si dice si signore perche qualcuno altrimenti ci fucila o ci imprigiona ma semplicemente perche si viene esclusi dal mercato,dal business,da tutto quello che è IN.
In Italia ma anche nel resto dell'Occidente non esiste un regime Nazista o Fascista ma esiste una vera e propria MAFIA,mafia intenta nel debellare qualsiasi voglia,idea di pianificazione,di rielaborazione dell'idea Sociale economica e culturale vigente.
Se una volta chi andava Controcorrente veniva ritenuto uno sfigato fine a se stesso non procurante male per gl'altri,oggi è passibile di arresto !!!!!
Io però non ho mai conosciuto una Destra che non sia stata Mafiosa e per mafioso si intende anche il sistema di favori tanto in uso in Italia che se per l'appunto come ora viene Monopolizzato dallo Stato,ecco che sembra l'aver preso piede un Regime Fascista ma in realtà è che i "favori" da un po, si fanno solo a chi giura fedeltà,fedeltà alla Corrente.

Chiunque non è con loro oggi, è contro di loro.
Chi è al Potere oggi dunque, si fa solo gl'affari suoi e cosi chi li vota.

noname




Nessun commento:

Informazioni personali

La mia foto
But I don't know!!!!!, and I don't wanna know!!!!!!! I'bored about it, sorry.

MinimalTribeTV

Pubblcità



Friends