martedì, agosto 22, 2006

Reimpostare il proprio Software di servizio (N2)





Scrivere complicato( per me) e' molto difficile con cio' intendo,
scrivere con parole che esse stesse racchiudono dei concetti.

A mio modo forse lo faccio, ma ho la pretesa comunque di essere semplice .
________________________________

Il Software di servizio.

Qualcuno ha la presunzione di definire il susseguirsi della vita, sicche di fatto la societa' tutta e' fondata su un volere .

Sappiamo anche pero' che la vita' non ha "briglie".

Cosa intendo :

Uso in questo caso un valore comune a tutti gl'esseri umani, cioe' un valore intrinseco all'essere umano .

L'apprendimento del Bambino .

Il bambino apprende per quello che vede con il terzo occhio che altro non e' che la vista( cioe' gli occhi), abbinati alla percezione.

Infatti il Bambino benche lo si educhi a\con dei valori, non e' detto che ad un bel punto non possa odiare il genitore o di riflesso odiare il mondo .

Perche dunque ??

Perche il bambino si forma sulla percezione, cioe' vede il genitore nel suo essere ed apprende da cio', non da cio' che il genitore gli manifesta come giusto .

Quindi un passo importante, "un software" installato nel proprio sistema operativo
consiste nel aver aperto ed attivo il terzo occhio, cioe' aver mantenuto vivo quel senso di congiunzione tra la percezione e la vista .

Cosi facendo si ottiene in essere la verita' cosmica, cioe' quella del mondo globale al di fuori della manomissione dell'uomo, ( la natura) .

Questo deve essere il filtro nella quale devono passare le informazioni quotidiane
che vanno a formare il nostro sistema operativo globale.

Il bambino vede e sente il genitore dirgli, ma nello stesso tempo vede il genitore essere, ed e' quello che colpira', formera' il Bambino .

In un certo senso il filtro consiste nel controbbattere ogni volta tutto, ma si badi bene perche il controbbatere non deve essere verbale ma pratico .

Ad esempio, accettiamo le cose pur sapendo che non sono giuste.

A nulla serve parlarne se comunque si accettano, perche la vita si produce con il fare .

Quindi resettare se stessi vuol dire resettare concetti non giusti ma accettati, dopo di che avere una risultante della lettura globale totalmente diversa dei fatti accadenti.

Come dire....si prenda una pubblicita' di un' automobile, la si spogli di tutti quei filtri atti a rendere l'immagine piu' bella di quello che e' nella realta, dopo di che si guardi di nuovo la pubblicita' e ci si domandi se ha senso inventarsi tutto cio' per vendere una macchina, un sogno ???

La lettura globale risultera' quindi : che si..la macchina e' utile, ma non e' e non deve essere un sogno .

Prima cancellazione.
Seconda cancellazione conseguenziale :

.... tutti i vari sogni imposti che sono andati ad intasare, manomenttere il meandro della fantasia .

Perche appunto ci si rende conto, si e' in grado di distinguere i sogni imposti solo ed esclusivamente per esigenze di mercato .

Io non dico che la struttura dell'uomo e' errata, ma dico che con la fretta egli ha confuso qualcosa .

( bozza pubblica 22 agosto 15.35 Pm.)


Noname

Nessun commento:

Informazioni personali

La mia foto
But I don't know!!!!!, and I don't wanna know!!!!!!! I'bored about it, sorry.

MinimalTribeTV

Pubblcità



Friends