lunedì, luglio 17, 2006

Discussione sulla violenza( contropotere forum)

Re: La violenza
No score for this post July 17 2006, 2:46 PM


C' e' un' uso comune involontario di dare un senso di ombrello a determinate parole.

La violenza e' una di quelle parole che si apre ad ombrello e raccoglie in se molto, moltissime sfumature .

Cosa e' la violenza ???

Sicuramente l'arroganza e la forza fisica atta a subordinare a proprio favore gli eventi.

Pero' oggi e' violenza anche essere determinato e pretendere quello per cui si crede .

Cioe' oggi avere una propria filosofia e perseguirla, paradossalmente si diventa violenti per l'opinione pubblica .

Infatti il problema a monte del fattore ombrello e' che la violenza e' intrinseca anche al movimento( qualsiasi esso sia) .

Qualsiasi oggetto in movimento genera una forza che puo' essere chiamata anche violenza .

Ed e' questa violenza che bisognerebbe riattivare.

Perche nei giochi morali e spesso guardati con disattenzione da noi, in realta si e' violenti anche se si vuole insistere con le proprie visioni.

Ma anche se un' essere umano e 'riduttivo chiamarlo o paragonarlo ad un oggetto, comunque egli se produce se stesso non puo'che essere violento agl'occhi degtl'altri .

Questo non vuol legittimare la violenza sotto forma di sfruttamento dell'uomo dell'uomo, ma vuole ricordare che qualsiasi cosa che si muove genera violenza( una forza).

Questa forza verra' chiamata forza da chi ne sfrutta la potenza,
verra' chiamata violenza da chi ne subisce le conseguenze anche se solo
moralmente, etc etc etc .

La violenza che dobbiamo recuperare e' quella interna per ovvie circostanze all'interno dell'autodeterminazione.

Forza per noi, violenza secondo i moralizzatori conservatori .

Affrontare la realta produce violenza, cioe' genera determinazione in essa.

La violenza buona, sana, se cosi si puo' dire .

La violenza dei fucili invece la lascio ai tempi del romanticismo, in cui potevano ancora qualcosa .

Violenza con se stessi prima di tutto.
Violentarsi ogni giorno .

Violentarsi per togliersi quell'alone di accondiscendenza che ci ammanta prepotentemente dall'alto .

Prendersi per mano e non lascirsi mai comporta una forza che e'quasi violenta .

Aut.

Nessun commento:

Informazioni personali

La mia foto
But I don't know!!!!!, and I don't wanna know!!!!!!! I'bored about it, sorry.

MinimalTribeTV

Pubblcità



Friends